Carta prepagata Hype

La Carta Hype è la migliore carta conto del 2018. Questa è la conclusione dell'Osservatorio Finanziario, a seguito dell'indagine che conduce annualmente. La carta Hype, infatti, è uno strumento finanziario che permette una gestione semplificata del proprio denaro, attraverso una carta prepagata e ricaricabile con Iban, ma con tutte le funzionalità tipiche di un conto corrente da amministrare interamente online. È facilissima da ottenere, è adatta anche ai minori con almeno 12 anni compiuti e poi è italiana.

Sono due le versioni di Carta Hype disponibili. Hype Start e Hype Plus. Le differenze riguardano i costi di gestione e i servizi offerti. Starà a voi decidere se spendere qualcosa per avere molto di più. Ma questo dipende dall'uso che programmate di farne. Proseguendo nella lettura, scopriremo insieme come funziona e perché scegliere Hype.

Recensione della Carta Hype Start

Emessa da Banca Sella, Hype Start è uno strumento di pagamento rappresentato da una carta prepagata ricaricabile, personale, che permette di disporre delle somme precedentemente accreditate.

Carta Hype Start: scheda riepilogativa

Carta Costi Caratteristiche
Carta Hype
carta prepagata hype
Attivazione: 0€
Emissione: 0€ da App, 10 euro in succursale - a pagamento quella per minorenni
Ricarica: 0€ Gratuita
Prelievi italia ed in europa: 0€
  • Emittente Banca Sella
  • Circuito Mastercard
  • Dotata di IBAN
  • Contactless
  • Ricaricabile tramite bonifico, ATM, Contanti, Carte di pagamento e funzione "richiedi denaro"
  • Ricarica annuale massima 2500€
  • Limite prelievo giornaliero da ATM 250€
  • Gestibile tramite app per Android e iPhone

La Carta Hype permette di: effettuare pagamenti di beni e/o servizi, mediante P.O.S. presso esercizi commerciali o siti Internet, convenzionati; trasferire somme di denaro tramite alias Hype; trasferire e ricevere somme di denaro tramite IBAN; ricaricare Hype tramite altra carta di pagamento; prelevare contanti da ATM; associare ad Hype fino a 5 strumenti di pagamento; ricaricare i cellulari; effettuare pagamenti di bollettini (bollettini postali, M.A.V., RAV, CBILL, pagoPA). Insomma, tutte le funzioni di un conto corrente, ma con la semplicità di una carta prepagata ricaricabile. La parola chiave è la semplicità, sia nel richiederla che nell'utilizzarla.

Come ricaricare la carta Hype Start

La carta può essere ricaricata tramite bonifico da un conto corrente dell'Area Sepa, tramite altra carta di pagamento, tramite bonifico per contanti, con trasferimento tramite IBAN o alias HYPE, attraverso gli sportelli automatici con carta Pagobancomat e richiedendo denaro agli altri hypers. Le modalità disponibili coprono, praticamente, ogni esigenza di accredito fondi che potrà avvenire secondo le abitudini a voi più comode.

Dettagli dei costi

Niente, la carta Hype non ha costi. Emissione e attivazione sono gratuiti. La versione Start non prevede alcun canone annuale e nessun costo per prelevamenti in Italia e all'estero da sportelli automatici. Inoltre, nessuna commissione è prevista per gli acquisti sia online che offline. Non esistono, infine, costi di ricarica (eccetto il costo di ricarica da altra carta di pagamento di 0,09 euro che, comunque, sarà in vigore dal 31/03/2019). Gli unici costi, se proprio si vuole, si sostengono per il pagamento di RAV (1 euro), bollettini premarcati e in bianco (2,15 euro). Non si paga nemmeno l'imposta di bollo.

Limitazioni

La carta Hype è riservata esclusivamente per i residenti in Italia. L'unico neo, per la versione Smart, è l'esiguo plafond che, nell'arco dell'anno, può raggiungere l'ammontare massimo di 2.500 euro. Inoltre, non è ancora possibile richiedere all'INPS l'accredito della pensione sulla carta. Ulteriormente, non è possibile attivare più di un account Hype per cliente. Per il prelievo è previsto un massimale di 250 euro giornaliero e 1.000 euro mensile. La singola spesa, intesa come pagamento o trasferimento, non può eccedere i 999 euro.

Come richiedere Hype Start

La richiesta è istantanea se si sceglie la carta virtuale. Altrimenti bisogna attendere che venga recapitata al vostro domicilio la carta plastificata, che vi consigliamo per un'esperienza più completa. In ogni caso bastano circa 5 minuti per registrarsi online. A quel punto tutta la gestione è a misura dell'App disponibile, che garantisce la massima accessibilità in termini di luogo e di tempo.

Perché scegliere la versione Start: vantaggi

È il rivoluzionario modo di gestire le proprie finanze, superando i limiti di una Banca tradizionale a zero costi. Ve la consigliamo per la sicurezza che offre e per il monitoraggio che è piacevole e avviene in tempo reale. È adatta a coloro che desiderano semplificare la propria vita, agli amanti della tecnologia e a coloro che desiderano avere tutto sotto controllo in ogni momento. Tra i vantaggi, c'è anche la possibilità di attivare delle restrizioni sugli acquisti nei casi in cui il cliente sia di età compresa tra i 12 e i 17 anni, su determinati MCC (Merchant Category Code) e fino al compimento della maggiore età del cliente. Alla carta conto nominativa, con iban, prepagata e ricaricabile non manca davvero nulla. È davvero tutto gratis.

Recensione della Carta Hype Plus

La Carta Hype Plus è la normale evoluzione a pagamento della versione base, pensata per i più esigenti, per chi vuole sempre un'alternativa e adatta a coloro che cercano uno strumento definitivo e unico di gestione delle proprie finanze. Dal plafond molto più capiente, alla funzione di addebito automatico, per poter rateizzare un prestito o un acquisto. Tutto in una Carta, per stare più comodi e per fare molto di più. La scelta spetta solo a voi.

Carta Hype Plus: scheda riepilogativa

Carta Costi Caratteristiche
Carta Hype Plus
carta prepagata hype plus
Canone: 12€
Emissione: 0€
Ricarica: 0€
Prelievi Italia ed Estero: 0€
  • Emittente: Banca Sella
  • Circuito: Visa e MasterCard
  • IBAN
  • Plafond ricarica massima annuale 50.000€
  • Limite di spesa giornaliero 999€
  • Limite di prelievo contanti giornaliero 250€
  • Richiedibile online ed in succursale
  • Blocco della carta gratuito
  • Dispone di app per Android e iPhone

Tutto quello che vi dà la versione Start, ma più in grande. Avrete, infatti, a disposizione un plafond importante fino a 50.000, che vi consente di superare l'unico limite di Hype che è stato finora rilevato. È, anche, possibile impostare addebiti automatici per le spese periodiche, come per esempio bollette e abbonamenti. In arrivo, poi, ulteriori vantaggi come HYPE Web, per avere i vantaggi di Hype anche su PC e Credit Boost.

Come si ricaricarica

La carta può essere ricaricata tramite bonifico da un conto corrente dell'Area Sepa, tramite altra carta di pagamento, tramite bonifico per contanti, con trasferimento tramite IBAN o alias HYPE, attraverso gli sportelli automatici con carta Pagobancomat e richiedendo denaro agli altri hypers. Le modalità disponibili coprono, praticamente, ogni esigenza di accredito fondi che potrà avvenire secondo le abitudini a voi più comode.

Quanto costa

Solo un euro al mese. Il canone di 12 euro all'anno, infatti, è omnicomprensivo di tutti i servizi e i vantaggi aggiuntivi rispetto alla versione Smart. Anzi, il costo del bollettino (premarcato o in bianco) costa meno della Hype Smart: 1,99 euro anziché 2,15 euro.

Limitazioni

Per quanto riguarda le limitazioni, parleremo solo di massimali di prelievo e di spesa, che comunque sono molto più elevati della versione Smart. Per il prelievo è previsto un massimale di 1.000 euro giornaliero e 1.000 euro mensile. La singola operazione di trasferimento denaro in uscita e/o pagamento con carta non può eccedere il saldo disponibile.

Come richiedere Hype Plus

La richiesta è istantanea se si sceglie la carta virtuale. Altrimenti bisogna attendere che venga recapitata al vostro domicilio la carta plastificata, che vi consigliamo per un'esperienza più completa. In ogni caso, bastano circa 5 minuti per registrarsi online. A quel punto tutta la gestione è a misura dell'App disponibile, che garantisce la massima accessibilità in termini di luogo e di tempo.

 

Perché scegliere la versione Plus: vantaggi

Per avere il massimo della tecnologia unita alla semplicità di uno strumento che cambierà le vostre vite. Con Hype Plus, spenderete davvero poco per avere tutto ciò che vi serve. Se le differenze non vi sembrano determinanti e non sapete decidervi tra la versione base e la versione più evoluta e completa, non c'è problema. Hype non vuole lasciarvi pretesti e vi permette di iniziare con la Start e poi, ma solo se lo vorrete, potrete passare alla Plus con un semplicissimo Upgrade.

Per andare oltre i limiti del piano Start, tutto quello che serve è un ulteriore (quindi diverso dal primo) documento d'identità, tra:

  • Carta d'identità;
  • Passaporto;
  • Patente di guida;
  • bolletta;
  • busta paga;
  • estratto conto;
  • Certificato di Residenza.

Compilando il form online con i dati richiesti, caricando in upload il documento aggiuntivo e firmando il contratto, verrà richiesto di attivare il servizio di firma digitale, scegliendo un PIN di cinque cifre. Per confermare tutto quanto che avrete inserito, verrà richiesto di inserire il codice OTP che nel mentre vi è arrivato via SMS. A questo punto si riceverà una mail di cortesia che comunica di aver terminato la procedura di registrazione. Potranno trascorrere, al massimo, dalle 48 alle 72 ore lavorative per verificare che sia tutto in ordine. Ecco che sarete diventati un cliente con i superpoteri... un cliente Hype Plus. Maggiore identificazione e trasparenza anche da parte vostra, vi procureranno vantaggi aggiuntivi ai quali non saprete più rinunciare!

Cosa fare in caso di furto o smarrimento

Il blocco della carta è sempre gratuito e può essere richiesto chiamando l'assistenza clienti che risponde al numero telefonico 0152434614. Altri metodi di blocco sono: tramite app dive basta un semplice basta un "tap" e tramite email.