fiore cosmea

Le cosmee sono piante erbacee e appartengono alla famiglia delle Asteraceae. Per la sua bellezza questa è coltivata principalmente a uso ornamentale sia nei giardini sia in vaso.

Il nome della Cosmea deriva dal greco cosmos ossia cosmo. Questo termine significa esattamente armonico e ordinato. Il nome gli fu attribuito per la compostezza dei fiori e per i suoi petali ordinati. Secondo il linguaggio dei fiori questa pianta per il suo aspetto lineare e semplice è simbolo di modestia, integrità e tranquillità. Nell'America centro meridionale il fiore è anche simbolo di amore sincero.

Caratteristiche della Cosmea

Caratteristiche della Cosmea

La Cosmea è un fiore originario dell'America centro meridionale, ed è molto diffusa in Messico. Oggi per la sua notoria bellezza, questa si è diffusa in tutto il mondo ed è coltivata anche in Italia, specie nelle zone miti.

Le cosmee sono piante erbacee che formano dei cespugli tondeggianti e molto ampi, questi hanno una crescita ampia, infatti riescono a raggiungere anche il metro e mezzo di altezza e larghezza, se vengono lasciate crescere in giardino. Il cespuglio è composto da fusti sottili, verde chiaro, le foglie invece sono strette e allungate.

Utilizzata spesso nei giardini per la semplice coltivazione, la pianta si contraddistingue anche per la sua fioritura che va dalla stagione estiva sino a quella primaverile. I fiori possono essere singoli o doppi a seconda della specie, al centro hanno tutti una colorazione giallo oro, i petali invece possono essere di varie tonalità, tra le principali ci sono: il giallo, il rosa, l'arancio, il rosso e il bianco.

Varietà

fiore cosmea varietà

In natura ci sono circa trenta specie di Cosmee alcune sono annuali altre perenni.

Le principali sono:

Cosmos Bipinnatus: questa è la più diffusa, originaria del Messico, è conosciuta anche come Astro Messicano.

Cosmos Sulphureus: conosciuta con il nome di cosmo giallo per la bellezza dei suoi fiori

Cosmos Atrosanguineus: più rara in natura, ma nota per i suoi fiori color cioccolato

Cosmo Bipinnatus: chiamata anche sonata carmine, per i suoi petali color rosso scuro

Coltivazione e riproduzione

fiore cosmea coltivazione e riproduzione

Le cosmee amano le coltivazioni in posizioni soleggiate o a mezza ombra. Si sconsiglia invece di coltivarle in zone completamente sotto l'ombra, in quanto si inibisce la possibilità di produrre i fiori.

Le varietà di questa pianta soffrono molto il freddo, per questo motivo di solito vengono coltivate come qualità annuale. Nei climi miti e dove l'inverno non prevede freddi intensi o gelate, è possibile però trattarle come piante perenni. L'importante è aver cura di proteggerle dal freddo intenso. Durante il periodo invernale devono essere protette dal vento forte perché ne disturba la crescita. L'importante è posizionarle in una zona che presenti una buona luminosità.

Per coltivare le Cosmee è necessario utilizzare i suoi semi. Questi si possono impiantare in un semenzaio a gennaio o febbraio, dopo di ché le piantine si possono mettere a dimora ad aprile o maggio. La messa a dimora infatti, dev'essere svolta solo nel momento in cui le temperature esterne sono abbastanza gradevoli. Il terreno migliore per favorirne la crescita è sciolto, misto a sabbia, drenato e non eccessivamente fertile.

La Cosmea ha bisogno di innaffiature regolari, ma queste non devono essere troppo abbondanti. Infatti, se si bagna eccessivamente il terreno potrebbero formarsi dei ristagni di acqua, che risultano essere dannosi per il suo benessere e la sua crescita. Quindi è bene controllare che il terreno sia sempre umido tra un'annaffiatura all'altra, ma non bisogna esagerare con la fornitura d'acqua.

Nel periodo estivo si consiglia di concimare ogni 20 giorni, ci sono dei concimi liquidi da fiore che vengono diluiti nell'acqua e poi usati direttamente durante la fase di innaffiatura.

Propagazione

fiore cosmea propagazione

La propagazione avviene sempre per seme. Quindi bisogna seguire ogni anno la procedura che abbiamo sopra illustrato per ottenere delle nuove cosmee. 

Uso ornamentale

fiore cosmea uso ornamentale

La Cosmea ha un impiego ornamentale e viene piantata su giardini e balconi. Le piante possono essere impiegate anche per le bordure miste.

Malattie

fiore cosmea significato coltivazione cura 8

La Cosmea è una pianta rustica, questa non teme le avversità, ma non ama il freddo. I parassiti che possono attaccare la salute della pianta alla sua fioritura sono la cocciniglia e gli afidi. In commercio sono presenti diversi insetticidi che si possono distribuire sulla pianta prima della sua fioritura. Se si preferiscono i preparati naturali è possibile intervenire con dei macerati a base di aglio o di ortica da far macerare in acqua e poi da vaporizzare sulla pianta.

fiore cosmea significato coltivazione cura 9

 

Articoli correlati