Olio di Sesamo

L'olio di sesamo è un ingrediente naturale che viene impiegato da secoli come rimedio curativo per le sue numerose proprietà.

Estratto dai semi di sesamo, vanta un contenuto di calcio molto consistente, e contiene anche lipidi benefici, importanti per il benessere dell'organismo: insomma, vale la pena di conoscerlo e imparare a usarlo.

Le proprietà e i benefici dell'olio di sesamo

Il fatto che l'olio di sesamo possa essere impiegato come condimento in cucina per una grande varietà di preparazioni fa sì che la sua assunzione possa risultare semplice e agevole. Le proprietà di quest'olio sono soprattutto anti virali e anti batteriche.

L'olio di sesamo è un prodotto che viene ritenuto particolarmente efficace contro diversi agenti patogeni in grado di provocare infezioni fungine aggredendo la pelle in modo pericoloso. Non solo: l'olio di sesamo è un nemico dello streptococco e dello stafilococco, e quindi è un anti infiammatorio naturale molto prezioso.

L'olio di sesamo oltre che per la protezione e per la cura della pelle, vi si può ricorrere nel caso in cui si abbia la necessità di integrare i sali minerali, e in modo particolare:

  • il calcio
  • il fosforo
  • il magnesio.

Assorbito dal corpo umano con grande facilità, l'olio di sesamo ha tra l'altro il pregio di saper regolare lo sviluppo delle cellule: inoltre, è molto stabile, il che vuol dire che non si corre il rischio che diventi rancido nell'eventualità in cui dovesse essere conservato a temperatura ambiente (è simile, da questo punto di vista, all'olio di oliva, ma si differenzia rispetto all'olio di lino, che invece va mantenuto in frigo).

Le vitamine contenute nell'olio di sesamo sono molteplici: si va dalla vitamina A alla vitamina E, dalla vitamina B1 alla vitamina B2, senza dimenticare la vitamina B3. Se proprio non si gradisce il sapore di questo olio, nulla vieta di mescolarlo o di diluirlo con altri oli, dalla fragranza più delicata, come per esempio l'olio di jojoba o l'olio di mandorle dolci.

I principali utilizzi

Come detto, l'utilizzo principale dell'olio di sesamo va ricondotto all'ambito culinario, ma questo ingrediente è molto utile anche dal punto di vista della cosmesi e del benessere: lo si può adoperare, per esempio, per lenire i fastidi che sono provocati dalle leggere ustioni e dalle scottature dovute al sole, ma anche per alleviare il bruciore dell'acne o per rendere la pelle del viso più soda.

Ancora, questo olio viene apprezzato per la sua capacità di proteggere la pelle esposta al sole, perché tiene sotto controllo i batteri da cui dipende la forfora, per i massaggi energizzanti e perché calma, in caso di eczema, le eruzioni cutanee. In più, favorisce una guarigione veloce nel caso in cui si abbia a che fare con abrasioni e graffi.

Utilizzato come condimento, e dunque in ambito alimentare, questo olio fa in modo che i livelli di zucchero nel sangue calino e che la pressione del sangue si abbassi.

Le applicazioni

L'olio di sesamo è annoverato tra i rimedi più importanti consigliati dalla medicina tradizionale indiana, vale a dire l'ayurveda, che prevede di massaggiare il corpo con l'olio prima di farsi la doccia e di lasciarlo agire per un quarto d'ora, in modo tale da trarre vantaggio dal suo effetto purificante sulla pelle e dalla sua capacità di contrastare le infezioni.

Un olio da massaggio eccellente per il corpo è anche quello che si ottiene aggiungendo un po' di zenzero, che assicura un sollievo notevole nel caso in cui si abbia a che fare con forti dolori muscolari: con mezza tazza di succo di zenzero e una dose corrispondente di olio, si crea un impasto cremoso (mescolando i due ingredienti) da spalmare sulla pelle, che poi deve essere risciacquata.

Se, invece, si desidera uno scrub esfoliante, sia per il corpo che per il volto, all'olio di sesamo va aggiunto un po' di amido di riso, tenendo conto che ogni parte di amido presuppone due parti di olio: è possibile comprare tutti e due gli ingredienti in erboristeria senza problemi.

Conclusioni

In conclusione, quest'olio è un prodotto naturale che garantisce numerosi benefici alla salute del corpo umano: che venga impiegato in cucina, come crema protettiva per la pelle o in qualità di rimedio ayurvedico, si rivela sempre perfetto per il benessere.

Conosci la pianta di sesamo? Leggi l'articolo: sesamo - Wikipedia