Prestito 5000 euro

Hai bisogno di una piccola somma di denaro ma non sai come richiederla? Non devi disperare perché gli istituti di credito oggigiorno mettono a disposizione molti tipi di prestiti, i quali sono estremamente flessibili, creati per adattarsi alle situazioni economiche dei vari contraenti.

In questo articolo ti offro una panoramica generale di quelli che possono essere le migliori offerte di prestiti fino a 5.000 euro e i relativi piani di ammortamento. Qui diamo spazio anche all'analisi delle varie situazioni economiche dei soggetti e dell'iter da seguire nel caso in cui si voglia sottoscrivere un prestito online o in sede.

Quindi, sei pronto per scoprire come avere 5.000 euro? Se è sì, comincia a leggere questo articolo quale è la soluzione migliore per te per richiederlo.

Prestiti 5000 euro: tipologie possibili

Esistono varie tipologie di prestiti da 5.000 euro capaci di adattarsi alle esigenze di chi ha necessita di un prestito personale o di un prestito finalizzato all'acquisto di un servizio o di un bene di consumo. Per scegliere quello migliore, quello che si adatta meglio alle proprie necessità, entrano in gioco due principali fattori: la situazione economica di colui che ha intenzione di sottoscrivere il prestito e le garanzie che questo è può offrire.

Prestito 5000 euro senza busta paga

I prestiti senza busta paga si rivolgono a tutti coloro che, pur essendo occupati non hanno una busta paga ma possono dimostrare di avere un reddito. Quindi, questi sono indirizzati a categorie come quelle dei lavoratori autonomi, i quali, per dimostrare il proprio reddito, useranno il Modello Unico. Anche i pensionati, rientrano in questa categoria, i quali utilizzano il cedolino della pensione per dimostrare di avere un reddito. Vedremo più avanti che trattasi della cessione del quinto della pensione.

Un altro caso è quello delle casalinghe, vero che non percepiscono uno stipendio, ma possono presentare altre garanzie, come ad esempio le certificazioni che riguardano una rendita percepita dall'affitto di una casa. Va detto però, che le banche non concedono facilmente questi prestiti, ma se lo fanno, generalmente, i tassi di interesse sono più alti del normale; questo perché trattasi di un prestito con un alto rischio di insolvenza.

Leggi anche: Come ottenere un prestito se si è casalinghe

È importante specificare che, questi prestiti sono concessi esclusivamente a tutti coloro che hanno una buona affidabilità creditizia, per questo motivo è molto importante controllare la propria situazione al Crif (Centrale rischi finanziari) prima di inoltrare una richiesta alla banca, questo, anche se si tratta di un piccolo prestito di 5000 euro. Qualora si sia stati segnalati come cattivi pagatori, è di fondamentale importanza aver risolto la situazione, diversamente è impossibile che la pratica per un prestito di questo tipo venga approvata.

Possono accedere ai prestiti senza busta paga, anche quei lavoratori che, pur possedendo uno stipendio, ne hanno il 35-40% -i due quinti- impegnati da altri prestiti. In questo caso la migliore soluzione a cui può ricorrere colui che si trova nel bisogno di avere nuova liquidità, è procedere con il consolidamento debiti. Si tratta di uno strumento finanziario che permette di inglobare in una unica rata tutti i prestiti in essere e, se possibile, fornire ulteriore liquidità grazie all'aumento del numero delle rate.

Prestito 5000 euro con cessione del quinto dello stipendio

Il prestito con cessione del quinto è indirizzato a due categorie. Queste sono i pensionati e i lavoratori dipendenti. La differenza del prestito con cessione del quinto, rispetto ad un normale finanziamento è sostanzialmente nella restituzione delle somme di denaro, le quali non vengono prelevate dal proprio conto in banca, ma semplicemente vengono trattenute alla fonte per un importo massimo che può arrivare ad fino al 20% della quota percepita mensilmente.È bene ricordare che l’età massima per richiedere un prestito con cessione del quinto è 82 anni e che sono molti gli istituti di credito che lo offrono di buon grado, in quanto per loro sono prestiti a rischio zero, questo perché per legge devono necessariamente avere attiva la polizza assicurativa sulla vita.

Prestito 5000 euro con pegno

Un altro modo per ottenere un 5.000 euro velocemente, è quello di sottoscrivere un prestito con pegno. Stiamo parlando di quello che è con ogni probabilità il modo più veloce per procurarsi liquidità. Il prestito con pegno consiste nel fornire come garanzia beni mobili di valore, come mobilio di lusso o gioielli.

La durata del prestito è solitamente di 6 mesi. Qualora il creditore decida di non restituire il denaro ricevuto allo scadere del contratto, questo perderà i beni impegnati che verranno messi all'asta. L'eventuale surplus del prezzo di vendita rimane disponibile al banco dei pegni per 5 anni, terminato questo periodo, il denaro viene assorbito dal gruppo a cui ci si è rivolti.

Prestito 5000 euro per lavoratori stagionali

Anche i prestiti per i lavori stagionali rientrano nella categoria dei "prestiti senza busta paga”. Le finalità ammesse variano da banca a banca, solitamente corrispondono a quelle che vengono date come motivazione durante l’iter per richiedere un comune prestito.

I lavoratori stagionali non hanno la possibilità di fornire garanzie necessarie per la sottoscrizione di un prestito con un importo alto, per questo motivo gli istituti di credito hanno messo a punto prodotti finanziari pensati per questi lavoratori. Il meccanismo è semplice: il totale erogato, non supera 1/3 delle entrate mensili al netto delle tasse. Per capire meglio, vediamo di fare un rapido calcolo: ipotizziamo che il lavoratore ha un contratto di lavoro stagionale della durata di 8 mesi e che lo stipendio netto è di 1.900 euro.

Per calcolare l'importo massimo che presumibilmente (ogni banca usa parametri propri) la banca è disposta a concedere basta fare: 1900x8:3 il risultato è 5.066€ questo il totale finanziabile. Naturalmente se al termine del contratto si avrà la disoccupazione è bene farlo presente in quanto faciliterà l'approvazione della pratica.

Prestito 5000 euro per start-up

I prestiti per le startup sono concessi solitamente agli under 35 o alle donne. Molto spesso lo stato si fa garante dell’80% della somma richiesta, ciò grazie al “Fondo di garanzia del Pmi” istituito dal Ministero dello Sviluppo Economico. Se invece non si ha intenzione di rivolgersi alle finanziarie per sottoscrivere un prestito per start-up, c’è da sottolineare che i bandi messi a disposizione dalle regioni sono davvero pochi, e ci si dovrà armare di tanta pazienza e un buon business plan per ottenerli.

Solitamente questi prestiti sono concessi per incentivare l’occupazione e la crescita economica, al fine di creare sempre più posti di lavoro. Per questo motivo le garanzie richieste si limitano, in alcuni casi, alla presentazione di un garante e variano a seconda del bando a cui si fa riferimento oppure all'istituto di credito che deve erogare la somma.

Prestito 5000 euro per studenti

Il prestito d’onore per gli studenti necessita di alcune caratteristiche particolari per essere richiesto. In primis il richiedente dovrà essersi laureato con il massimo dei voti e dovrà cominciare a saldare il proprio debito dopo 12/24 mesi dalla data di accensione. Questa particolare tipologia di finanziamento prevede che il 60% della somma totale sia a fondo perduto e il restante 40% a tasso agevolato.

Le finalità ammesse sono solitamente quelle inerenti allo studio, come il finanziamento di un master o di un ulteriore corso di laurea. Le garanzie che si dovranno presentare variano, anche questa volta, a seconda del bando a cui si fa riferimento oppure all'istituto di credito che deve erogare la somma, che molto spesso avrà stipulato accordi con determinate università.

Prestiti 5000 euro: come si richiedono

  1. L'iter per richiedere prestiti online e breve e semplice da seguire. La prima cosa da fare è controllare le migliori offerte presenti al momento sul mercato, questo grazie ad internet si può fare molto semplicemente, avvalendosi dei tool disponibili sul web. Trovato il prestito che meglio si adatta alle proprie esigenze ci si deve connettere al sito dell'ente creditizio che ha messo a disposizione il finanziamento.
  2. Fatto questo si può procedere con il calcolo della rata e scegliere conseguentemente il piano di ammortamento che meglio si adatta alla nostra situazione economica. Solitamente sarà proprio lo strumento utilizzato per il calcolo della rata a suggerirci qual è la rata più conveniente per noi, incrociando dati come tasso di interesse e importo. Successivamente dobbiamo compilare un form tramite il quale invieremo i dati e documenti richiesti i nostri documenti, questi vengono controllati e valutati dalla banca, la quale delibera se concedere o meno il prestito. Puoi avere ulteriori informazioni leggendo l'articolo: Come avere un prestito: iter procedurale.
  3. Se l'esito è positivo potremo procedere con la sottoscrizione del contratto, che avviene sempre online avvalendosi della "Firma Digitale". Questa viene creata sempre con un procedimento gratuito disponibile sul sito. La somma erogata viene accreditata entro 24/48H sul conto corrente indicato durante la procedura.

Per coloro che, per i più svariati motivi, preferiscono non intraprendere la procedura online, ci si può rivolgere alla filiale della banca di interesse più vicina alla propria abitazione e prendere un appuntamento con un consulente che provvederà a fornire tutte le informazioni e i documenti necessari alla sottoscrizione del contratto. Ricordiamo che anche durante la procedura online, spesso le banche mettono a disposizione un consulente per guidare l'utente meno avvezzo alla tecnologia ad inviare la richiesta del prestito.

Garanzie richieste

Le garanzie richieste per avere un prestito di 5000 euro variano a seconda della categoria di cui si fa parte. Dobbiamo ricordare che per un prestito di 5.000 euro con ogni probabilità non verranno accettati come garanzia i beni immobili, siccome il loro valore è di molto superiore alla cifra richiesta.

Al lavoratore dipendente viene richiesta la busta paga. Ovviamente se si avranno altre garanzie da aggiungere, si avranno molte più probabilità di ottenere la cifra desiderata. Spesso le banche spingono coloro che hanno una busta paga ad accendere un prestito con cessione del quinto. Tale prestito tutela molto la banca che ha una ulteriore di garanzia ovvero l'accesso privilegiato TFR accantonato.

Per quanto riguarda i lavoratori autonomi, come detto in precedenza, si richiede la presentazione dell'ultimo Modello Unico, come anche quelli dei tre anni precedenti. Tutto ciò, per valutare la condizione reddituale del richiedente il prestito.

Al lavoratore disoccupato, o in nero, viene richiesta una fonte di reddito dimostrabile e continuativa. La movimentazione del conto corrente o le ricevute che attestano una rendita possono essere sufficienti per la sottoscrizione del prestito.

La stessa cosa dei lavoratori disoccupati vale per le casalinghe. Presentare la documentazione che comprovi il fatto che si percepiscono rendite sufficienti a giustificare l'approvazione della pratica. In questo caso sarà molto importante dimostrare che le rendite si protrarranno nel tempo.

Per quanto riguarda i pensionati, basta presentare il cedolino della pensione in sostituzione della busta paga, che può essere anche unito alle altre garanzie menzionate sopra.

Un buon consiglio -prima di inoltrare una domanda di prestito- è quello di chiedere una visura al Crif e verificare che la propria posizione sia in ordine . Con 4 euro di contributo (IVA inclusa) è possibile controllare la propria situazione. Infatti, se ci fosse qualche errore, o per via di qualche casualità non ci siamo accorti di qualche pendenza, la nostra richiesta di prestito verrà automaticamente rifiutata a causa della segnalazione. Se questo accade, bisogna attendere altri 30 giorni prima di poter presentare una nuova richiesta. Un mese non è poco soprattutto per coloro che necessitano di prestiti veloci, che diversamente se è tutto in ordine si possono ottenere in 24/48H.

Nel caso in cui si sia stati segnalati per qualche ritardo nei pagamenti, e questi ultimi in seguito sono stati pagati, è bene precisare che la segnalazione non può essere rimossa , manualmente, bisogna attendere che il sistema aggiorni la posizione. Ulteriori delucidazioni in proposito sono contenuti in questo articolo, redatto esclusivamente per trattare l’argomento “ Crif”.

Offerte Prestiti 5000 euro banche a confronto

Ma entriamo più nello specifico, presentando quelli che possono essere alcuni preventivi dei prestiti di 5,000 euro, che potrebbero essere sottoscritti online con vari istituti di credito.

Come si può notare analizzando le offerte sotto riportate, i prestiti migliori come tasso di interesse applicato sono Agos e Findomestic. Va detto però, che il miglior tasso di interesse può non essere sufficiente per scegliere una banca piuttosto che un'altra che ha il tasso più alto, infatti, per tutti coloro che hanno un reddito basso o non costante nel tempo, la banca migliore è quella che è disposta ad approvare la pratica di finanziamento assumendosi il maggior rischio di insoluto. Per i motivi appena citati, se si ha in reddito basso, è bene chiedere più preventivi a prescindere dai tassi applicati dalle rispettive banche.

Prestito Agos 5000 euro

screencapture agos

I prestiti personali Agos possono essere richiesti direttamente online. I prodotti finanziari offerti dalla società controllata dalla Crédit Agricole Consumer Finance sono davvero tanti e tutti volti a soddisfare le esigenze dei clienti. La somma di denaro richiesta verrà accreditata entro 48 ore dall'approvazione della domanda.

La Agos Ducato S.p.A. non eroga solamente prestiti personali, ma anche finalizzati. Anche in questo caso l'offerta dei prodotti finanziari è molto ampia, e spazia da prestiti erogati per poter frequentare master, fino ad arrivare all'acquisto del mobilio. Come detto in precedenza le condizioni di questo prestito, che sono fra quelle più vantaggiose, possono essere messe a confronto con gli appositi tool reperibili online.

Simulazione calcolo della rata per un prestito di 5000 euro Agos Ducato
DURATA RATA TAEG
12 mesi 432,01€ 8,56%
24 mesi 221,40€ 7,39%
36 mesi 151,20€ 6,96%
48 mesi 116,10€ 6,71%
60 mesi 95,10€ 6,57%
72 mesi 81,10€ 6,46%
84 mesi 71,20€ 6,41%
96 mesi 68,60€ 8,42%
108 mesi 62,90€ 8,37%
120 mesi 58,54€ 8,33%

Tipologie di prestiti praticati da Agos

Le tipologie dei finanziamenti praticati da Agos sono delle più varie:

  • Prestiti: consolidamento debiti, piccoli prestiti, prestiti flessibili, giovani, prestiti personali e prestiti veloci.
  • Cessione del quinto: prestiti a pensionati, prestiti a dipendenti pubblici e privati e delegazione di pagamento.
  • Carte di credito: Agospay Plus, Carta Zerus e Vueling Card

Prestito 5000 euro Compass

screencapture compass it simulatore risultato

Come troviamo scritto nell'introduzione del sito Compass ai prestiti personali, questi sono la "soluzione ideale per finanziare i propri progetti e richiedere liquidità". Anche questa volta tutto l'iter per richiedere un prestito personale può essere espletato in maniera facile e veloce online.

Compass offre anche molti prodotti finanziari che rientrano nella categoria del "Credito al consumo". Se vuoi rateizzare il tuo progetto, la società finanziaria del gruppo Mediobanca ti offre un ventaglio ampio di partner commerciali, dove potrai trovare la soluzione che fa al caso tuo, recandoti semplicemente in sede e presentando le tue garanzie.

Simulazione calcolo della rata per un prestito di 5000 euro Compass
DURATA RATA TAEG
24 mesi 240€ da 8,90% a 14,46%
30 mesi 200€ da 8,45% a 13,99%
36 mesi 160€ da 8.14% a 13,55%
42 mesi 120€ da 7,76% a 13,12%
52 mesi 115€ da 7,69% a 13,00%
60 mesi 100€ da 7,50% a 12,87%
64 mesi 95€ da 7,48% a 12,80%
70 mesi 90€ da 7,40% a 12,73%

Tipologie di prestiti praticati da Compass

Le tipologie di prestito praticate da Compass sono le seguenti:

  • Prestiti personali: Easy, TotalFlex, Cifra Tonda, Unica e Jump.
  • Carte di credito: carta rateale Easy, carta revolving Gold.

Prestito 5000 euro Findomestic

screencapture findomestic

Nella gamma dei prestiti personali Findomestic, c'è una soluzione davvero degna di nota. Stiamo parlando della "Rata Verde" che offre al cliente la possibilità di finanziare i propri progetti "green" come l'acquisto di un'auto elettrica, abbassando di qualche punto i tassi di interesse.

I prestiti targati Findomestic sono davvero dei più vari e permettono di rateizzare l'acquisto di beni di consumo come automobili, ma anche elettrodomestici e mobili. Anche in questo caso sarà possibile mettere a confronto questo prestito con gli altri, avvalendosi di un calcolatore del piano di ammortamento che è uno dei migliori disponibili sul web.

Ipotizzando un prestito personale di 5.000 euro, volto all'acquisto di un elettrodomestico, vederemo che i vari piani di ammortamento fra cui la Findomestic ci permette di scegliere quello che più si adatta alle nostre esigenze.

Simulazione calcolo della rata per un prestito di 5000 euro Findomestic
DURATA RATA TAEG
18 mesi 294,50€ 7,73%
24 mesi 224,90€ 7,71%
30 mesi 183,20€ 7,71%
36 mesi 155,50€ 7,74%
42 mesi 135,70€ 7,75%
48 mesi 120,80€ 7,71%
54 mesi 109,30€ 7,72%
60 mesi 100,10€ 7,72%
66 mesi 92,60€ 7,72%
72 mesi 86,40€ 7,74%
78 mesi 81,10€ 7,72%

Tipologie di prestiti praticati da Findomestic

Vediamo adesso la vasta gamma di prodotti finanziari che offre la Findomestic:

  • Prestiti personali: rata verde, auto, moto, camper, lavori di ristrutturazione, arredamento, piccolo immobiliare, elettrodomestici, tempo libero e altri progetti.
  • Carte di credito: Nova, Aura, Aura Gold e Option Plus.
  • Cessione del quinto: dipendenti e pensionati.

Prestito 5000 euro Fiditalia

screencapture fiditalia

Anche per Fiditalia i prestiti personali possono essere richiesti online con facilità al fine di ottenere liquidità per finanziare i propri progetti.

Simulazione calcolo della rata per un prestito di 5000 euro Fiditalia
DURATA RATA TAEG
24 mesi 229,30€ 11,69%
30 mesi 186,98€ 11,29%
36 mesi 158,80€ 11,05%
42 mesi 138,71€ 10,84%
48 mesi 123,66€ 10,70%
54 mesi 111,99€ 10,57%
60 mesi 102,66€ 10,48%

Tipologie di prestiti praticati da Fiditalia

Le principali tipologie di prestiti praticate da Fiditalia sono:

  • Prestiti personali: Fidiamo, Multipremia e Unika.
  • Cessione del quinto: Quintocè.
  • Carte di credito: Eureka, Carte Privative
  • Prestiti finalizzati: energie rinnovabili, motori, arredamento, ecc..

Prestito 5000 euro Cofidis

screencapture cofidis

Anche la Cofidis mette a disposizione dei suoi clienti numerose opzioni per quanto riguarda i prestiti personali. Le maggiori caratteristiche dei prodotti finanziari offerti dalla compagnia francese sono la rapidità, la versatilità, la flessibilità e l'abbattimento dei costi inerenti alla pratica, come viene subito evidenziato sul sito della compagnia. È possibile simulare la richiesta di un prestito direttamente dalla home page del sito Cofidis

Anche i prestiti finalizzati Cofidis possono essere sottoscritti semplicemente acquistando beni dagli esercizi convenzionati.

Simulazione calcolo della rata per un prestito di 5000 euro Cofidis
DURATA RATA TAEG
12 mesi 439,56€ 11,13%
24 mesi 230,70€ 10,85%
36 mesi 161,31€ 10,75%
48 mesi 126,79€ 10,70%
60 mesi 106,21€ 10,67%
72 mesi 92,60€ 10,65%

Tipologie di prestiti praticati da Cofidis

I prestit che offre la Cofidis sono i seguenti:

  • Prestito personale
  • Prestito finalizzato
  • Piccoli prestiti
  • Credito ricaricabile