Mutuo prima casa per giovani: agevolazioni e offerte

Ultimo aggiornamento 03/07/2020 di Giuseppe Rossetti

Hai meno di 35 anni e stai pensando di comprare casa ma non hai i soldi per farlo? Niente panico quello che ti serve è mutuo prima casa per giovani. Ma come funzionano questi finanziamenti, chi li eroga? Scopriamolo!

Se sei un giovane di età compresa tra i 18 e i 35 anni, c’è la possibilità di accedere agevolmente a prestiti di questo tipo usufruendo del Fondo di garanzia mutuo prima casa. In sostanza lo stato agevola i giovani che decidono di acquistare una prima abitazione dando garanzie importanti agli istituti di credito. Vediamo tutti i dettagli.

Mutuo giovani prima casa: come funziona e i requisiti richiesti

Mutuo giovani prima casa

Quando si fa la richiesta di un mutuo pensato per i giovani anche se il percorso da seguire è molto simile a quello di un prestito per la prima casa tradizionale, esistono delle differenze. Queste riguardano in particolare i seguenti punti: le garanzie, l’importo finanziabile e la durata del mutuo stesso.

Cerchi un mutuo per l'acquisto della tua prima casa? Prova adesso il nostro motore di ricerca gratuito, veloce e facile da utilizzare!

1. Richiesta comparazione immediata online per mutuo prima casa o surroga del mutuo esistente.

2. Inserimento dati.

3. Comparazione tra offerte di oltre 60 banche

I requisiti possono variare a seconda dei prodotti specifici ma in linea generale possiamo definire delle caratteristiche comuni.

I requisiti necessari prevedono:

  • un’età compresa tra i 18 e i 35 anni;
  • avere un contratto di lavoro a tempo determinato o indeterminato;
  • acquistare un’immobile che abbia un valore massimo pari a 300 mila euro;
  • siglare un’assicurazione sulla vita, furto e incendio sulla casa;
  • non aver avuto problemi di insolvenza nei pagamenti, protesti o segnalati come cattivi pagatori;
  • avere un conto corrente aperto e attivo dal almeno 12 mesi;
  • risiedere in Italia al momento della richiesta;
  • non possedere o aver avuto in passato un immobile di proprietà (sono compresi anche quelli ottenuti in eredità o successione).

Queste sono i requisiti principali richiesti dalle varie banche in Italia.

Quali sono i vantaggi che offrono i mutui agevolati per giovani coppie? Quali le differenze dai prestiti tradizionali?

Agevolazioni mutui prima casa per giovani coppie

Le agevolazioni che offrono le banche ai giovani che vogliono comprare una casa rendono questi prodotti maggiormente accessibili e appetibili rispetto a quelli tradizionali. Chi ha meno di 35 anni può ottenere diversi vantaggi, tra i quali troviamo:

  • la possibilità di ottenere un mutuo che copre fino al 100% del valore commerciale dell’immobile. (mentre di solito gli istituti finanziano al massimo l’80%);
  • accesso anche a chi non ha uno stipendio fisso, ma che presentano un reddito che proviene da un’assunzione a tempo determinato;
  • possibilità di cambiare o saltare la rata nei momenti in cui si hanno delle difficoltà economiche;
  • l’applicazione di tassi di interesse più bassi e di un TAEG con un’incidenza minore per chi sceglie il mutuo a tasso fisso;
  • Una durata del mutuo maggiore estendibile sino a un massimo di 40 anni.

Questi sono solo alcuni dei vantaggi comuni alla maggior parte dei prodotti bancari proposti. Oltre a quelli previsti dagli istituti di credito però, come abbiamo anticipato, c’è anche la possibilità di accedere al: Fondo di Garanzia mutuo prima casa. Vediamo insieme in cosa consiste esattamente.

Da leggere: guida alle agevolazioni fiscali prima casa

Fondo garanzia mutuo prima casa per giovani coppie e under 35

Per tutti i giovani che vogliono acquistare un’immobile, lo Stato ha promosso un fondo di garanzia che permette di ottenere più agevolmente l’accesso al prestito nelle banche aderenti all’iniziativa.

Le garanzie necessarie per accedere al fondo prevedono in linea generale:

  • non aver mai posseduto un’immobile di proprietà, né averlo ricevuto per diritto di successione o in eredità;
  • per le giovani coppie è necessario essere sposati o coppia di fatto da almeno due anni;
  • avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni;
  • avere un lavoro con contratto atipico o non avere le garanzie necessarie all’accesso ad un mutuo tradizionale;
  • l’immobile da acquistare non deve rientrare nelle categorie catastali A1, A8 e A9 che identificano le case di lusso;
  • essere residenti in Italia;
  • il mutuo ipotecario non può superare il valore di 250 mila euro.

Per quanto riguarda i vantaggi che invece si possono ottenere attraverso il Fondo garanzia questi prevedono innanzitutto la garanzia sul 50% del mutuo da parte dello Stato. Questa copertura statale dimezza il rischio che l’istituto di credito affronta nel finanziare soggetti altrimenti non idonei perché carenti dei requisiti reddituali previsti.

Naturalmente oltre a tutto ciò, l’ente finanziario ha come ulteriore garanzia l’ipoteca sull’immobile. Quindi in conclusione la stessa è ampiamente tutelata e non rischia di rimetterci anche qualora il cliente cessi di pagare il mutuo.

Un altro vantaggio è costituito da un tasso di interesse più basso, un’incidenza minore del TAEG per i mutui a tasso fisso e altre agevolazioni che possono essere concordate direttamente con le banche partner.

Infatti, anche per il fondo garanzia, sarà comunque la banca a gestire la pratica per il mutuo e a concordare con il richiedente il tasso d’interesse e la durata del prestito, oltre ad eventuali altri vantaggi a discrezione dell’istituto che eroga il finanziamento.

Mutuo prima casa giovani: chi li eroga?

Come abbiamo visto ci sono diversi vantaggi che si possono ottenere richiedendo un prestito di questo tipo. Ma come sapere o comparare le offerte delle banche che li erogano? Per conoscere gli istituti di credito in cui puoi richiedere il prestito con il fondo di garanzia, puoi andare direttamente sul sito della Consap.

Se invece vuoi trovare le offerte promosse dalle banche in base ai prodotti pensati per gli under 35 allora puoi scegliere di utilizzare un comparatore online.

Queste piattaforme ti permettono di vedere le varie proposte degli Istituti di credito, in questo modo puoi scegliere con maggiore agilità il prodotto che più si adatta alle tue esigenze. Tra i migliori comparatori trovi quelli di: Facile.it, Mutui Segugio, SosTariffe e MigliorMutuo.it.

Da leggere: come avere un mutuo più ristrutturazione

Infine, se vuoi vagliare alcune proposte presentate al momento dai principali istituti di credito. Qui troverai tutte le informazioni sui prodotti dei gruppi che promuovono il mutuo giovani.

Mutuo per under 35 Intesa Sanpaolo

Il prodotto offerto da Intesa Sanpaolo si presenta come uno dei più convenienti. Uno degli aspetti maggiormente positivi di questo prestito è la possibilità di finanziare l’intero valore dell’immobile.

Il mutuo al 100 prima casa di Intesa Sanpaolo offre ai giovani tutti i soldi necessari all’acquisto. Questa è un’offerta che si distingue da quella di altri istituti in quanto di solito il massimo importo finanziato è pari all’80% del valore del valore dell’immobile.

Oltre a offrire un sostegno ai giovani coprendo l’intero valore commerciale dell’abitazione, il prestito con il Piano Base Light dà la possibilità di ottenere un piano di ammortamento che prevede per i primi tempi il pagamento esclusivo degli interessi, quindi una rata mensile molto più bassa. La quota capitale e l’aumento della rata, avverrà infatti solo dopo questo periodo di pre-ammortamento che può andare da 1 a 10 anni. La durata massima del finanziamento potrà essere in totale di 40 anni.

Altre opzioni previste nel prodotto di Intesa Sanpaolo sono:

  • L’opzione flessibilità per sospendere il pagamento della rata o modificare la durata del mutuo
  • Sospensione del pagamento per 3 volte, possibile solo dopo 2 anni di pagamenti regolari
  • Stipula della Polizza proteggi mutuo facoltativa, nel caso ci si voglia proteggere da eventi che possono pregiudicare la possibilità di rimborsare il finanziamento. Sono invece obbligatorie la polizza sulla vita e quella in caso di incendio.

Infine, puoi scegliere tra il piano light con una rata a tasso fisso per tutta la durata del mutuo, oppure a tasso variabile scegliendo di richiedere il mutuo con piano base.

Per richiedere il mutuo giovani di Intesa Sanpaolo, puoi andare sulla pagina ufficiale dedicata, compilare il form per la richiesta e attendere di essere contattato da un consulente. In alternativa, puoi dirigerti direttamente a una delle sedi più vicine a te e richiedere un appuntamento.

Da leggere: Come calcolare il rapporto rata / reddito del mutuo prima casa

UBI Banca

L’offerta di UBI banca è dedicata alle giovani coppie, quindi in questo caso sono preclusi i single, che vogliono acquistare una prima casa. Il finanziamento per le giovani coppie è concesso anche a coloro che non hanno un lavoro fisso a tempo indeterminato.

Nonostante la concessione del prestito anche a chi non ha un lavoro fisso, ci sono comunque delle condizioni a cui bisogna sottostare.

I requisiti:

  • Un’età inferiore ai 40 anni
  • Aver lavorato almeno 18 mesi negli ultimi due anni
  • Essere occupati al momento della richiesta del mutuo

Queste condizioni valgono per entrambi i richiedenti della coppia che vogliono accedere al prestito. Per ottenere maggiori informazioni su questo prodotto, ti consiglio di andare direttamente sul sito di UBI Banca e di compilare il form dedicato. Dopo l’invio della richiesta ti contatterà un loro consulente per aiutarti a formulare un preventivo personalizzato.

Banca Mediolanum Young

Il mutuo banca Mediolanun Young è un finanziamento pensato per i giovani che hanno un’età compresa tra i 18 e i 35 anni. Il prodotto offerto prevede l’istituzione di un’ipoteca di primo grado sull’immobile come garanzia del prestito e prevede una durata flessibile a seconda dell’importo richiesto.

I requisiti per accedere a Mediolanum Young prevedono:

  • Importo massimo richiedibile pari a 300 mila euro
  • Durata massima del mutuo pari a 30 anni
  • Finanziamento sino al 90% del valore dell’immobile
  • Assicurazione obbligatoria contro eventuali danni alla casa
  • Contratto di lavoro a tempo indeterminato

Se possiedi i requisiti richiesti puoi scegliere di avere maggiori informazioni andando sul sito di Banca Mediolanum e cliccare sulla voce: richiedi la consulenza di un Family Banker. Inseriti i dati nel form, ti contatterà un consulente della banca che ti darà tutte le informazioni necessarie all’accesso al prestito.

Banca Carige

Infine, tra le varie proposte degli istituti di credito c’è quella del gruppo Carige. Il mutuo di Banca Carige è un finanziamento flessibile che permette l’accesso a tutti coloro che hanno meno di 35 anni.

I requisiti per l’accesso al prestito prevedono:

  • La richiesta massima di 250 mila euro
  • Durata massima pari a 30 anni
  • Istituzione di un’ipoteca sulla prima casa
  • Assicurazione incendio e furto
  • Reddito dimostrabile

Vantaggi del mutuo giovani Carige:

  • Possibilità di ottenere tra l’80% e il 100% del valore dell’immobile
  • Scelta di una rata più leggera per un massimo di 36 mesi, nei quali si restituisce solo la quota degli interessi e non quella capitale.
  • Sospensione eventuale di 6 rate consecutive per 3 volte durante tutta la durata del mutuo

Per avere maggiori informazioni su questo prodotto puoi andare sul sito del Gruppo Carige e richiedere un appuntamento in banca, o di essere contattato telefonicamente da un suo consulente.

La nostra guida sui migliori prodotti bancari per i giovani che stanno per comprare una casa è finita. Adesso non ti resta che valutare il migliore a seconda delle tue esigenze e procedere alla richiesta!

Da leggere: spese notarili acquisto prima casa

Lascia un commento