Prestito per consolidamento debiti Findomestic

Ultimo aggiornamento di Giuseppe Rossetti

Un po’ per soddisfare delle necessità, un po’ per togliersi qualche soddisfazione a volte ci si ritrova ad essere sovra indebitati. Magari tu hai un altro motivo, ma di fatto la sostanza non cambia. L’eccessivo indebitamento può diventare un problema se non viene gestito nei modi e nei tempi giusti. Quindi, se ti trovi in questa condizione, il consolidamento debiti Findomestic può essere la soluzione per risolvere il problema.

Vediamo come funziona e quali sono i vantaggi concreti che questa tipologia di prestito / mutuo offre. Continua la lettura ed in pochi minuti saprai tutto sull’offerta Findomestic!

Consolidamento debiti Findomestic

“Rata unica”, l’offerta per il consolidamento debiti di Findomestic

Si chiama Rata Unica il prestito per consolidamento debiti di Findomestic che permette di accorpare i diversi finanziamenti in uno. Il funzionamento è semplice: si chiede il prestito a Findomestic e si estinguono i debiti con gli altri istituti di credito. Fatto ciò, dal mese successivo si avrà una unica rata mensile da saldare a Findomestic.

Cerchi un prestito Veloce Facile da Ottenere? Se questo è ciò che desideri prova a richiederlo adesso direttamente Online bastano pochi click!

1. Richiesta Online con risposta immediata

2. Caricamento dei documenti e firma digitale

3. Esito in 24 ore

Ed ancora, se ne hai necessità, questo prestito prevede ulteriore liquidità per realizzare un nuovo progetto, qualunque esso sia.

A gestire la chiusura degli altri finanziamenti in corso ci pensa Findomestic, tu non devi fare nulla. Questo non è cosa di poco conto perché come puoi immaginare i cavilli da sbrogliare con i vecchi creditori sono diversi. Non ti lasciano andare via facilmente, a nessuno piace perdere clienti.

Vantaggi

Sono diversi i vantaggi il mutuo “Rata Unica” offre, te li indico uno per uno così da renderti estremamente semplice capirne il valore.

Il primo grande vantaggio è senza dubbio legato al fatto che con questa tipologia di finanziamento puoi riportare in equilibrio il tuo bilancio. In sostanza, l’obiettivo è quello di tornare ad avere più entrate che uscite. Solo in questo modo è possibile pagare regolarmente i debiti e diventare insolvente. Eviti così di essere segnalato come cattivo pagatore presso le varie banche dati della centrale rischi.

Probabilmente ti stai domandando: ma come è possibile riequilibrare il mio bilancio economico se le mie entrate sono sempre le stesse? Quali sono i vantaggi che questo prestito può offrirmi?

Ebbene, il riassetto economico è possibile in quanto avrai un’unica rata mensile con un importo più piccolo rispetto a prima. Ma com’è possibile questo? La risposta è semplice: allungando il periodo complessivo previsto per il rimborso. Devi sapere, infatti, che questa tipologia di prestito ha come caratteristica quello di poter essere restituito in un lasso di tempo molto ampio. In questo caso Findomestic nella sua offerta prevede un rimborso del prestito che può arrivare ad avere ben 108 rate, sarebbe a dire 9 anni.

L’altro vantaggio – da verificare facendo i dovuti calcoli -, è riconducibile ad un costo più basso del denaro avuto in prestito.

In pratica, soprattutto in un momento in cui gli interessi sui prestiti sono bassi puoi risparmiare se i prestiti precedenti avevano interessi più alti. Naturalmente, in questo caso, ti sto parlando di prestiti con importi rilevanti, diversamente è improbabile ottenere questo tipo di beneficio.

Infine, un altro vantaggio sta nella possibilità di chiedere ulteriore denaro per affrontare un nuovo progetto o una nuova necessità. In questo caso infatti, Findomestic insieme al consolidamento dei debiti pregressi, prevede anche “nuova liquidità“. Ovviamente tale opzione è praticabile reddito premettendo. In sostanza si deve rimanere entro una soglia di indebitamento “sostenibile”. È questo lo scopo primario di questa tipologia di prestito che, appunto, ha il fine di riequilibrare l’assetto economico di chi ne fa richiesta.

Da leggere: Carta Aura Findomestic

Calcolo rata prestito Findomestic consolidamento debiti 10.000 euro

DurataRata mensile% TAN fisso% TAEG fisso
108 mesi123,70 €6,73%6,94%
96 mesi135,00 €6,73%6,94%
84 mesi149,70 €6,74%6,96%
78 mesi158,70 €6,74%6,96%
72 mesi169,20 €6,73%6,94%
66 mesi181,70 €6,72%6,94%
60 mesi193,40 €6,01%6,18%
54 mesi211,90 €6,02%6,19%
48 mesi234,90 €6,01%6,17%
42 mesi264,70 €6,03%6,19%
36 mesi304,30 €6,01%6,18%
30 mesi359,90 €6,02%6,19%
24 mesi443,30 €6,02%6,18%
18 mesi582,40 €6,01%6,18%

Come vi evince dalla tabella, in questa simulazione puoi vedere il piano di ammortamento con calcolo della rata per un prestito di 10.000 €. In questo caso, il prestito Findomestic per il consolidamento dei debiti, prevede un periodo di rimborso la cui durata massima è di 108 mesi – 9 anni -. I tassi di interessi sono fissi per tutta la durata del finanziamento. Oscillano dal 6 al 7% dell’indice TAEG – che è quello che più conta.

Requisiti

Per poter chiedere un prestito per consolidamento debiti a Findomestic devi essere maggiorenne e non aver superato i 75 anni. Oltre a questo è necessario che tu sia residente in Italia e che tu abbia un conto corrente attivo. Requisiti che immagino tu abbia dato che hai già dei prestiti in corso.

In ogni caso, se desideri aprirne uno nuovo, puoi farlo. In questo caso ti consiglio di leggere l’articolo: guida ai migliori conti correnti online.

Un altro requisito indispensabile è quello di possedere un reddito dimostrabile. Non occorre necessariamente avere una busta paga – cosa che tra l’altro non tutti hanno, vedi i liberi professionisti -. Quello che conta davvero, è che tu abbia un reddito con delle entrate certe, costanti e variabili.

Infine, fattore molto importante, è l’avere una buona reputazione finanziaria. Quindi mi raccomando, se hai dei problemi a pagare le rate dei tuoi prestiti, attivati immediatamente e consolida i tuoi debiti. Fallo il prima possibile, in quanto se diventi moroso verrai iscritto alla lista dei cattivi pagatori. In quel caso, quando Findomestic farà le verifiche sul tuo status finanziario vedrà che sei moroso e difficilmente accetterà di farti credito.

Nel caso tu sia già stato segnalato, ti consiglio di leggere l’articolo dove ti parlo del prestito per consolidamento debiti per cattivi pagatori.

Come richiedere il consolidamento debiti Findomestic

Se sei arrivato fino a qui è probabile che tu stia davvero prendendo in considerazione di richiedere questo prestito. Vediamo cosa ti serve e come si fa.

Come prima cosa devi preparare in anticipo tutti i documenti che ti serviranno per inviare la tua richiesta di finanziamento. Ti serve quindi un documento di riconoscimento – patente, carta di identità, passaporto – ognuno di questi è valido. Se sei un extracomunitario ti serve il documento di soggiorno.

Ora prepara i documenti che dimostrano il tuo reddito: le ultime 2 buste paga. Se sei un lavoratore dipendente, recupera il modello unico e la ricevuta di presentazione dell’F24 e la ricevuta di pagamento di quest’ultimo. Se sei in pensione ti serviranno 2 cedolini ed il modello Obis o CU. Infine ti serve il codice fiscale o la tessera sanitaria.

A questo punto, clicca qui ed inizia la procedura online per richiedere il tuo prestito online. Attenzione, ricordati di selezionare l’opzione “consolidamento con nuovo progetto”. Ora segui le indicazioni a video, inserisci quindi tutti i dati richiesti.

Da leggere: recensione prestiti personali Findomestic

Per altre soluzioni di finanziamento puoi consultare la sezione dedicata ai prestiti e finanziamenti.

Lascia un commento