stomatite angolare

La stomatite angolare (crepe agli angoli della bocca) è una irritazione molto fastidiosa, diventa doloroso aprire la bocca, fa male mangiare, parlare, sorridere, insomma, si diviene vittime di una vera piaga. Ma quali sono le possibili cause, quali i rimedi? In questo articolo diamo delle indicazioni di carattere generale, un consulto medico è necessario per individuare il fattore scatenante ed intervenire di conseguenza.

Stomatite angolare, cause e soluzioni

La carenza di vitamina B2 nell'organismo può favorire la stomatite! Se pensate che possa essere il vostro caso, è utile sapere che, tali vitamine, sono facilmente integrabili aumentando il consumo di frutta secca, verdura a foglia larga, cavolo, riso integrale, avocado e crusca.

Bagnarsi frequentemente le labbra, può contribuire all'insorgere del problema. Evita di bagnare in continuazione le labbra...

La stomatite può scaturire anche da problemi di natura psicologica: depressione, senso di inadeguatezza, sconforto, stanchezza cronica, mancanza di vitalità. Se soffri di questi disturbi, cerca di attuare una strategia per cambiare attitudine nei confronti della vita. Se non sai da dove iniziare, forse ti può essere utile leggere libri che trattano argomenti su come affrontare la vita per trarne il meglio nonostante le difficoltà che possiamo dover affrontare. Ti assicuro che ce ne sono davvero tanti.

L'igiene orale è molto importante! Lava regolarmente i denti ed accertati di non avere carie o infezioni del cavo orale (attenzione allo streptococco). Un check up dal dentista può rendersi necessario...

Un'altra causa delle crepe agli angoli della bocca, può essere dovuta alla massiccia presenza di batteri coliformi nell'intestino. Questi batteri sono comunemente presenti nell'intestino, ma se il loro numero diventa eccessivo, le sostanze tossiche che essi rilasciano possono ed indurre al manifestarsi della stomatite.

Anche l'insufficienza di ferro può causare la stomatite. Fatte le dovute analisi, se il livello di ferro nel sangue è basso, per integrarlo basta aumentare il consumo di alimenti come: carne bovina, suina, ovina, melograni, mele, pesche, funghi, noci, asparagi, patate e prezzemolo.

Promiscuità nell'uso delle stoviglie, dei tovaglioli, degli asciugamani, nei rapporti sessuali, sono sicuramente possibili cause di trasmissione della stomatite. Meglio usare le dovute precauzioni.

Sei un fumatore? Stomatite e tabagismo proprio non vanno d'accordo! Nessun trattamento funzionerà a dovere se vi si insinua la nicotina. Soluzione: smettere di fumare.

Leggi anche... Couperose - consigli e rimedi

Rimedi fai da te

Se sei affetto da stomatite, dopo il consulto medico (è necessario accertare la causa scatenante della patologia), puoi usare diversi accorgimenti per limitare, ridurre gli effetti indesiderati che la stomatite inevitabilmente dà. Evita cibi acidi o che causano irritazione (agrumi, succhi di frutta e spezie varie). In farmacia vi sono creme specifiche, ma puoi sicuramente ricorrere ad alcuni rimedi casalinghi di comprovata efficacia... Vediamone alcuni.

Unguento all'avocado: applica sulle crepe olio di avocado, tea tree oil, olivello spinoso e bacche di rosa canina.

Burro di cacao: evita che le labbra si secchino! Il semplice burro di cacao, rende la pelle più elastica e questo contribuisce alla sua guarigione.

Succo di aloe vera: applica sulla parte screpolata il succo delle foglie dell'aloe vera e fa in modo che penetri nelle ferite. Ripeti questa operazione 2 - 3 volte al giorno.

Vitamina E: assumi vitamina E nelle quantità suggerite dal bugiardino (foglietto illustrativo)... Un vero toccasana contro la stomatite!

Leggi anche: mal di denti - rimedi naturali