Prestiti cambializzati online

Ultimo aggiornamento 10/08/2020 di Giuseppe Rossetti

Stai cercando informazioni specifiche sui prestiti cambializzati online? Purtroppo, trovare questo genere di indicazioni, può essere un’impresa ardua in quanto questi tipi di finanziamento sono fruibili solo in particolari situazioni. In questo articolo contiamo di darti informazioni utili per facilitare la tua ricerca online.

Come trovarli?

Prestiti cambializzati online

Quando si cercano informazioni sui prestiti cambializzati online la maggior parte delle volte i risultati che vengono proposti sono fuorvianti. Questo accade perché in realtà sono poche le finanziarie e le banche che propongono online questi prodotti.

Tutti ciò è dovuto al fatto che, banche e finanziarie, sono meglio strutturate per offrire prestiti personali, prestiti con cessione del quinto e mutui. Con questo non vogliamo dire che sia la possibilità di ottenere dei prestiti cambializzati online da una finanziaria, però certamente non è semplice.

Cerchi un prestito Veloce Facile da Ottenere? Se questo è ciò che desideri prova a richiederlo adesso direttamente Online bastano pochi click!

1. Richiesta Online con risposta immediata

2. Caricamento dei documenti e firma digitale

3. Esito in 24 ore

A chi sono dedicati

Come già accennato, i prestiti cambializzati online sono una tipologia di finanziamento rivolto a chi non può accedere ai più comuni prestiti personali. Generalmente questi soggetti sono coloro segnalati come cattivi pagatori. Tale segnalazione negativa impedisce l’accesso al credito personale di conseguenza molti ricorrono alle cambiali per avere liquidità.

Dubbi sulla tua reputazione creditizia? Scopri come richiedere una visura CRIF

Anche chi ha subito un protesto può chiedere un prestito cambializzato online, anche se in casi del genere, è richiesta la firma di un garante.

Ci sono anche casi di persone che hanno la busta paga ma non rientrano, per gli istituti bancari, fra coloro che possono accedere al credito. In questi casi, oltre alla firma delle cambiali potrebbe essere richiesto – a garanzia – il TFR ovvero il trattamento di fine rapporto.

Per approfondire: prestiti cambializzati a domicilio

Come funzionano?

Una volta trovato chi eroga questa tipologia di prestito, si provvede a presentare tutti i documenti richiesti. Esaminata la documentazione l’ente deciderà se concedere il prestito.

La richiesta va inoltrata direttamente online, si può scegliere se – all’approvazione della pratica – ricevere il denaro direttamente al proprio domicilio, oppure se ritirarlo presso uno degli istituti bancari proposti.

Da leggere: come avere prestiti cambializzati veloci

Quanto si può richiedere?

A seconda dell’agenzia finanziaria online presso la quale ci si rivolge, il tetto massimo della somma che si può richiedere, oscilla dai 40.000 ai 60.000 euro, anche se – come è comprensibile – non è facile ottenere tali cifre.

Conclusioni

I prestiti con cambiali reperibili sul web possono risolvere molte situazioni, per quelle persone che – come abbiamo visto – non presentano le caratteristiche di solvibilità richieste da tutti gli istituti bancari.

Va ricordato che le cambiali diventano a tutti gli effetti dei titoli esecutivi, per cui è bene evitare di non pagare un rateo, se non si vuole rischiare la procedura di messa in mora con conseguente pignoramento di beni, anche mobili.

Si può comunque concordare il numero di rate per la restituzione, cercando per quanto possibile di organizzare un piano di rientro, quanto più possibile aderente alle reali capacità economiche mensili.

Da leggere: prestiti in 24 ore senza avere una busta paga

Commenti

  1. Alessandro

    14/08/2020

Lascia un commento