Prestiti cambializzati online

Stai cercando informazioni specifiche sui prestiti cambializzati online? Purtroppo, trovare questo genere di indicazioni, può essere un’impresa ardua in quanto questi tipi di prestiti sono fruibili solo in particolari situazioni. In questo articolo contiamo di darti informazioni utili per facilitare la tua ricerca online.

Prestiti cambializzati online: difficoltà a trovarli sul web

Quando si cercano informazioni sui prestiti cambializzati online nei motori di ricerca, la maggiorparte delle volte i risultati che vengono proposti dagli stessi sono forvianti in quanto in realtà sono poche le finanziarie e le banche che vendono online questi prodotti. Questo generalmente è dovuto al fatto che banche e finanziarie sono meglio strutturate per offrire prodotti come: prestiti personali, prestiti con cessione del quinto dello stipendio e mutui per acquisti di vario genere come ad esempio auto, case ed altri beni durevoli e o di consumo.

Con questo non vogliamo dire che non vi sia la possibilità di ottenere dei prestiti cambializzati online da una finanziaria, infatti abbiamo cercato e trovato alcuni operatori del settore che offrono questo particolare tipo di prestito come ad esempio valdarnofinanziamenti che offre questa forma di finanziamento richiedibile direttamente on-line.

Diffusione

Eppure, i prestiti cambializzati online stanno conoscendo un periodo roseo, grazie alla possibilità offerta di poter accedere al credito soprattutto a chi, per una serie di motivi non ha le caratteristiche per presentare una richiesta di prestito personale.

Ormai è assodato: i prestiti cambializzati online sono una valida alternativa ai comuni finanziamenti dato che gli istituti bancari hanno stretto da un pezzo l’accesso al credito, specialmente ai privati e se – per varie ragioni – si sono subite problematiche legate a precedenti finanziamenti ottenuti, magari per non esser stati in grado di onorare una o più rate, appare quasi impossibile poter ottenere denaro attraverso il normale circuito finanziario nazionale.

A chi sono dedicati

Come già accennato, i prestiti cambializzati online sono una tipologia di prestito rivolta a chi non ha una busta paga, una pensione oppure garanzie patrimoniali. Ma anche a coloro che sono stati inseriti nell’archivio CRIF, che contiene i dati personali e della situazione finanziaria di quelli che sono denominati “cattivi pagatori: persone che, nel corso di un finanziamento, non hanno pagato una o più rate.

Anche chi ha subito un protesto può chiedere un prestito cambializzato online, anche se in casi del genere, è richiesta la firma di un garante.

Ci sono anche casi di persone che hanno la busta paga ma non rientrano, per gli istituti bancari, fra coloro che possono accedere al credito (dipende anche dall’importo richiesto). In questi casi, oltre all’emissione del numero di cambiali pari alle rate concesse per la restituzione del debito, potrebbe essere richiesto – a garanzia - tutto o in parte, il TFR accumulato fino al momento della richiesta.

Come funzionano i prestiti cambializzati

La presenza di cambiali in questo tipo di scambio economico fra chi chiede la somma di denaro e chi la eroga, fa comprendere immediatamente come i prestiti cambializzati on line, siano basati su un sistema -dedicato a chi non possiede le caratteristiche richieste per accedere al credito come garanzie immobiliari, busta paga, etc – in cui la garanzia è posta in essere dall’emissione di un numero di cambiali pari al numero delle rate concesse per la restituzione del debito.

La cambiale, diviene a tutti gli effetti titolo esecutivo se il debitore non paga. Ecco perché si può ottenere credito più facilmente anche se non si è in possesso di garanzie tradizionali da offrire.

Il fatto poi che si possa procedere con la richiesta direttamente online, rende questa possibilità ancora più semplice. Si può scegliere se – all’approvazione della pratica – ricevere il denaro direttamente al proprio domicilio, oppure se ritirarlo presso uno degli istituti bancari proposti.

In ogni caso, molto spesso è obbligatoria la stipula di un’assicurazione sulla vita che vedrà come beneficiario chi eroga il prestito, ma accade anche quando si accede al credito tramite un istituto bancario.

Leggi anche: Prestiti cambializzati veloci

Tetto massimo di erogazione

A seconda dell’agenzia finanziaria online presso la quale ci si rivolge, il tetto massimo della somma che si può richiedre oscilla dai 40.000 ai 60.000 euro, anche se – come è comprensibile – non è facile ottenere tali cifre.

Conclusioni

I prestiti con cambiali reperibili sul web possono risolvere molte situazioni, per quelle persone che – come abbiamo visto – non presentano le caratteristiche di solvibilità richieste da tutti gli istituti bancari. Va ricordato che le cambiali diventano a tutti gli effetti dei titoli esecutivi, per cui è bene evitare di non pagare un rateo, se non si vuole rischiare la procedura di messa in mora con conseguente pignoramento di beni, anche mobili. Si può comunque concordare il numero di rate per la restituzione, cercando per quanto possibile di organizzare un piano di rientro, quanto più possibile aderente alle reali capacità economiche mensili.