Rata Verde: recensione ed opinioni

Ultimo aggiornamento 03/08/2020 di Giuseppe Rossetti

Incentivare l’acquisto di beni e servizi atti a favorire la diffusione delle energie rinnovabili, il risparmio e la migliore gestione dell’efficienza energetica domestica, ecco a cosa punta il prestito Rata Verde.

Prestito Personale Findomestic Rata Verde

Si tratta nella sostanza di un “prestito finalizzato”, ovvero un finanziamento che viene concesso non per ottenere liquidità, ma piuttosto per acquistare prodotti come ad esempio: impianti fotovoltaici, veicoli elettrici, impianti green per il riscaldamento come anche infissi, serramenti, luci e sistemi domotici smart, il cui obiettivo, è quello di contenere, o meglio ancora, diminuire il consumo energetico.

Scegliere questo prestito ed utilizzare i fondi ottenuti per effettuare acquisti di prodotti utili per migliorare, ridurre il consumo energetico, da diritto ad usufruire degli sgravi fiscali previsti dalla legge di bilancio. Un motivo in più per scegliere Rata verde. Vediamo ora i dettagli.

Cerchi un prestito Veloce Facile da Ottenere? Se questo è ciò che desideri prova a richiederlo adesso direttamente Online bastano pochi click!

1. Richiesta Online con risposta immediata

2. Caricamento dei documenti e firma digitale

3. Esito in 24 ore

Caratteristiche

Il prestito Rata Verde ha tra le varie caratteristiche più interessanti, che consente dopo aver pagato le prime 6 rate di cambiare o addirittura saltare la rata. Tale funzione è attivabile grazie all’opzione “Cambio Rata” e “Salta Rata”.

La prima è utile se il cliente decide di modificare l’importo delle future rate. Tale opzione è attivabile direttamente online in Area Clienti o tramite il Centro Clienti come anche tramite un SMS. Maggiori dettagli sul sito della banca.

L’opzione Salta Rata invece è l’ideale se si vuole posticipare una rata (operazione possibile per un massimo di 3 volte). Le modalità di attivazione sono le medesime del “Cambio rata”.

Come già accennato, questo prestito ha come obiettivo l’ecosostenibilità ed è pensato per finanziare piccoli e grandi progetti che promuovono energia rinnovabile.

Il risparmio energetico e una maggiore funzionalità della casa: per questi fattori il Prestito Rata Verde è l’ideale per tutti coloro che vogliono investire su veicoli green come: una bici elettrica, uno scooter elettrico o anche auto elettriche/ibride garantendo così un impatto ambientale pari a zero.

È anche indirizzata alle famiglie che vogliono aumentare la loro qualità di vita installando ad esempio dei pannelli solari o utilizzare impianti a LED e sistemi digitali smart home riducendo così il consumo giornaliero.

Da leggere: prestiti personali Findomestic

Requisiti

L’età per attivare questo finanziamento va dai 18 ai 75 anni. Ogni cliente deve dimostrare e garantire il proprio reddito. Altri due requisiti necessari per il prestito sono la residenza (prettamente nel territorio italiano), ed essere titolare di un proprio conto corrente.

In particolari casi la società può richiedere una spesa anticipata che garantisca la veridicità del prodotto che andrà finanziato. Al fine di riuscire ad ottenere l’attribuzione del prestito, come ultimo requisito, è necessario avere una buona reputazione creditizia.

Documenti richiesti

  • La procedura è la stessa per ottenere un Prestito Personale Standard e il primo documento necessario per attivare il finanziamento è la carta d’identità.
  • È obbligatorio mostrare un documento che dimostri il reddito.
  • Il codice fiscale è un altro requisito fondamentale per la richiesta del prestito.
  • Attestazione del domicilio nel caso quest’ultimo sia differente dalla residenza.

Dettagli del prestito

Importo richiedibile. l’importo può variare dai 1.000 ai 60.000 euro.

Tassi di interessi applicati. Rata Verde propone dei tassi di interessi bassi e vantaggiosi: TAN del 5,75% e TAEG del 5.90% entrambi fissi.

Durata del finanziamento. Il prestito ha una durata complessiva di 8 anni.

Copertura assicurativa. Rata Verde non prevede alcuna copertura assicurativa.

Numero rate. Il numero di rate varia da un minimo di 6 fino ad arrivare ad un massimo di 120.

Modalità di Erogazione e Rimborso. La modalità di erogazione è semplice e veloce, effettuabile tramite bonifico sul conto corrente bancario del cliente mentre il rimborso può essere effettuato tramite addebito diretto sempre sul conto corrente.

Tempistica e modalità di erogazione dall’approvazione della pratica.

La modalità più semplice e veloce per effettuare il prestito è online, dove la tempistica di erogazione oscilla tra i 2 ai 4 giorni massimo.

Da leggere:  prestito Compass Total Flex Salto Rata

Esempio di finanziamento con calcolo della rata.

  • importo richiesto: 150.000 euro;
  • importo della rata più conveniente: 195,30 euro;
  • il finanziamento ha una durata di 96 mesi, ovvero 8 anni in totale;
  • TAN del 5,70% e TAEG del 5,90%.

Sintesi delle caratteristiche più importanti

Per fissare i punti chiave.

Generalità del prestito
Importo richiedibileDA 1.000 A 60.000 euro.
Durata massima del finanziamento8 anni.
Frequenza delle ratemensile
Garanzie richiesteAver raggiunto la maggiore età, avere la possibilità di dimostrare il reddito, essere residente nel territorio italiano, essere titolare di un conto corrente.
Modalità di rimborsoil rimborso viene effettuato tramite addebito diretto sul conto corrente.
Assicurazionenon disponibile.
Tipo di tasso applicatotasso fisso.
Percentuale di tassoTAN del 5,75% e TAEG del 5,90%.
Salto della rataÈ possibile effettuare il salto della rata grazie all’opzione “Salta Rata”.
Documenti richiestiCarta d’identità valida, Codice Fiscale, un documento che dimostri il reddito e l’attestazione del domicilio.

Da leggere: prestiti personali UniCredit

Lascia un commento