Carta nova Findomestic

Carta Nova Findomestic è una carta di credito richiedibile online compilando l'apposito form presente sul sito della finanziaria.

La carta in oggetto, presenta delle peculiarità che la rendono interessante, appetibile, a tutti coloro che necessitano di un piccolo credito non finalizzato, fruibile in base alle necessità del momento. Il denaro preso in prestito può essere restituito in una unica soluzione oppure in comode rate mensili.

In virtù delle caratteristiche appena citate, possiamo dire che la carta Nova, è in sostanza una carta di credito con funzione revolving, la quale prevede anche la possibilità di effettuare prelievi di contanti. Continua la lettura per scoprire di più.

Carta Nova Revolving: cos'è, requisiti minimi

Carta Nova Findomestic è una carta di credito revolving destinata a tutti coloro che desiderano avere sempre della liquidità a portata di mano. In qualsiasi momento, il titolare della carta può fruire dell'affidamento precedentemente autorizzato dalla finanziaria ha emesso la carta di pagamento. In questo caso la somma massima fruibile previa autorizzazione è di 3000 € restituibili tramite comode rate mensili (con addebito degli interessi) o con una unica rata a fine mese (senza addebito degli interessi).

Carta Nova: requisiti minimi

I requisiti necessari per richiedere ed ottenere una carta revolving, sono paragonabili a quelli necessari per ottenere un prestito personale. In effetti da un punto di vista finanziario, si tratta di un affidamento economico fruibile per più acquisti o prelievi di contanti ma, il titolare della carta può anche fruire della somma affidata in una unica soluzione (come si fa con un normale prestito) tenuto conto del massimo prelievo o pagamento consentito.

Requisiti fondamentali per richiedere "Carta Nova di Findomestic"

  1. essere maggiorenni;
  2. avere un conto corrente intestato;
  3. avere un reddito dimostrabile sufficiente a giustificare l'affidamento richiesto.

Per maggiori informazioni ti invitiamo a leggere l'articolo: Prestiti personali senza busta paga

Carta Nova: principali condizioni economiche

Dato che si tratta di una carta revolving, è bene valutare attentamente le condizioni economiche in quanto, come risaputo, gli interessi sulle somme prese in prestito sono piuttosto elevati. Nel caso specifico il TAEG (tasso annuo effettivo globale) è del 21,42%, che è sostanzialmente in linea con gli interessi richiesti sulle somme prese in prestito con le più comuni carte revolving richiedibili online.

Costi generali della carta Nova

  • Interessi: TAN 15,36% TAEG 21,42% (dovuti solo quando si sceglie l'opzione rimborso a rate, in caso di rimborso a saldo nulla sarà dovuto);
  • richiesta ed emissione € 0;
  • quota annuale € 0;
  • costo richiesta bonifico o assegno € 0;
  • oneri su incasso rata € 0;
  • costo su prelievo su ATM € 0;
  • tenuta conto € 3,99 mensili (questo importo viene decurtato solo quando si fruisce del danaro in affido sia esso restituito a rate che non);
  • estratto conto € 2,00 (imposta di bollo).

Possibili utilizzi di "Carta Nova Findomestic"

Prelievo di contanti da bancomat (ATM)

Con la carta Nova, puoi prelevare contanti presso gli ATM (come già detto, questa operazione non ha costi), in questa circostanza si sceglie anche il metodo di rimborso della somma appena prelevata. Tale scelta avviene seguendo le istruzioni presenti nel display dello sportello da cui si sta prelevando il denaro e le opzioni tra cui scegliere sono:

  1. rimborso a rate mensili (attenzione- questa funzione sarà fruibile solo se lo sportello bancomat ha la capacità di leggere il micro cip della carta revolving - in questo caso si pagheranno gli interessi);
  2. rimborso una-tantum a fine mese (in questo caso non si pagheranno gli interessi ma si avrà comunque l'addebito della commissione di tenuta conto).

Per prelevare i contanti con "carta nova" si deve inserire la carta, digitare la somma che si intende prelevare e successivamente inserire il pin-code. Per concludere l'operazione basterà seguire le istruzioni a video. Al termine del procedimento viene rilasciato uno scontrino sul quale si ha l'importo prelevato ed il metodo di rimborso scelto.

Richiesta di anticipo contanti

Per richiedere contanti, si può telefonare al numero verde 800 866 166, oppure direttamente online nell'area clienti Findomestic. Per accedere a tale servizio assicurarsi di avere username e password a portata di mano.

Acquisti presso negozi - centri commerciali - e negozi in genere

Anche in questi casi si può utilizzare "carta nova" per pagare gli acquisti! Al momento del pagamento tramite POS, si potrà scegliere come rimborsare la somma presa in prestito, opzione 1 - rate mensili (verranno applicati gli interessi) opzione 2 saldo a fine mese (nessun interesse sarà dovuto). Naturalmente sia nello scegliere il pagamento a rate sia nell'addebito una-tantum, scattano le spese di tenuta conto di 3,99 euro mensili.

Carta Nova: acquisti online

Come ogni carta di credito / debito anche la carta revolving Nova è abilitata agli acquisti online. Per quanto concerne i rimborsi, la metodologia rimane invariata in quanto, anche in questo caso, è possibile restituire il denaro speso sia con soluzione rateale (con interessi), come anche con soluzione a saldo (senza interessi). Per scegliere il tipo di rimborso, basterà seguire le indicazioni che di volta in volta verranno richieste tramite le apposite procedure step by step.

Servizi e vantaggi esclusivi per i possessori della carta revolving

La sicurezza prima di tutto! Per bloccare la carta Nova se si è in territorio italiano basterà digitare il numero 800 254 762 e seguire le istruzioni. Nel caso si sia all'estero, il numero da comporre è 0039 055 32 32 242.

Tramite l'accesso nell'area riservata è possibile aumentare la sicurezza della propria carta generando un numero di "carta virtuale". In questo modo solo chi è in possesso di tale numero può effettuare acquisti online.

L'adesione a Findomestic Club, in sostanza si traduce nell'accumulo di un punto per ogni euro speso. Il totale dei punti accumulati è sempre visibile nella sezione area clienti del sito Findomestic.

Programma fedelta Findomestic Club

Simulazione di utilizzo

Supponendo di aver ottenuto e speso i 3.000,00 euro affidati, il numero di rate previste sono 32, ognuna di queste avrà un importo pari a 120 euro mensili, ci sarà poi una rata finale il cui importo è di € 39,28. Fatti i dovuti calcoli, tenendo conto degli interessi più le spese accessorie, si ottiene un Taeg pari 21,42%, per cui la somma totale da restituire sarà di € 3.879,28, di cui 879,28 sono interessi e costi di gestione, in pratica sono 293,09 euro all'anno di interessi e costi di gestione.

Conclusioni

La carta revolving "Nova" di Findomestic, come tutte le carte di questo tipo, quando utilizzate, hanno interessi piuttosto elevati, molto al disopra dei comuni prestiti personali. In conseguenza a quanto appena detto, vogliamo concludere ribadendo la necessità di valutare bene la funzione e l'utilizzo di questo strumento finanziario.

Se utilizzata correttamente, una carta revolving può rivelarsi un ottimo strumento finanziario. Molto utile per soddisfare una esigenza di liquidità momentanea ma, se si ha necessita di una piccola somma per un acquisto una-tantum, lo strumento finanziario cui bisogna ricorrere, rimane il prestito personale, in quanto gli interessi che si dovranno pagare sulla denaro preso in prestito sono nettamente inferiori.