Razza canina Weimarane

Dalle origini incerte, il Weimaraner è un cane dal carattere orgoglioso, affettuoso ed adatto ai bambini. Di taglia medio - grande, vive bene anche giardino.

Weimaranere le origini

bandiera-germania

Nazionalità: Germania

Classificazione F.C.I.: gruppo 7 - Cani da ferma - sottosezione tipo bracco - nome Weimaraner

Origini: seppure non è certo che sia nato nella città di Weimar (Germania), è certo essere un cane tedesco e come voleva la tradizione, le tracce della sua nascita furono cancellate e di conseguenza resa segreta.

Tra i possibili antenati del Weimaraner c'è il Bloodhound, o direttamente, oppure tramite l'ormai estinta razza del Cane grigio di San Luigi da cui discende il Bloodhound.

Il riconoscimento della razza avvenne nel 1897, il club appena formatosi ebbe molte difficoltà per ottenerlo.

Vi sono anche altre supposte origini, difficile dire quale sia la versione più veritiera. In rete si trovano molte informazioni contrastanti, ma in fin dei conti è così importante? Andiamo a conoscere meglio il nostro amico...

Carattere ed attitudini del Bracco Weimaraner

Grazie al suo carattere il Weimaraner, in famiglia è estremamente affettuoso con tutti. Ama essere al fianco del suo padrone e se lui non c'è, ne sente la mancanza. Con i bambini è fantastico, quel suo tipico comportamento distinto e composto, viene meno a tutto vantaggio della giocosità che emerge importante insieme alla pazienza, che non può mancare quando un cane si relaziona con cuccioli di umani.

Orgoglioso, docile e facilmente addestrabile il Weimaraner oltre ad essere un cane da ferma e anche utilizzato come cane da difesa e da ricerca, compito che svolge con estrema efficienza grazie al suo notevole olfatto.

Ben tollera le altre razze canine se sin da cucciolo viene stimolato alla convivenza.

Se addestrato può ambire a concorrere in diverse discipline proprio in virtù delle sue molteplici doti.

Weimaraner aspetto e caratteristiche

weimaraner in corsa

Di taglia medio-grande, corpo ben allungato, collo lungo e snello, muscoli molto sviluppati ed arti robusti e forti.

La testa con stop moderato, asciutta e dal profilo definito "nobile".

Occhi espressivi e di color ambra, nei cuccioli sono azzurro cielo. Orecchie piuttosto larghe e di media lunghezza, attaccate alte e protratte in avanti quando il cane è in attenzione.

Pelo - colore - taglia - peso del Weimaraner

  • Pelo: corto, ma anche lungo (la raza dal pelo lungo e meno conosciuta)
  • Colore: grigio argento, grigio capriolo, grigio topo e varie tonalità intermedie.
  • Taglia: femmine 57-65 centimetri, maschio 59-70 centimetri.
  • Peso: maschi da 30 a 40 kg, femmine da 25 a 35 kg.

Weimaraner dove può vivere - longevità - salute - consigli - alimentazione

weimaraner

  • Vive: il Weimaraner vive bene in casa o in giardino, necessita comunque di fare molto moto.
  • Longevità: il Weimaraner vive dagli 11 ai 13 anni., alcuni esemplari sono arrivati anche a 15 anni.
  • Salute: robusto e rustico non ha problemi particolari
  • Alimentazione: è naturalmente disciplinato, motivo per cui si mantiene molto in forma e con il giusto moto anche la sua muscolatura sarà bella ed in vista. Come per tutti i cani, l'alimentazione varia in conseguenza dell'età e dello stile di vita. Se alimentato con crocchette basterà seguire le istruzioni riportate sulla confezione, differentemente è consigliabile consultarsi con un veterinario che saprà indicare la dieta più funzionale in base ad età e stile di vita.

Note e consigli: negli Stati Uniti (dove è molto apprezzato e diffuso) gli è stato attribuito il soprannome "fantasma grigio" in conseguenza del suo mantello e del modo in cui si muove. In italia non è altrettanto popolare ed è difficile trovare anche cuccioli.

Il consiglio se possibile darne, è quello di essere presenti in quanto anche se non lo dimostra ha bisogno di stare con il padrone.Intelligente e sensibile, non occorre sgridarlo, preso nel giusto modo farà quanto richiesto. Punirlo gli arreca grande dolore, ricordate che è orgoglioso.