Visa Lottomaticard

Lottomaticard è la carta ricaricabile emessa da Lottomatica, funziona sul circuito Visa Electron ed è impiegata principalmente da chi gioca e usa i servizi online del gruppo.

A differenza di altre card per il gaming online, quella proposta da Lottomatica prevede diversi servizi finanziari oltre che di gioco. Infatti, con questa prepagata è possibile ricaricarla in contanti, effettuare pagamenti tramite POS o online, effettuare prelievi e versamenti.

Quindi, in definitiva questa è una carta prepagata sia con funzioni di ricarica per il conto gioco sia con le normali caratteristiche di una ricaricabile.

Come e dove Richiedere la carta Visa Lottomaticard

Da Aprile 2018 Visa Lottomaticard, non può essere richiesta online, ma dev'essere acquistata presso uno dei negozi aderenti.

Per sapere qual è il punto vendita più vicino puoi scegliere di andare sul sito Lottomatica e utilizzare la mappa per trovare tutti i negozi che la possono vendere e che c'è la hanno ancora a disposizione.

Questa carta può essere acquistata presso: tabaccherie, cartolibrerie, negozi di cellulari, bar e attività commerciali che hanno scelto di mettere in vendita questo prodotto. Il costo della carta è di 5 euro.

Dopo aver acquistato la carta bisogna attivarla online dalla pagina dedicata, inserendo il codice fiscale, il codice di attivazione che trovi sul retro della prepagata che hai comprato, dopo di che bisogna generare il code SMS per accedere al servizio online dedicato, completare l'attivazione e iniziare a utilizzare la tua carta ricaricabile Lottomatica.

Lottomaticard informazioni

Visa Lottomaticard è una carta ricaricabile che prevede differenti utilizzi. Con questa carta prepagata è possibile:

  • Collegarla e utilizzarla per ricaricare il conto Lottomatica e usare i suoi servizi di gaming online, e per ritirare le vincite.
  • Impiegarla per fare compere nei negozi fisici o negli store online
  • Collegarla a un conto Paypal per ricaricarlo o per trasferire il denaro ricevuto mediante questo strumento.
  • Ritirare denaro in contante presso gli ATM in Italia o all'estero
  • Ricaricarla con denaro contante presso le tabaccherie, da conto corrente, o dal conto gioco Lottomatica.

Costi operativi e costi di gestione

Visa Lottomaticard come altre ricaricabili prevede delle spese di gestione e operativi, in base all'impiego che si fa della carta.

I costi principali previsti da questa prepagata sono seguenti
Acquisto della carta: 5 euro
Spese estinzione anticipata del contratto: 1 euro
Ricarica in contanti presso i punti Lis Card: 1,50 per un massimo di 990 euro
Ricarica da ATM ( da Qui Multibanca o da Banca Sella): 2,5 euro con un versamento massimo di 500 euro
Ricarica dal conto gioco Lottomatica: completamente gratuito, per un importo massimo pari a 5000 mila euro.
Gli importi delle ricariche annuali non possono superare complessivamente i 20 mila euro annui, e i 10 mila euro al mese.
I costi di prelievo invece, sono gratuiti dagli ATM di Banca Sella, mentre dagli altri bancomat il costo è pari a 1,75 euro.
Infine, dagli ATM fuori dall'Unione europea il costo è pari a 3 euro per ogni operazione di prelievo.

Opinioni Lottomaticard

Le opinioni su Lottomaticard di chi ha già acquistato e utilizzato questa carta sono per lo più positive. Infatti, questa appartenendo al circuito VISA può essere impiegata non solo per il conto gioco Lottomatica, ma anche per fare tutte le normali operazioni previste da una prepagata. Inoltre, un altro vantaggio rilevato è la possibilità di collegarla a un conto Paypal, opzione non frequente in altre carte ricaricabili.

Uno dei punti a favore della carta è anche dato dalla sua sicurezza, infatti presenta un Visa Security Code che permette di fare acquisti online senza correre rischi. Tra gli altri vantaggi rilevati invece troviamo anche l'App dedicata scaricabile sia su iOS sia su Android per controllare il saldo e gestirlo in modo semplice dal proprio smartphone.

Visa Lottomaticard è consigliata principalmente a chi ha un conto gioco, e ha bisogno di fare delle puntate e prelevare le somme vinte senza pagare ingenti commissioni. Infatti, se vediamo i costi di gestione e operatività generali, questa carta rientra nella media di mercato, quindi è possibile trovare carte più convenienti e meno onerose. Per chi cerca una prepagata da utilizzare tutti i giorni dunque ci sono alternative più economiche.

In conclusione, i vantaggi della carta sono diversi, pensati però principalmente per gli appassionati di gaming che vogliono avere una ricaricabile in grado di offrire servizi di ricarica, prelievo e pagamento legati al mondo del gioco e delle scommesse.

Le migliori carte alternative alla Lottomaticard

Se stai cercando una semplice carta prepagata e non hai la necessità di abbinarla a un conto gioco, puoi invece optare per altre soluzioni proposte dalle banche e Istituti Italiani. Se cerchi un'alternativa a Visa Lottomaticard e hai bisogno di una ricaricabile con costi più contenuti, ti consiglio di prendere in considerazione altre soluzioni. Ecco dunque le 5 carte prepagate migliori presenti al momento sul mercato italiano.

DB Contocarta

La Carta di pagamento DB Contocarta emessa dalla Deutsche Bank è uno strumento ideale per chi cerca una carta ricaricabile con costi di gestione davvero esigui. Infatti, questo prodotto permette di fare gratuitamente i prelievi agli sportelli automatici della banca e non ci sono commissioni sui pagamenti o sui bonifici. Questa carta prepagata offre dunque diversi servizi per il pagamento, di prelievo e ricarica a costo zero, e non sono previste spese per la sua emissione. L'unico costo previsto sono le commissioni per il prelievo Extra UE pari all'1,75% dell'importo selezionato.

Maggiori informazioni sulla DB Contocarta

Hello free

La carta ricaricabile Hello! Free è uno strumento finanziario flessibile e sicuro. Questa può essere facilmente ricaricata in tempo reale, dagli sportelli ATM del gruppo BNL; da Home Banking, App, mediante conto corrente Hello! o tramite bonifico. La carta può essere utilizzata sia per fare acquisti nei negozi fisici sia online. Comprare su Internet è reso sicuro grazie al sistema di sicurezza OTP che serve per l'autorizzazione di pagamento.

Hello free, presenta anche un codice Iban associato per accreditare lo stipendio, ricevere bonifici e fare ricariche telefoniche, e altri pagamenti. La carta prevede dei costi davvero esigui, infatti la ricarica da conto corrente è completamente gratuita e non ci sono costi per la sua attivazione o canoni mensili da corrispondere. Gli unici costi sono rappresentati dall'euro richiesto per la ricarica se effettuata allo sportello automatico o online.

Postepay Standard

La carta Postepay Standard è una carta prepagata ricaricabile. Questa è stata pensata per fare acquisti online, in negozio, per i prelievi di contante e per gestire i propri soldi senza dover utilizzare bancomat o carte di credito. La Postepay viene emessa al costo di 5 euro e può essere ricaricata in modo semplice presso diversi negozi, banche e ATM. Per i prelievi i costi non sono ingenti e prevedono:

  • 1 euro per i prelievi da ATM Postamat
  • 1 euro per prelievo diretto dagli uffici postali
  • 2 euro presso gli sportelli ATM delle banche
  • 5 euro per tutti i prelievi al di fuori della Comunità europea

Non è previsto invece un canone mensile, mentre i costi di ricarica sono pari a 1 euro allo sportello Poste Italiane. Se si ricarica presso i tabacchini o le ricevitoria Sisal, questa ha un costo pari a 2 euro per ogni versamento.

Maggiori informazioni sulla PostePay

riCarige

La riCarige è una carta prepagata sicura che permette di fare versamenti in contanti, prelievi e acquisti sia in Italia sia all'estero. La carta ricaricabile pensata da Banca Carige ha un canone mensile pari a 1 euro, che non viene applicato per i nuovi clienti, per i primi 6 mesi dopo il contratto.

La prepagata riCarige offre diversi servizi gratuiti come: servizio internet dedicato, controllo di saldo e movimenti, ricarica allo sportello di Banca Carige, pagamenti in zona euro, pagamento delle ricariche telefoniche. L'unico costo previsto e per i prelievi in zona extra euro, questo è pari a una commissione del 2% sulla somma prelevata.

Maggiori informazioni su riCarige

Carta Superflash

Carta Superflash è una prepagata ricaricabile che non prevede canone mensile per tutti coloro che hanno meno di 26 anni. Superato questo limite di età il canone annuo è pari a 9,90 euro. Tra i vantaggi della ricaricabile del gruppo Intesa troviamo la facilità di gestione tramite Home Banking, la possibilità di accreditare lo stipendio e costi di gestione abbastanza accessibili.

Il prelievo contanti è gratuito se effettuato presso gli sportelli Intesa Sanpaolo, se invece si effettua presso altri ATM le spese di commissione sono pari a 2 euro. La ricarica della carta online o direttamente negli uffici bancari del gruppo è pari a 1 euro. Il versamento contanti presso i tabacchini e ricevitorie Sisal è pari a 2,50 euro.

Maggiori informazioni sulla Carta SuperFlash