maschera per viso

Le maschere per il viso, di cui vi parlo in questo articolo sono di due tipi: le prime sono compattanti e rassodanti, le seconde idratanti e nutrienti. Raccomando di effettuare entrambi i trattamenti consecutivamente, in quanto le maschere rassodanti tendono a seccare la pelle.

Attenzione: prima di procedere ad applicare le maschere e bene effettuare la pulizia del viso.

Maschere compattanti e rassodanti

1) Maschera per il viso al lievito di birra

Ingredienti: lievito secco, succo di aloe.

  • Prestando attenzione a non ottenere una miscela troppo liquida, sciogli un cucchiaino di lievito nel succo di aloe cercando di ottenere un impasto sufficientemente consistente da rimanere sulla pelle del viso;
  • Lascia in posa una quindicina di minuti;
  • Rimuovi l'impasto ormai essiccato con acqua tiepida

Leggi anche... Come togliere le occhiaie; Come eliminare i punti neri ed evitare che si riformino

2) Maschera per il viso all'albume, ideale per smorzare le rughe del contorno occhi

  • Dopo aver montato a neve l'albume, aggiungi qualche goccia di limone;
  • Applica sul viso un primo strato ed attendi che asciughi, applica un secondo strato (direttamente sul primo), che una volta asciugato puoi rimuovere con acqua tiepida.

3) Maschera per il viso ai semi di lino, ideale per sgonfiare e restringere i pori della pelle

  • Metti un cucchiaio di semi di lino in 50 ml di acqua, fai bollire per qualche minuto e successivamente filtra il composto dopo che si è raffreddato.
  • Applica il decotto per tre volte dopo aver atteso ogni volta che lo stesso si sia asciugato.

4) Maschera astringente e tonificante all'argilla verde

  • Mescola un cucchiaino di miele di manuka (se non lo avete, va benissimo anche il miele millefiori), un cucchiaio di argilla ed un cucchiaio di succo di limone;
  • Metti la maschera sul viso per circa 10 minuti. Terminata la posa rimuovi il tutto con acqua tiepida.

5) Machera astringente all'argilla bianca e pomodoro

  • Amalgama un cucchiaio di argilla bianca con della polpa di pomodoro;
  • Stendi la maschera ottenuta sul viso e lascia agire per 10 - 15 minuti. Terminato il tempo di posa, sciacqua con acqua fredda.

Leggi anche: Come eliminare i brufoli

Maschere per il viso idratanti e nutrienti

6) Maschera nutriente ideale per pelle secca e vizza

  • Amalgamate in un recipiente un cucchiaino di miele, uno di olio di oliva ed un tuorlo d'uovo;
  • Applicate l'impasto ottenuto sul viso, lasciate in posa per circa 10 minuti.

7) Maschera a base di avocado idratante e rigenerante

  • Dopo aver frullato cinquanta grammi di avocado, aggiungi un cucchiaino di miele e due di latte, amalgamate bene il tutto (la consistenza deve essere simile al purè);
    Applicate la il composto sul viso e lasciate agire per dieci minuti

8) Maschera greca molto nutriente e fantastica contro le rughe più marcate

  • Prendi un cucchiaio colmo di yogurt greco e mescolalo insieme ad alcune gocce di succo d'arancio;
  • Applica sul viso e lascia la maschera in posa per 10 minuti.

9) Maschera vitaminica effetto rinfrescante e rigenerante

  • Pigia due fragole ben mature (in alternativa puoi usare kiwi, lampone o polpa di mela);
  • Aggiungi alle fragole un cucchiaio di yogurt greco
  • Applica sul viso e lascia agire per circa 10 minuti.

Come applicare la maschera per il viso.

  1. Applicare la maschera sulla parte del corpo interessata, subito dopo averla preparata;
  2. Applicare la maschera sulla pelle solo dopo averla pulita in profondità;
  3. L'effetto maggiore di una maschera si ottiene nei primi 5 - 10 minuti dall'applicazione, ma alcuni minuti in più possono migliorarne la resa;
  4. Quando si fanno maschere astringenti, bisogna prestare attenzione a non parlare o muovere la parte interessata onde evitare di "stirare" la pelle;
  5. Per rimuovere la maschera, utilizza spugnette soffici imbevute di acqua tiepida.
  6. Tolta la maschera, applicate quanto prima una crema specifica adatta alla vostra pelle.