Donna con mal di gola

Se il mal di gola ti sta facendo soffrire, per curarlo non hai bisogno di ricorrere necessariamente ai farmaci antinfiammatori, ci sono infatti ottimi rimedi naturali realmente efficaci per risolvere combattere questo fastidioso malanno.

Il bello è che questi rimedi spesso sono anche molto piacevoli da mettere in pratica, infatti per curare la faringite si usano alimenti gustosi come ad esempio: il miele, la propoli, lo zenzero, le caramelle a base di liquirizia e tisane. Buona lettura e soprattutto buona guarigione!

COME CURARE IL MAL DI GOLA CON RIMEDI NATURALI

1) Miele grezzo per curare il mal di gola

Miele in una ciotola

Che lo si gusti direttamente assaporandolo dal cucchiaino, oppure sciolto nel latte caldo o una tisana a base di foglie di menta, il miele grezzo combatte efficacemente il mal di gola.

Diverse ricerche in vitro hanno permesso di verificare l'attività antinfiammatoria e antibatterica di alcuni mieli freschi, che sono risultati più efficaci, da questo punto di vista, rispetto ad altri.

I mieli più adatti per sconfiggere il mal di gola sono quelli che si caratterizzano per apprezzabili proprietà antiossidanti.

Già dagli anni Sessanta del secolo scorso si è scoperto, a livello scientifico, che il miele è efficace per la salute della gola: il riferimento è, in particolare, alle proprietà antibatteriche e lenitive del miele grezzo senza residui di antibiotici.

L'attività antisettica del miele grazzo, è da ricondurre, almeno parzialmente, all'acqua ossigenata, vale a dire al perossido di idrogeno che nel miele viene prodotto, in modo naturale, in quantità contenute in virtù del glucoso-ossidasi, un enzima che le api utilizzano per la trasformazione del nettare.

Si tratta di un enzima alquanto sensibile, che scompare a causa della luce e del calore: è proprio per questo motivo che il miele grezzo dovrebbe essere preferito, dal momento che preserva tutte le proprie caratteristiche naturali.

Più il miele è fresco, non sottoposto a trattamenti termici finalizzati alla sua conservazione, e più è vivo e salutare. Infine tra i tanti vantaggi che offre, il miele grezzo ha anche proprietà antiossidanti utili a combattere i radicali liberi.

2) Propoli, antibiotico naturale contro il mal di gola

Propoli

Sin da quando eri un bambino sai che la propoli e il miele sono raccomandati a chi soffre di mal di gola: si tratta di ingredienti naturali preziosi e dagli effetti accertati.

Insomma, rimedi della nonna ma utili: puoi preparare, per esempio, un bel bicchiere di latte e miele caldo. Il latte, però, dovrebbe essere fresco di fattoria e biologico: infatti, per molti soggetti il latte pastorizzato che proviene da allevamenti intensivi può risultare infiammante.

Se non è disponibile del latte biologico, il miele può essere mescolato con altri liquidi antinfiammatori, come per esempio una tisana biologica per la tosse: affinché le proprietà del miele grezzo non vadano disperse, occorre che la loro temperatura sia compresa tra i 20 e i 25 gradi, proprio per evitare che il calore eccessivo faccia svanire gli effetti benefici del prodotto.

La propoli grezza, invece, è in grado di contrastare in modo efficace le infezioni che interessano le vie aeree superiori, in virtù della sua azione antivirale e antibatterica.

Gli integratori a base di propoli biologica proveniente dai boschi italiani sono da preferire, dal momento che la propoli di importazione potrebbe essere contaminata da metalli pesanti: ovviamente la loro presenza non è pericolosa, visto che è al di sotto della soglia indicata dalle autorità, ma è sempre meglio evitare.

Che si opti per la tintura madre di propoli grezza o per il miele, inoltre, è consigliabile esaltare le loro caratteristiche con l'eucaliptolo: ecco perché se ne hai la possibilità dovresti provare proprio il miele di eucalipto.

3) Lo zenzero

Zenzero. rimedio mal di gola

Negli ultimi anni si è verificata una riscoperta delle proprietà e dei benefici dello zenzero: ebbene, ne puoi approfittare anche se sei alle prese con un mal di gola molto fastidioso.

Gli effetti anfinfiammatori dello zenzero crudo sono noti dai tempi dell'antica medicina cinese: anche le donne in dolce attesa o le neo-mamme che stanno allattando possono usufruirne per sconfiggere i malanni da raffreddamento.

Puoi mangiare lo zenzero così com'è oppure mescolarlo con un po' di miele, così da addolcire il suo sapore, mentre è preferibile evitare lo zenzero essiccato, oppure se si ha un estrattore di succo si può preparare in pochi minuti una sana, gustosa bevanda utilizzando un cubetto di zenzero, un limone ed un paio di arance, il risultato è impressionante!

4) L'olio di timo e l'olio di pino mugo

Olio di Timo

Oltre all'olio essenziale di eucalipto e a quello di maggiorana, ci sono altri oli essenziali che contribuiscono a scacciare il mal di gola: è il caso, per esempio, l'olio di timo, il quale favorisce la scomparsa dei batteri e interviene nella lotta alla proliferazione dei virus.

Per applicarlo, è sufficiente diluire l'olio di timo in un po' di olio di mandorle o di olio di oliva per poi frizionarlo in corrispondenza del petto o della gola.

Lo stesso trattamento può essere effettuato con l'olio di pino mugo, un rimedio usato soprattutto nel Sud Tirol. Gli sciacqui e i gargarismi con l'olio di timo e menta, poi, sono altrettanto apprezzati: volendo puoi anche metterne poche gocce di olio di timo all'interno di una soluzione realizzata con 1 litro di acqua tiepida e 4 cucchiaini di sale integrale.

In commercio si trovano anche gli sciroppi con oli essenziali: tieni presente, però, che sono composti per più del 95% da zuccheri raffinati.

5) Le caramelle

Anche le caramelle per il mal di gola possono essere inserite nell'elenco dei rimedi naturali, ovviamente a condizione che non siano realizzate con degli aromi artificiali: gli aromi sintetici e i coloranti, infatti, rischiano di amplificare l'infiammazione. Tra i principi attivi a cui fare riferimento ci sono quelli della liquirizia e del miele.

6) Il ribes nigrum

Ribes

Nel caso in cui tu abbia l'opportunità di usare un collutorio a base di ribes nigrum, non lasciarti scappare l'occasione di metterlo alla prova: ti permette di effettuare degli sciacqui ideali per dire addio al mal di gola in men che non si dica, sia che tu abbia una tonsillite, sia che tu abbia una faringite.

7) Il limone

Limoni

Il succo di limone è responsabile di un'azione antibatterica molto preziosa, che merita di essere sfruttata nel caso in cui si desideri disinfettare il cavo orale in presenza di placche o in seguito a un abbassamento della voce.

Vi puoi ricorrere per dei gargarismi, ma va benissimo anche sorseggiare un tè caldo al limone. O, ancora, è perfetta una limonata fresca, se il mal di gola ti coglie in estate: mescoli un po' di acqua fresca con del succo e il gioco è fatto.

8) La santoreggia

Santoreggia

Anche le piante officinali si dimostrano delle eccellenti alleate nella lotta al mal di gola: è il caso, per esempio, della santoreggia, che viene utilizzata in cucina per numerose preparazioni ma che è ideale anche per il trattamento di vari malanni di stagione.

Puoi provare a realizzare un infuso si santoreggia, da usare per dei gargarismi: per ciò che riguarda le dosi, tieni presente che servono 4 grammi di santoreggia pianta essiccata per ogni decilitro di acqua bollente.

Dopo che la santoreggia è stata lasciata in acqua bollente in infusione per una decina di minuti, è necessario filtrare il liquido e poi utilizzarlo per gli sciacqui, ovviamente non prima di averlo fatto raffreddare.

9) La cipolla

A proposito di rimedi naturali contro il mal di gola, non puoi sottovalutare gli effetti benefici della cipolla, che è ritenuta dagli esperti un antibiotico naturale molto potente.

Per esempio, potresti realizzare una tisana ottenuta con le bucce di cipolla, la cui preparazione è molto semplice: per una tazza di acqua hai bisogno di far bollire la buccia di metà cipolla. Dopodiché, filtri il liquido che hai ottenuto e aspetti fino a quando arriva a temperatura ambiente: ovviamente, nulla ti vieta di dolcificarlo con un po' di miele o con lo zucchero.

10) La cannella

Cannella

E sempre restando in tema di dolcezza, come dimenticare le proprietà della cannella? Questa fantastica spezia ti permette di preparare delle tisane che restituiranno alla gola la salute perduta.

Sia che utilizzi una stecca di cannella da grattugiare, sia che la acquisti già in polvere, i risultati sono comunque assicurati. La tradizione ayurvedica, per altro, prevede di valorizzare la tisana alla cannella con un po' di pepe: a quel punto le tue vie respiratorie saranno ancora più libere.

11) L'olio essenziale di eucalipto

Eucalipto

Come ben sai, l'eucalipto ti garantisce una piacevole sensazione di freschezza in bocca: quella che provi succhiando e masticando le caramelline a base di questo ingrediente.

Il merito è dell'eucaliptolo, che ovviamente è presente anche all'interno dell'olio essenziale di eucalipto e che, secondo gli esperti, può vantare delle proprietà germicide molto importanti.

Sia che tu stia soffrendo a causa del raffreddore, sia che tu sia alle prese con un dispettoso mal di gola, puoi fare riferimento all'olio di eucalipeto per ritrovare il sorriso.

Puoi utilizzare l'olio di eucalipto per fare i suffumigi: metti un paio di gocce di questo olio essenziale in mezzo litro di acqua bollente e ne trarrai un beneficio immediato. Oppure con i gargarismi: una sola goccia è più che sufficiente per un bicchiere di acqua tiepida.

12) La liquirizia

Liquirizia

Nel caso in cui tu sia un golosone, non puoi rinunciare agli effetti antinfiammatori della liquirizia, che merita di essere annoverata a buon diritto nella lista dei rimedi naturali realmente efficaci contro il mal di gola.

Se ami gli infusi curativi puoi abbinare la liquirizia ad alcune foglie di alloro, ma anche i classici bastoncini da masticare sono utili per far sparire il dolore e per fare in modo che il cavo orale si disinfiammi gradualmente.

13) Le tisane

Infine, l'ultimo consiglio è quello di mettere alla prova le tisane, i cui benefici non si limitano al trattamento del mal di gola ma si estendono al benessere di tutto il corpo.

La loro caratteristica più interessante è rappresentata dalla loro capacità di mantenere idratato l'organismo: ecco perché contribuiscono ad accelerare i tempi di guarigione.

Così, una tisana a base di foglie di menta velocizza la scomparsa del mal di gola e, se hai la febbre, ti consente di far scendere la temperatura, mentre una tisana realizzata con foglie di fiordaliso o di alchemilla ha potenzialità antisettiche davvero importanti.

Non trascurare, poi, l'azione fitoterapica di erbe biologiche come la piantaggine, che ti garantisce sollievo anche se hai la tossa.

Conclusioni

Come vedi, sono numerosi i rimedi naturali che puoi mettere in pratica per sconfiggere il mal di gola in tutte le circostanze in cui ti fa soffrire: nella maggior parte dei casi, devi fare affidamento unicamente su ingredienti che hai già in casa, di facilissima reperibilità. Tutti questi rimedi possono essere sfruttati non solo dagli adulti, ma anche dai bambini: per sicurezza, chiedi consiglio al loro pediatra.