Carte Prepagate

In questa sezione del sito, abbiamo raggruppato tutte le recensioni relative le migliori carte di pagmaneto prepagate. Per tutti coloro che non conoscono bene il funzionamento di queste carte, suggeriamo di soffermarsi nella lettura dei paragrafi che seguono.

Carte prepagate: cosa sono e come funzionano

Le carte prepagate o ricaricabili sono ideali per effettuare pagamenti online o nei negozi, senza la necessità di collegarle a un conto bancario. Queste sono carte di pagamento dunque il cui credito viene detratto direttamente dai fondi che hai ricaricato in precedenza.

Le carte ricaricabili sono considerate molto sicure per i pagamenti online, in quanto, non c'è il rischio che qualcuno impossessandosi dei tuoi dati possa avere accesso al conto corrente, si abbassa anche il rischio di clonazione della carta e di furto.

Le differenze tra le carte prepagate, credito e debito

La carta prepagata, come accennato, non sono collegate a nessun conto corrente, possono essere rimpinguate con la somma che preferisci, e la ricarica può essere effettuata in contanti presso tabacchini e ricevitorie, oppure attraverso un bonifico bancario (per le ricaricabili con Iban).

Le carte di debito, sono comunemente conosciute come carte bancomat, queste addebitano immediatamente l'importo speso sul conto corrente, e possono essere utilizzate solo per pagamenti nei negozi fisici e per il ritiro di denaro contante. Infatti, i comuni bancomat, non possono essere utilizzati per effettuare pagamenti online.

Le carte di credito prevedono il pagamento della somma spesa il mese successivo a quello in cui la si è utilizzata. Quindi queste prevedono un plafond mensile che può essere utilizzato anche se non ci sono soldi sul conto corrente, l'importante è restituire la cifra spesa all'arrivo dell'estratto conto il mese successivo. Le carte di credito si possono usare per ogni tipologia di pagamento, con queste puoi prelevare anche contanti, ma in quest'ultimo caso si pagherà una commissione sull'anticipo pari al 4%.

Quali sono i circuiti che offrono una carta prepagata?

I principali circuiti che offrono una carta prepagata sono Visa Electron e Mastercard. Queste possono essere richieste presso le banche, alla posta, oppure agli istituti di credito online. La carta prepagata è visivamente molto simile a una carta di credito, e grazie alla sua appartenenza a circuiti come Visa e Mastercard, è possibile impiegarla anche per pagamenti e prelievi all'estero, oltre che in Italia.

Quali sono le principali tipologie di carte prepagate?

Le principali tipologie di carte prepagate sono: 

ricaricabili senza iban, con canone mensile gratuito e ricaricabili solo in contanti presso l'istituto che l'ha emessa o in tabacchini e ricevitorie che offrono il servizio.

ricaricabili con iban, queste possiedono un indirizzo che è possibile ricaricare sia in contanti sia mediante il bonifico bancario. Questa ricaricabile può essere utilizzata sia per i pagamenti sia per inviare un bonifico ad altri beneficiari.

carta ricaricabile nominativa o al portatore: la prima prevede il nome e il cognome del richiedente segnalata sulla parte superiore della carta, quella al portatore invece sono anonime e vengono emesse sia dal circuito bancario sia da quello postale. 

Come scegliere la migliore carta ricaricabile?

Per scegliere la carta ricaricabile migliore, devi considerare quali sono le tue esigenze di pagamento. Ad esempio se desideri avere una carta del circuito Visa o Mastercard, e sei hai bisogno di carte ricaricabili con iban o senza, e infine, se nominative o al portatore. In base alle caratteristiche che desideri, puoi scegliere tra quelle migliori offerte dal circuito bancario o da quello postale.

Pagina 1 di 2