Prestiti Compass: guida ai finanziamenti personali 2020

Ultimo aggiornamento 08/08/2020 di Giuseppe Rossetti

Serve liquidità? Allora forse ti possono interessare i prestiti Compass perché, tra le tante offerte online, da valutare sicuramente ci sono anche le offerte di questa compagnia. I suoi sono prestiti veloci che spesso vengono concessi anche a cattivi pagatori tramite i finanziamenti con cessione del quinto.

A chi sono destinati

I prestiti Compass possono essere richiesti da tutti italiani o stranieri, di età compresa fra i 18 e i 70 anni.

I cittadini stranieri devono essere residenti in Italia da almeno un anno, ed essere in possesso del permesso di soggiorno in corso di validità.

Cerchi un prestito Veloce Facile da Ottenere? Se questo è ciò che desideri prova a richiederlo adesso direttamente Online bastano pochi click!

1. Richiesta Online con risposta immediata

2. Caricamento dei documenti e firma digitale

3. Esito in 24 ore

Tutti i richiedenti devono possedere un reddito dimostrabile, pertanto sono accettate le richieste dei lavoratori dipendenti statali o privati, dei lavoratori autonomi e dei pensionati.

Le spese di istruttoria per i prestiti personali Compass sono pari all’1,00% dell’importo richiesto mentre per l’incasso del RID sono pari a 1€.

Requisiti

Per richiedere il prestito bisogna aver compiuto i 18 anni e non aver superato i 70 anni. I documenti necessari sono: documento di identità, codice fiscale, busta paga per i lavoratori dipendenti, la dichiarazione dei redditi per chi lavora come autonomo, ultimo cedolino della pensione se si è pensionati.

Tempi di erogazione

Se tutti i documenti sono in regola, dal momento dell’approvazione della pratica (tempistiche che variano da caso a caso), l’accredito del prestito avviene nell’arco di 24 massimo 48 ore.

Come accennato, tale rapidità è possibile solo se in determinate condizioni, ovvero:

  1. reddito dimostrabile e sufficientemente elevato da garantire un rimborso senza problemi;
  2. avere una buona reputazione creditizia;
  3. non avere altri prestiti in corso.

Offerte prestiti Compass

Prestiti Compass

Compass offre una vasta gamma di tipologie di prestiti e quindi ogni cliente potrà trovare l’offerta più congeniale alle proprie esigenze.

Non è necessario specificare le ragioni della richiesta di liquidità salvo che si voglia accedere a particolari finanziamenti pensati per acquisti specifici – credito al consumo -.

Compass prevede diversi prodotti finanziari con i quali soddisfa le più svariate esigenze dei clienti. A questo proposito spiccano offerte come: Easy, Total Flex, Cifra Tonda, Unica, Leggero, Jump e Young. Vediamole tutte una ad una.

Easy è il prestito Compass che consente di richiedere un finanziamento fino ad un massimo di 30.000 €.

La caratteristica di questo prodotto è che si può scegliere di mantenere la propria rata invariata lungo tutto il periodo del finanziamento. Diversamente la si può abbinare con l’opzione Jump, Change o Flex. Queste consentono di saltare sino a 5 volte il pagamento della rata o di ridurla a seconda di sopravvenute necessità.

Parliamo ora del prestito personale Total Flex. Questa offerta consente di ottenere liquidità fino ad un massimo di 30.000 €. La peculiarità di questo finanziamento è la flessibilità. In sostanza è possibile saltare il versamento di una rata per 5 volte nel corso del periodo di rimborso. Non solo, è anche possibile diminuire l’importo delle rate, scegliendo quindi di prolungare il periodo del finanziamento.

Ecco Cifra Tonda. Questa può essere la scelta giusta per prestiti con somme massime fino a 20.000 €. È il finanziamento ideale per coloro che vogliono scegliere una rata, tutto compreso. L’importo della rata resta costante nel tempo e la rata minima mensile parte da 99 €.

Per chi ha tanti finanziamenti attivi e desidera accorparli tutti per avere una rata unica c’è il prestito per consolidamento debiti Unica. Con questo prodotto finanziario è possibile ottenere un prestito personale fino a 30.000 €.

Il prestito Personale Jump è l’offerta che consente di saltare una rata all’anno fino ad un massimo di 5 volte lungo il periodo di rimborso. La somma massima erogabile è pari a 30.000 €.

Young Compass è il prestito dedicato ai giovani al di sotto dei 32 anni d’età che possono ottenere fino a 20.000 €. Questo finanziamento si distingue per il rimborso base molto basso: la rata cresce di anno in anno secondo le disponibilità finanziarie del richiedente.

Eccoci ora la prestito con cessione del quinto Compass. Questo finanziamento è accessibile a pensionati, dipendenti pubblici e dipendenti del settore privato.

Per quanto riguarda i pensionati, va detto che la finanziaria è convenzionata con l’INPS, questo facilita e velocizza di molto la gestione della pratica. Inoltre Compass concede questo tipo di prestito anche agli over 70 (non tutti lo fanno), un motivo in più per tenerla in considerazione.

In merito alle cessioni del quinto erogate ai lavoratori pubblici e privati, questi possono richiedere somme anche oltre i 75.000,00€.

Prestito Total Flex

Il prestito personale Total Flex offerto da Compass, permette di ottenere liquidità non vincolata da utilizzare per qualunque esigenza. Questa soluzione è ideale per coloro che desiderano mantenere la flessibilità e la libertà, non solo nella finalità del prestito ma anche nella gestione del finanziamento. Si tratta di un finanziamento non finalizzato all’acquisto specifico di un bene o un servizio ed è quindi pensato per soddisfare esigenze personali.

Caratteristiche del prestito Total Flex

Prestito personale Compass Total Flex

Il prestito personale Total Flex Compass, permette di ottenere liquidità da utilizzare per raggiungere obiettivi o realizzare progetti senza dover rendere conto di come si spenderà il denaro ricevuto.

La caratteristica principale di questo finanziamento è che lo stesso lascia tutta l’autonomia di cui si ha bisogno per restituire il denaro preso in prestito. Permette ad esempio di modificare, se lo si desidera, il piano di rimborso rendendolo perfettamente adatto alle proprie esigenze. Come detto si può variare la rata, ad esempio riducendola, e contemporaneamente allungare nel tempo il piano di rimborso, il tutto senza alcun costo aggiuntivo, così da trovare la combinazione più appropriata.

Altro punto di forza è la possibilità di “saltare” la rata una volta all’anno per massimo cinque volte. Questo vi permette di far fronte a possibili difficoltà finanziarie senza troppi pensieri e senza costi aggiuntivi. E se poi decidete di saldare tutto in una volta nessun problema! L’estinzione anticipata è gratuita.

Requisiti necessari per chiedere il prestito personale Total Flex Compass
Essere residenti in Italia
Avere tra i 18 e i 70 anni
Per i cittadini stranieri è richiesta, invece, la residenza in Italia da almeno un anno
Avere una buona reputazione creditizia
Documenti richiesti
Documento di riconoscimento in corso di validità (carta di identità o patente)
Codice fiscale o la tessera sanitaria
Documento di reddito. In genere si tratta dell’ultima busta paga se siete lavoratori dipendenti, ultima dichiarazione dei redditi se siete lavoratori autonomi o professionisti, ultimo cedolino della pensione se siete pensionati.

Quanto si può richiedere

  • Importo richiedibile. fio ad un massimo di 30.000 euro.
  • Durata del finanziamento. Il prestito può durare da un minimo di due anni ad un massimo di sette anni.
  • Numero rate. Da un minimo di 24 rate ad un massimo di 84 rate.

Copertura assicurativa. L’assicurazione sul prestito Total Flex Compass non è obbligatoria. Tuttavia vi sono tante coperture assicurative facoltative che si possono inserire e che tutelano l’assicurato, o i suoi familiari, contro eventi imprevisti che possono accadere durante il finanziamento (Decesso, invalidità permanente, malattia grave, ricovero ospedaliero, infortunio, inabilità temporanea). Quindi tutte quelle situazioni che potenzialmente o di fatto riducono la capacità di produrre reddito dell’assicurato e che consentono di affrontare la restante durata del finanziamento con maggiore serenità.

Modalità di erogazione e rimborso. La modalità di erogazione può essere scelta tra un bonifico bancario o il rilascio di un assegno. Il rimborso si può concordare nella modalità più comoda e più adatta. Esso può avvenire mediante addebito automatico in conto corrente bancario o postale, oppure con bollettini premarcati da rimborsare anche nei punti SisalPay, oppure Lis Paga presso i punti autorizzati Quipay.

Prestito Cifra Tonda

Il prestito personale Cifra Tonda Compass permette di raggiungere i vostri obiettivi e realizzare i vostri progetti lasciandovi tutta la serenità di cui avete bisogno. Infatti, con un piano di rimborso “alla francese”, potrete mantenere l’importo della rata costante ogni mese. La cifra da rimborsare è tonda e comprende tutte le spese.

Altro punto di forza è la possibilità di decidere voi, in base alle vostre possibilità, l’importo della rata. Otterrete, così, un prestito personale Compass su misura, chiaro e semplice che vi permette di tenere sotto controllo i vostri impegni mensili. Potrete scegliere la combinazione di rata e durata del finanziamento che riterrete più consona alle vostre abitudini e alle vostre esigenze.

Dettagli prestito Cifra Tonda

Importo richiedibile. Potete richiedere il questo modo fino a 20.000 euro.

Durata del finanziamento. Il vostro finanziamento potrà durare da un minimo di due anni ad un massimo di sette anni.

Copertura assicurativa. L’assicurazione sul prestito Cifra Tonda Compass non è obbligatoria. Tuttavia vi sono tante coperture assicurative facoltative che si possono inserire e che tutelano l’assicurato, o i suoi familiari, contro eventi imprevisti che possono accadere durante il finanziamento (Decesso, invalidità permanente, malattia grave, ricovero ospedaliero, infortunio, inabilità temporanea). Quindi tutte quelle situazioni che potenzialmente o di fatto riducono la capacità di produrre reddito dell’assicurato e che consentono di affrontare la restante durata del finanziamento con maggiore serenità.

Numero rate. Da un minimo di 24 rate ad un massimo di 84 rate.

Modalità di erogazione e rimborso. La modalità di accredito può essere scelta tra un bonifico bancario o il rilascio di un assegno. Il rimborso si può concordare nella modalità più comoda e più adatta. Esso può avvenire mediante addebito automatico in conto corrente bancario o postale, oppure con bollettini premarcati da rimborsare anche nei punti SisalPay, oppure Lis Paga presso i punti autorizzati Quipay.

Tempistica di erogazione dall’approvazione della pratica. Facendo parte della categoria dei prestiti in 24 ore senza busta paga, la procedura di erogazione – dal momento dell’approvazione della pratica – è pressoché immediata.

Prestito “Unica”

Importo massimo finanziabile è di 30.000€. Si tratta di un prestito per consolidamento debiti il cui obiettivo è quello di inglobare in un’unica rata altri finanziamenti in corso e se lo status finanziario lo permette è possibile ottenere nuova liquidità per soddisfare nuove esigenze o progetti.

Prestito personale Easy

Prestito Easy ha l’interessante caratteristica di essere un prestito personale modulare, ovvero all’occorrenza si possono attivare 3 opzioni…

  1. Easy Jump: permette il salto della rata la quale viene posticipata a fine durata. Questa opzione è attivabile per un massimo di 5 rate nel corso del finanziamento;
  2. Easy Change: permette di modificare la rata allungando quindi la scadenza. Anche in questo caso, attivare questa opzione non ha alcun costo ed è attivabile 5 volte:
  3. Easy Flex: questa opzione ingloba l’opzione Jump e l’opzione Change in un unico modulo e da la possibilità di saltare o posticipare la rata per 5 volte. Anche in questo caso non sono previsti costi per il cliente.

Approfondimento: prestito per consolidamento debiti Compass Unica

Cessione del quinto per lavoratori dipendenti

Tra le migliori proposte di finanziamento c’è cessione del quinto Compass. Questa tipologia di prestito è destinato ai lavoratori dipendenti e pensionati.

La richiesta di finanziamento può essere inoltrata anche se in passato si è stati cattivi pagatori.

L’importo massimo richiedibile è di 75.000€ rimborsabili entro un massimo di 10 anni.

Se necessario è anche possibile chiedere una delegazione di pagamento.

Non è necessario presentare un garante ne sono richieste ulteriori garanzie in quanto la busta paga ed il TFR sono la garanzia.

Cessione del quinto per pensionati

Compass è una delle banche convenzionate con INPS, ex INPDAD, ex ENPALS, questo permette di semplificare la gestione della pratica e accedere quindi al prestito in tempi molto ristretti. I candidati ultrasettantenni possono comunque inoltrare la richiesta, Compass valuterà la fattibilità dell’operazione tenendo conto dell’importo richiesto ed il tempo limite entro il quale è possibile rimborsare il prestito.

Prestiti finalizzati

Grazie agli oltre 35.000 mila esercenti convenzionati, Compass offre prestiti finalizzati per acquistare auto, moto, scooter, mobili, elettrodomestici, elettronica di consumo, computer, smartphone, viaggi, cure mediche e polizze assicurative.

Come fare il calcolo della rata

Provando il simulatore di finanziamento sul sito Compass possiamo con facilità accertarci della versatilità del piano di rimborso che, effettivamente, si può modulare a proprio piacimento.

Ecco che inserendo i seguenti dati:

  • Importo richiesto: euro 10.000;
  • Importo scelto della rata: euro 175,00 al mese;

scopriamo che il nostro finanziamento durerà:

  • dalle 69 alle 84 rate;

cioè

  • da cinque anni e 9 mesi a sette anni;
  • Tan tra il 5,90% e il 10,90%;
  • TAEG tra il 6,97% e il 12,31%.

Simulazione preventivo

Provando il simulatore di finanziamento sul sito Compass possiamo con facilità accertarci della versatilità del piano di rimborso del prestito personale Cifra Tonda Compass che, effettivamente, si può modulare a proprio piacimento.

Ecco che inserendo i seguenti dati:

  • Importo richiesto: euro 15.000;
  • Importo scelto della rata: euro 270,00 al mese;

scopriamo che il nostro finanziamento durerà:

  • dalle 69 alle 81 rate;

cioè

  • da cinque anni e 9 mesi a sei anni e 9 mesi;
  • Tan tra il 5,90% e il 10,90%;
  • TAEG tra il 6,86% e il 12,22%.

Tabella caratteristiche

Per fissare i punti chiave.

Generalità del prestito
Importo richiedibile fino a 30.000€
Durata del finanziamento da un minimo di due anni ad un massimo di 7 anni, ovvero da 24 a 84 rate 
Frequenza delle rate mensile
Garanzie richieste avere raggiunto la maggiore età, avere un reddito dimostrabile, non essere iscritti nella lista dei cattivi pagatori
Modalità di rimborso addebito diretto sul conto corrente bancario o postale, bollettini postali precompilati
Assicurazione disponibile ma non obbligatoria
Tipo di tasso applicato tasso fisso
Percentuale di tasso varia a seconda dei casi, quello definitivo viene sempre comunicato in risposta all’inoltro della richiesta. Il TAEG va dal 7,03% al 12,36%
Salto della rata sì, fino a 5 volte
Documenti richiesti un documento di riconoscimento in corso di validità, codice fiscale, un documento che dimostri che si ha un reddito costante e sufficientemente alto per giustificare l’importo richiesto

Preventivo Compass online

Per simulare il calcolo della rata mensile ed ottenere successivamente un preventivo fatto su misura, Compass su suo sito mette a disposizione un tool. Trovi questa risorsa online alla pagina “calcola la rata Compass“.

Abbiamo fatto una simulazione supponendo la richiesta per un finanziamento pari a 15.000€ rimborsabili in 84 rate mensili (il massimo previsto dal simulatore). Il risultato è una rata di 251,97€ con un TAEG pari all’11,9% di interessi.

Erogazione e rimborso

Dal momento della richiesta in filiale trascorrerà appena una giornata per ottenere una risposta e ricevere l’importo richiesto tramite bonifico bancario o assegno.

L’accettazione e il conseguente versamento del denaro sul proprio conto o tramite assegno è quindi praticamente immediata.

Il pagamento delle rate avviene tramite RID su conto corrente bancario o postale, ma può essere accordato anche il pagamento tramite bollettini postali. Il rimborso ha cadenza mensile ed avviene o il 15 o il 30 di ogni mese, secondo accordi contrattuali.

Opinioni

In generale, le opinioni su Compass di coloro che si sono prodigati a lasciare delle recensioni, sono piuttosto critiche.  Alcuni clienti, una ventina, lamentano costi elevati in caso di mora per ritardi di pagamento anche di una singola rata.

Preso atto di quanto detto poco sopra, è anche vero però, che, sono poche le critiche mosse rispetto all’enorme mole di prestiti erogati da questa banca. Per rendere l’idea: stiamo parlando di una banca che vanta 2,3 milioni di clienti ed un fatturato di oltre 12 miliardi di euro.

Per quanto riguarda i tassi di interesse, questi ultimi sono sostanzialmente in linea con quelli dei principali concorrenti ovvero: Banca Findomestic e Agos Ducato.

Conclusioni

Compass è certamente una delle società finanziarie in cui l’attenzione alle esigenze del cliente è più palese. L’offerta dei prestiti è ampia e sicuramente c’è quella più adatta per ogni esigenza.

Per effettuare la scelta migliore, consigliamo il raffronto con offerte di altre finanziarie per effettuare un controllo sui costi e interessi annessi al finanziamento.

Lascia un commento