Prestito per Consolidamento debiti UniCredit

Hai intenzione di ristrutturare il tuo debito e stai cercando un istituto di credito che abbia il prodotto finanziario giusto per te? Forse UniCredit ha ciò di cui hai bisogno, magari addirittura l'offerta migliore per consolidare tutti i debiti e se possibile -reddito permettendo- ottenere nuova liquidità.

Il prestito per consolidamento debiti UniCredit si chiama "CreditExpress Compact", il suo obiettivo è quello di rifinanziare e quindi raggruppare in una unica rata mensile tutti i prestiti che nel corso del tempo hai accumulato e che ora gravano pesantemente sul tuo bilancio personale o sul bilancio familiare.

Non solo, se il reddito lo permette è possibile, aumentando il numero delle rate, avere nuova liquidità per un progetto o per l'acquisto di un bene o servizio di cui necessiti. Interessante vero? Bene allora cosa ne dici di iniziare subito a vedere tutti i dettagli di questa offerta? Iniziamo!

Vantaggi del consolidamento debiti UniCredit

Il primo vantaggio, lo scopo del consolidamento debiti UniCredit è che lo stesso permette di raggruppare diverse scadenze mensili e godere della comodità di una unica rata: ciò vuol dire più semplicità della gestione del bilancio familiare e meno incombenze da gestire, magari così si evita di dover andare alla posta e fare lunghe code per pagare un semplice bollettino.

Un altro vantaggio importante è che la rata è fissa: non sono previste variazioni per la durata del prestito; chi vuole, invece, ha la facoltà di richiedere un importo aggiuntivo e quindi nuova liquidità da utilizzare per altri progetti. Insomma, con un solo referente, un solo termine di pagamento e un importo della rata arrotondato, facile da ricordare e immutato per l'intera durata del finanziamento, il consolidamento debiti UniCredit Banca è decisamente conveniente.

Caratteristiche principali

Entrando più nel dettaglio, con il consolidamento debiti UniCredit è possibile chiedere un prestito di importo compreso tra i 2.000 e i 50.000 euro.

I tassi di interesse variano in base alle condizioni di mercato, ma generalmente sono in linea con la concorrenza. Al momento ad esempio un prestito di 15.000 euro rimborsato in 84 mesi ha una rata fissa di 250,73€ il cui TAN è del 9,90% mentre il TAEG è del 10,80% -vedi screenshot sotto- ma attenzione questo dato non include il calcolo dell'incidenza in percentuale di una eventuale assicurazione.

unicredit creditexpress compact

La rata, come detto, rimane immutata per tutta la durata del finanziamento, così come il tasso di interesse: insomma, un rimborso senza sorprese o sgradevoli imprevisti. Per quel che riguarda la durata, invece, va da un minimo di 2 a un massimo di 10 anni.

Uno dei punti di forza del consolidamento debiti UniCredit Banca va individuato nel fatto che il cliente può chiedere un finanziamento completamente personalizzato, studiato e messo a punto su misura in funzione delle proprie necessità: sia l'importo che la durata dipendono dalla rata che si sceglie.

Non è tutto: la modalità del calcolo di preventivo, infatti, consente di usufruire di una rata con numeri arrotondati (per esempio, 200 euro, 300 euro, 450 euro e così via).

Come richiedere il prestito per consolidamento debiti UniCredit

Per richiedere il consolidamento debiti UniCredit Banca è necessario recarsi in una filiale di UniCredit portando con se un documento di identità e il codice fiscale , oltre alla documentazione reddituale, costituita dall'ultima busta paga se si è un dipendente, dall'ultimo cedolino della pensione se si è un pensionato o dal modello UNICO se si è un libero professionista. Inoltre, bisogna presentare la documentazione relativa all'estinzione anticipata del finanziamento nell'altro istituto.

Erogazione e rimborso

Il finanziamento viene erogato con un bonifico automatico per le somme destinate al consolidamento; il bonifico viene effettuato a favore delle società concorrenti, per conto e a nome del cliente.

Per le somme eventualmente richieste in aggiunta, l'accredito è eseguito direttamente sul conto corrente. UniCredit si riserva, in ogni caso, la facoltà di richiedere al cliente una specifica garanzia fideiussoria a tutela del prestito.

Per ciò che concerne le condizioni, infine, è bene ribadire che il tasso di riferimento resta immutato per l'intera durata del prestito, mentre sulla prima rata è previsto il recupero dell'imposta sostitutiva (con relativo pagamento).

La modalità di rimborso prevede un addebito automatico sul conto corrente, con rate mensili. Non è previsto il preammortamento, mentre l'ammortamento decorre dai 30 giorni che precedono la scadenza della prima rata. Quest'ultima include gli interessi di preammortamento che vanno dal giorno di erogazione fino al giorno che precede la data di decorrenza del piano.

La polizza assicurativa

Il prestito con CreditExpress Compact può essere abbinato a una polizza assicurativa Vita / Danni, che è facoltativa, la stessa prevede che il finanziamento sia protetto in caso di eventi definitivi come invalidità totale permanente, malattia grave o morte, ma anche in caso di eventi temporanei come perdita del lavoro, ricovero in ospedale o inabilità totale momentanea. Il premio della polizza viene trattenuto al momento dell'erogazione, in una unica soluzione anticipata.

Conclusioni

In conclusione, il consolidamento debiti con UniCredit Banca è un prodotto finanziario interessante, permette di semplificare il rimborso di più finanziamenti riunendoli in un unico importo, secondo modalità che possono anche essere personalizzate o modificate in funzione delle proprie necessità.

Per info e prodotti servizi è possibile contattare UniCredit Banca al numero verde 800.57.57.57 (privati e famiglie), dall'estero +39 02 33408973 per altre referenze si rimanda alla pagina del sito UniCredit / contatti