costo assicurazione 125

Qual è il costo di un'assicurazione 125? Chi è intenzionato a sottoscrivere una polizza per la propria moto da 125 cc di cilindrata può essere interessato a scoprire quali sono le proposte più convenienti a disposizione sul mercato. Ecco, quindi, un confronto rapido ma al tempo stesso approfondito, che consente di farsi un'idea chiara e completa sullo scenario.

Il costo di un'assicurazione moto di cc 125

Parametri presi in considerazione per il calcolo della polizza:

Per valutare il costo di un'assicurazione moto di cc 125 si prende in considerazione l'ipotesi di un contraente maschio nato il 1 gennaio del 1995 e residente ad Ancona (centro Italia), impiegato come operaio e celibe, senza figli conviventi e con un titolo di studio di scuola media.

Per quel che riguarda il veicolo da assicurare, l'ipotesi riguarda una moto / scooter che non è ancora stata comprata e quindi non ha ancora la targa: si tratta di una Suzuki Burgman 125 in allestimento ABS con prima immatricolazione ad agosto 2015 e 5mila chilometri percorsi in un anno.

Ovviamente, questo è solo un esempio scelto per avere un metro di paragone unico per tutti i preventivi messi a disposizione dalle compagnie. Come noto, il variare di una o più di queste caratteristiche può far salire o scendere il prezzo: per esempio, è noto che al Nord le polizze sono in media meno costose che al Sud, così come è chiaro che in genere chi ha appena preso la patente deve spendere di più rispetto a coloro che guidano da decenni e non si sono mai resi protagonisti di un incidente in strada.

1. La proposta di Genialloyd

Il primo preventivo di costo assicurazione 125 che si prende in esame è quello avanzato da Genialloyd, che si caratterizza per un prezzo annuo di 700 euro. La polizza Moto Sempre, di durata annuale, viene emessa nel giro di 24 ore e prevede un massimale di 6 milioni di euro + 6 milioni di euro. La guida è esclusiva, il che significa che con questo tipo di polizza la moto può essere guidata unicamente dalla persona a cui la polizza stessa è intestata.

2. La proposta di Unipol Assicurazioni

Il secondo preventivo di costo assicurazione 125 che si prende in esame è quello avanzato da Unipol Assicurazioni, che si caratterizza per un prezzo annuo di 727 euro e 87 centesimi. Per acquistare tale polizza è indispensabile recarsi in agenzia, in quanto non è prevista la possibilità di sottoscrizione online. Il massimale è di 5 milioni di euro + 1 milione di euro, mentre la guida è libera, il che vuol dire che la copertura non è valida solo per l'intestatario ma si estende a chiunque guidi la moto.

3. La proposta di Helvetia

Il terzo preventivo di costo assicurazione 125 che si prende in esame è quello avanzato da Helvetia, che si caratterizza per un prezzo annuo di 760 euro e 26 centesimi. Anche Helvetia, così come Unipol Assicurazioni, non permette di acquistare la polizza online e quindi chi vuole sottoscriverla è costretto a recarsi in agenzia. Al di là di questo aspetto, che comunque merita di essere tenuto in considerazione, è bene sottolineare che il massimale è di 5 milioni di euro + 1 milione di euro, mentre la guida è libera.

4. La proposta di Genialloyd

Il quarto preventivo di costo assicurazione 125 che si prende in esame è quello avanzato da Genialloyd, che si caratterizza per un prezzo annuo di 778 euro. In questo caso, non si tratta di sottoscrivere l'offerta Moto Sempre, che è quella vista in precedenza, ma l'offerta Moto Free. Si tratta di una polizza di durata annuale ma sospendibile: ciò significa che, per esempio, se per tre mesi si decide di non guidare più la moto, l'assicurazione per quei tre mesi può essere sospesa (sarebbe inutile pagarla, visto che il mezzo di trasporto non viene utilizzato) e poi viene riavviata alla fine del periodo di sospensione. Evidentemente, se si circola in strada mentre la polizza è sospesa, si è passibili di sanzioni, perché si sta andando in giro senza assicurazione. Tornando al preventivo, il massimale previsto è di 6 milioni di euro + 6 milioni di euro, con guida esclusiva; l'emissione è prevista nel giro di 24 ore.

5. La proposta di Direct Line

Il quinto e ultimo preventivo di costo assicurazione 125 che si prende in esame è quello avanzato da Direct Line, che si caratterizza per un prezzo annuo di 996 euro e 94 centesimi. Occorre fare attenzione, però, perché questa offerta è valida unicamente se si decide di pagare con il circuito telematico Paypal o tramite carta di credito; in caso contrario, il costo previsto è di 1172 euro e 87 centesimi. La polizza è di tipo annuale e l'emissione è immediata, con un massimale di 5 milioni di euro + 1 milione di euro. La franchigia è di zero euro, ma va sottolineato che questa assicurazione include anche l'assistenza stradale e la tutela legale in caso di controversie. Insomma, se in seguito a un incidente si è, proprio malgrado, coinvolti in un procedimento legale, se si è coperti da questa polizza tutte le spese relative sono sostenute direttamente dalla compagnia. Un'opzione senza dubbio interessante, che vale la pena di valutare con una certa attenzione.

Fonte: Facile.it Assicurazione moto / scooter

Conclusioni

In conclusione, sono molte le offerte a cui si può fare riferimento: la scelta di una o dell'altra proposta, come sempre, non deve dipendere unicamente dalla considerazione del prezzo con cui si ha a che fare, ma anche delle clausole e delle garanzie accessorie previste. La convenienza di un'assicurazione 125 cc, d'altro canto, non è determinata solo da quanto si spende, ma anche dalla comodità e dal servizio complessivo offerto dalla compagnia.

Selezionati per te