Come pagare con PayPal

Avere un conto PayPal è estremamente utile, poiché permette di inviare e ricevere denaro online con la massima sicurezza, ma in alcuni casi è anche necessario. Molti siti di e-commerce infatti accettano il pagamento solo con PayPal, proprio per tutelare la privacy dei suoi clienti. In questi casi il concetto è chiaro: niente PayPal, niente acquisti online. Scopriamo quindi nel dettaglio come pagare con PayPal.

Come iscriversi a PayPal

La prima cosa che devi fare è iscriverti a Paypal, quindi accedi al sito e clicca su "Registrati". Scegli il "Conto personale" e clicca su "Continua". Ti comparirà un modulo da riempire con i dati richiesti, comprensivi di indirizzo di posta elettronica e password, che deve essere molto lunga e non deve essere già utilizzata per altri servizi. Dopodiché premi il tasto "Continua" ed inserisci gli altri dati che ti vengono richiesti per completare la registrazione, spuntando la voce dell'accettazione delle condizioni d'uso di PayPal. Ci siamo quasi, devi accettare e continuare, a questo punto puoi associare una carta di credito al conto PayPal per eseguire tutte le operazioni.

Collegare una carta al conto PayPal

Una volta completata l'iscrizione a Paypal devi associare una carta, magari una prepagata. Ti verrà addebitata una cifra pari ad 1,50 €, a questo punto devi consultare l'estratto conto dopo un paio di giorni e digitare sul sito il codice indicato nella causale dell'addebito. Questa operazione è necessaria per identificarti, quindi rappresenta anche una maggiore tutela per te stesso. Ora accedi al tuo conto, recati nell'area "Portafoglio" e procedi a collegare una carta. Dopo aver associato la carta al conto, per verificare il metodo di pagamento devi cliccare sulla voce di riferimento presente sull'icona della carta stessa. In alternativa puoi associare un conto corrente al conto PayPal, effettuando le stesse operazioni per la verifica. In tal caso verranno effettuati due accrediti piuttosto modesti, dopodiché devi inserire le cifre presenti sul proprio conto corrente. Ora hai finalmente un conto PayPal attivo, ecco nel dettaglio come effettuare un pagamento con PayPal.

Come pagare con PayPal

Su alcuni siti web è già presente il simbolo di PayPal, basta cliccarci su per effettuare il pagamento tramite PayPal. In alternativa è sufficiente impostare PayPal come metodo preferito di pagamento. Dovrai quindi inserire l'indirizzo di posta elettronica e la password associate al conto e completare il pagamento, dopo poco controlla la tua casella di posta poiché ti arriverà un'email che confermerà l'avvenuta transazione.

Se invece desideri inviare denaro ad una persona, devi cliccare sul tasto "Invia e richiedi" e cliccare il tasto "Inviare denaro". Comparirà un modulo da riempire, successivamente ti verrà richiesto di inserire il cellulare e l'email del beneficiario della transazione. Infine devi inserire la cifra che intendi inviare e premere il pulsante "Avanti" per completare l'operazione. Se invece desideri pagare un servizio oppure un bene, devi cliccare sul tasto "Invia e richiedi" e poi premere il tasto "Pagare beni o servizi". Anche in questo caso comparirà un modulo che devi riempire, per poi inserire l'indirizzo email ed il cellulare del beneficiario della transazione, indicando ovviamente la cifra da spedire. Per completare l'operazione devi semplicemente cliccare su "Avanti" ed il gioco è fatto.

Le commissioni su PayPal

In linea di massima le operazioni su PayPal sono quasi sempre gratuite, tuttavia ci sono alcuni casi in cui sono previste delle piccole commissioni. Se invii denaro al di fuori della zona euro con PayPal, devi pagare una quota di 0,4–1,8%. Nella zona euro invece il pagamento con PayPal prevede una quota di 0,35 €, a cui va aggiunta una cifra che può variare fino ad un massimo del 3,4% della somma complessiva relativa alla transazione. Infine fare un pagamento al di fuori della zona euro con la carta di credito tramite Paypal richiede una quota di 0,35 €, a cui va aggiunta una cifra che può variare fino ad un massimo del 5,2% della somma complessiva relativa alla transazione.

Conclusioni

PayPal è una delle soluzioni più sicure, se non la più sicura, per effettuare transazioni e pagamenti online. Oltre a garantire una notevole sicurezza, poiché i dati segreti non vengono rivelati sul web, PayPal offre anche un notevole servizio di assistenza poiché in caso di contenziosi può pagare direttamente il cliente danneggiato. I metodi di pagamento su PayPal sono estremamente pratici e veloci, grazie all'introduzione dell'app PayPal disponibile per Android e iPhone.

Selezionati per te