soluzione schoum

Soluzione Schoum è un rimedio utilizzato da lungo tempo per curare una lunga lista di disturbi delle vie biliari e urinarie, ma non solo. Sovente viene assunto non solo come antispastico, ma anche come soluzione depurativa dopo un periodo in cui si è abusato della buona tavola.

A trarre i maggiori benefici sono fegato e reni, ma tutto l'apparato digerente sembra trovare sollievo con l'assunzione di questo rimedio naturale.

Cos'è e cosa contiene la Soluzione Schoum?

Soluzione Schoum è un medicinale di automedicazione, quindi da banco. Si presenta come una soluzione di color giallo acceso e va assunto come un normale sciroppo e con abbondante acqua.

La Soluzione Schoum è composta da principi attivi a base di erbe curative, fumaria, onide e piscida.

  • La fumaria officinalis è una pianta dalle grandi proprietà, sfregandola tra le dita produce un odore come di fumo o fuliggine. Ha grande utilizzo come rimedio per disfunzioni epatiche, è infatti una pianta coleretica, che stimola la secrezione di bile regolandola in caso di eccessiva o scarsa produzione. Ha anche una blanda azione diuretica.
  • L'ononide spinosa è una pianta suffruticosa, spinosa, di cui vengono utilizzate soprattutto le spine. Le sue qualità sono riconosciute fin dai tempi antichi, tra cui ottime proprietà diuretiche. Indicata per il trattamento di cistiti, calcoli e affezioni varie dell'apparato urinario.
  • La piscida era utilizzata dagli indiani americani come veleno per pesci. Per gli uomini non è considerata velenosa, se non in grandi quantità. Trova utilizzo come sedativo e calmante di stati dolorosi di varia natura, soprattutto nevralgica.

Soluzione Schoum utilizzi e benefici

La Soluzione Schoum per uso orale contiene quindi queste tre piante in soluzione idroalcolica, più glicerolo, e una quantità di alcool etilico superiore a 100 mg. Questo rimedio naturale trova ampio utilizzo nel trattamento di tutti quegli stati dolorosi o infiammatori che affliggono le vie biliari e urinarie, quini fegato e reni.

Non ha proprietà antibiotiche né disinfettanti, ma ha un forte potere depurativo. Si può dunque utilizzare se si avverte mal di stomaco, bruciore alle vie urinarie, se si soffre di calcoli o si ha della renella. Diminuisce lo stato doloroso, grazie al potere sedativo della piscida, e depura in profondità l'organismo, ecco perché spesso viene assunta dopo eccessi a tavola.

Leggi anche: Soluzione Schoum Fegato in compresse

Come assumere la Soluzione Schoum?

Sebbene la Soluzione Schoum non abbia controindicazioni, è consigliabile assumere la quantità indicata sul foglietto illustrativo. Gli adulti possono assumere 2 cucchiai (circa 50 grammi) 4 / 6 volte al giorno, la posologia per i bambini è di un cucchiaio 1 / 2 volte al giorno.

Differentemente la posologia - somministrazione della Soluzione Schoum Forte è così consigliata: adulti - due cucchiai al dì (diluita in altrettanta acqua) una o due volte al giorno a seconda delle necessità. Per i bambini la posologia è di un cucchiaio una o due volta al giorno anch'essa diluita con acqua nella stessa proporzione.

Effetti collaterali della Soluzione Schoum

La Soluzione Schoum è fortemente sconsigliata a chi segue una terapia per l'alcolismo, poiché contiene un'elevata quantità di alcool, il prodotto non ha altre particolari controindicazioni.

aturalmente è assolutamente consigliato leggere bene il bugiardino contenuto nella confezione in modo da poter essere informati dettagliatamente sia sulla modalità di assunzione che su ogni eventuale altra controindicazione riscontrata dopo questo articolo

Si consiglia di rispettare sempre le dosi consigliate presenti sul foglietto illustrativo.

Controindicazioni - non usare se...

Soluzione Schoum è un farmaco non adatto alle persone che sono allergiche al fruttosio, alle donne che stanno allattando, alle donne in stato di gravidanza e ai soggetti che soffrono di insufficienza epatica grave.

Il medicinale contiene al proprio interno alcol etilico: ciò potrebbe rappresentare una controindicazione per gli atleti che praticano attività sportiva a livello agonistico, dal momento che si potrebbe riflettere nei risultati dei test anti-doping determinandone la positività.

Sempre il contenuto di alcol deve indurre ad adottare cautele particolari nella somministrazione di Soluzione Schoum ai bambini, il cui organismo non è ancora in grado di smaltirlo come necessario.

Come detto, Soluzione Schoum contiene fruttosio: una caratteristica di cui è opportuno tenere conto nel caso in cui si soffra di diabete o si sia intolleranti agli zuccheri.

Il preparato prevede la presenza di acido para-idrossibenzoico, che è un conservante potenzialmente capace di far scaturire reazioni allergiche più o meno immediate.

Principi attivi

I principi attivi della Soluzione Schoum sono l'estratto idroalcolico di fumaria, l'ononide, la piscidia e il glicerolo, mentre gli eccipienti sono l'acetato di isoamile, il colorante giallo di chinolina, l'essenza solubile di menta, la miscela di esteri dell'acido para-idrossibenzoico, l'acqua depurata, il sodio deidroacetato e i già menzionati fruttosio e alcol etilico.

Potrebbe interessarti anche: Bruciore di stomaco e acidità: come alleviarli