prestito super flash

Prestito Superflash, la cui offerta aggiornata si chiama "PerTe Prestito Giovani" è una forma di finanziamento personale che Intesa Sanpaolo ha pensato e sviluppato per i giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni che hanno la necessità di finanziare una spesa importante, anche nel caso in cui non dispongano di un lavoro fisso.

Prestito Superflash: tutti i dettagli

Prestito Superflash è un finanziamento che può essere richiesto per necessità di tipo familiare e personale, ma non per l'acquisto di beni o servizi relativi a un'attività imprenditoriale o professionale e nemmeno per l'acquisto di immobili.

Contraddistinto da un tasso di interesse fisso, permette di ottenere una somma compresa tra la soglia minima di 2mila euro e la soglia massima di 30mila euro, da restituire con rate mensili tramite addebito sul conto corrente.

I destinatari di Prestito Superflash sono gli uomini e le donne di età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai 35 anni, che risiedono in Italia da non meno di 2 anni e che alla data della richiesta del prestito hanno un lavoro (a prescindere dal tipo di contratto). Un'altra condizione è che i richiedenti abbiano lavorato, negli ultimi due anni, almeno 18 mesi. Chi vuole ottenere il finanziamento deve possedere un conto corrente, non necessariamente presso il Gruppo Intesa Sanpaolo.

La durata

Questo finanziamento ha una durata minima di 24 mesi e una durata massima di 120 mesi: a tale periodo deve essere aggiunto il cosiddetto preammortamento, vale a dire il periodo che intercorre tra la data in cui il prestito viene erogato e la data in cui la prima rata di ammortamento viene addebitata.

Gli interessi relativi al preammortamento sono percepiti sulla prima rata e vengono determinati sulla base dello stesso Tan del prestito.

Come lo si richiede

Per richiedere Prestito Superflash è necessario mettere a disposizione dell'istituto le ultime buste paga o le ultime dichiarazioni dei redditi: non è previsto alcun preventivo di spesa, ma la banca ha la facoltà di richiedere altri documenti. L'esito della domanda viene reso noto nel giro di breve tempo e l'erogazione del prestito avviene con un accredito sul conto corrente.

Cosa prevede Prestito Superflash

Tra le opzioni che Prestito Superflash mette a disposizione si segnalano:

  • il rimborso anticipato parziale;
  • il rimborso anticipato totale;
  • il posticipo del pagamento di una rata o di più di una rata, con l'allungamento del prestito in funzione del numero di rate che sono state posticipate.

In quest'ultimo caso, va tenuto conto del fatto che il numero di rate massimo che può essere posticipato è pari a una rata per ogni annualità di rimborso dopo la prima. Ciò significa, per esempio, che per un prestito che dura 4 anni, cioè 48 mesi, è possibile posticipare non più di 3 rate. L'opzione può entrare in vigore dopo avere pagato le prime 12 rate e tra un posticipo e l'altro deve esserci un intervallo di non meno di 12 mesi, a patto che il pagamento di tutte le rate sia avvenuto con regolarità.

Nel periodo riguardante il posticipo, non è previsto alcun rimborso, ma sul capitale residuo gli interessi di dilazione maturano e vengono ripartiti sulle rate che restano. Il tasso che viene applicato per questi interessi è quello originario del prestito. Inoltre, è prevista anche la possibilità di aumentare o di diminuire l'importo di una rata ricorrendo all'opzione denominata Cambio rata, che a sua volta interviene sulla durata del finanziamento.

Conclusioni

Insomma, Prestito Superflash rappresenta un'opportunità di finanziamento molto importante e significativa che si propone di andare incontro alle necessità e alle esigenze dei giovani che non possono ancora contare su un contratto a tempo indeterminato e che si fa apprezzare per la sua versatilità e per la sua adattabilità a condizioni differenti.

Link utili: Nuovo prestito " PerTe (sostituisce il prestito Superflash)

Selezionati per te