Stelvia dolcificante naturale

Stevia dolcificante ottimo per uso alimentare e con 0 calorie. Si tratta di una valida alternativa naturale per dolcificare alimenti e bevande. Con un potere addolcente fino a 300 volte superiore rispetto a quello dello zucchero bianco, la stevia è l'alternativa naturale al saccarosio, contemplato anche dalla dieta Dukan, è ideale per tutti coloro che non vogliono privarsi del gusto del dolce, anche quando si sta seguendo una dieta ipocalorica o si hanno patologie tipo il diabete. Oggi alcuni stuidi scientifici ipotizzano che la stevia quando usata come docificante svolge un ruolo come ipoglicemizzante.

Stevia dolcificante: come si ottiene?

La stevia è un piccolo arbusto ricco di polifenoli e sostanze dal potere edulcorante presenti, in particolare, all'interno delle sue foglie. Le foglie di stevia si possono utilizzare fresche o secche. Dal fogliame fresco si ottiene un estratto liquido molto dolce, mediante estrazione in alcool e successiva evaporazione.

Circa 200 gr di questo sciroppo di stevia hanno lo stesso potere dolcificante di 14 kg di saccarosio. Dal fogliame secco, invece, è possibile ottenere la stevia dolcificante in polvere, in seguito all'essiccazione e sminuzzamento delle foglioline.

Questo arbusto può essere facilmente coltivato anche in vaso, in giardino o sul balcone, date le sue piccole dimensioni. Infatti la pianta non supera il metro di altezza.

Principali caratteristiche ed utilizzi

I principi attivi presenti nella stevia dolcificante sono lo stevioside e il rebaudioside. Essi si trovano principalmente all'interno delle foglie. Si tratta di glicosidi dall'elevato potere edulcorante che non vengono assorbiti dal nostro intestino e, dunque, apportano zero calorie all'organismo.

uesta è una delle caratteristiche più importanti per questo dolcificante che ne rende ottimale l'utilizzo in regimi dietetici ipocalorici e in patologie come il diabete. La stevia, infatti, non ha nessun effetto sull'indice glicemico e quindi non provoca l'insorgenza di picchi insulinemici dannosi per i diabetici.

Un'altra importante proprietà della stevia è la sua caratteristica di rimanere invariata a diverse temperature ed al variare del pH. I suoi principi attivi sono molto stabili al calore e questo evita la formazione di caramellizzazioni durante la cottura.

Ciò rende questo dolcificante ideale per la cottura prolungata dei dolci in forno o comunque per il suo utilizzo in alimenti caldi. Inoltre, questa sua proprietà ne determina una maggiore conservabilità nel tempo, in quanto la stevia dolcificante non subisce degradazione. Questo la rende ottima anche per la preparazione di conserve casalinghe, come le confetture.

Diversi utilizzi della stevia dolcificante:

Nel trattamento dell'obesità. Grazie al suo potere calorico nullo può soddisfare il gusto senza appensantire la dieta ed essere dunque utilizzata in sostituzione al saccarosio e ad altri dolcificanti chimici presenti sul mercato.

Nel trattamento dei pazienti diabetici. La stevia dolcificante non solo non determina incrementi glicemici al contrario del saccarosio, ma studi scientifici hanno evidenziato che essa ha addirittura un ruolo ipoglicemizzante. Questa proprietà sarebbe da attribuire ai suoi principi attivi, stevioside e rebaudioside che, in presenza di elevati livelli di glucosio, agirebbero direttamente sulle cellule beta del pancreas (quelle responsabili della produzione di insulina) incrementando la secrezione di insulina e determinando la diminuzione dei livelli di glucosio nel sangue.

Nel trattamento della carie dentaria. L'utilizzo della stevia in sostituzione al comune zucchero bianco ha effetti benefici sulla salute dei nostri denti. Infatti, la stevia usato come dolcificante a differenza del saccarosio non determina l'insorgenza delle carie.

Vantaggi

Oltre ai glicosidi dal potere dolcificante, la stevia dolcificante contiene naturalmente altri nutrienti benefici, come sali minerali e vitamine. Essa è ricca di ferro, manganese e cobalto e contiene anche carboidrati e proteine.

I popoli sudamericani utilizzano le foglie di stevia da millenni e non solo per il suo potere dolcificante. Essi, infatti, gli attribuiscono anche poteri curativi, come un effetto lassativo, ipotensivo e ipoglicemizzante. Inoltre gli sono state attribuite anche proprietà antibatteriche e antiacide.

Effetti collaterali

L'utilizzo della stevia come dolcificante alternativo non presenta effetti collaterali. Essa, infatti, è indicata anche per le donne in gravidanza e i bambini.

Nonostante ciò, vecchi studi scientifici misero in evidenza una presunta correlazione tra l'utilizzo della stevia come dolcificante e l'incremento di tumori. Secondo questi studi, un uso eccessivo di stevia dolcificante sembrava infatti avere effetti cancerogeni. Questi studi non sono mai stati confermati. Mentre la responsabilità attribuita al rebaudioside è totalmente decaduta in seguito a studi successivi, resta ancora qualche dubbio sugli effetti mutageni dell'altro principio attivo della pianta, lo steviolo ed i suoi derivati. In realtà, questa correlazione sarebbe da attribuire all'utilizzo di quantità che andrebbero ben oltre la dose raccomandata.

La maggior parte degli studi sperimentali hanno determinato invece l'assoluta sicurezza nell'utilizzo della stevia come dolcificante. Questa sicurezza, inoltre, è anche avvalorata da studi statistici che mettono in evidenza la totale inesistenza di un possibile incremento nell'incidenza di tumori tra i popoli che da millenni utilizzano la stevia sia come dolcificante nei loro alimenti, sia come trattamento curativo.

Al contrario, sempre più studi si stanno concentrando sui reali benefici che questo dolcificante apporterebbe alla salute, sia per quanto riguarda la sua caratteristica di alimento acalorico, sia per quanto riguarda le sue proprietà ipoglicemizzanti.

Prezzi

Oggigiorno, l'offerta della stevia dolcificante naturale è molto ampia. Disponibile in compresse, zollette, liquida ed in foglie, questo prodotto ha prezzi accessibili soprattutto se si considera che ne bastano una minima quantità per ottenere bevande e dolci che non hanno nulla che invidiare a quelli fatti con il comune zucchero bianco. A seguire alcune indicazioni di prezzo:

  • Stevia in conf. da 200 compresse € 6,50
  • Stevia foglie conf. da 100g. € 9,90
  • Stevia in polvere conf. da 25g. € 9,50
  • Stevia dolcificante spray dispenser da 20 ml € 5,50
  • Stevia liquida 50 ml € 7.90

Conclusioni

Dopo molte vicissitudini scientifiche sembra che finalmente questo prodotto 100% naturale si stia facendo strada anche tra i più scettici che lo ritenevano essere dannoso per la salute umana. Dal 2012 è stata resa possibile la commercializzazione in Italia e negli altri paesi della comunità europea. Oggi questo dolcificante è possibile acquistarlo nei supermercati, erboristerie, parafarmacie.