Come avere la carta prepagata PayPal

Hai aperto un conto PayPal? Bene, è una scelta che fanno molte persone, adesso però hai bisogno di richiedere una carta prepagata e naturalmente di sapere come ricaricarla. Non l’hai mai fatto? Nessun problema, in questo articolo ti spiegherò passo dopo passo come avere la carta prepagata PayPal, come attivarla, come usarla e come controllare il saldo.

Cos’è la carta PayPal e come funziona

Prima di tutto ti spiego rapidamente cos’è e come funziona la carta PayPal, in modo da avere un quadro generale più completo ed esauriente. La carta PayPal è una carta prepagata che fa parte del circuito Mastercard, ed è molto simile ad una carta di credito collegata ad un conto corrente. Infatti è dotata di IBAN e permette di inviare e di ricevere bonifici e grazie a queste sue caratteristiche non è molto diversa da una normale carta di credito.

Per richiedere la tua carta ricaricabile PayPal devi recarti presso il punto vendita Lottomaticard più vicino a casa tua e dopo averla attivata potrai effettuare acquisti sia nei negozi fisici che in quelli online senza pagare commissioni aggiuntive.

La carta PayPal garantisce il massimo dell’affidabilità, poiché puoi controllare periodicamente il saldo e tutti i movimenti da Internet Home Banking oppure dall’app PayPal disponibile sia per iPhone che per Android. Dopo questa breve infarinatura, scopriamo nel dettaglio come avere la carta PayPal.

Come richiedere ed avere la carta PayPal

Per richiedere la carta PayPal devi recarti presso un punto vendita LIS CARD di Lottomatica vicino a casa tua, ricordandoti di portare il codice fiscale, un documento di identità valido e due fotocopie ben leggibili fronte/retro dello stesso. Per sottoscrivere il contratto devi fornire al commesso tutti i tuoi dati personali. Fai attenzione a comunicare il numero di telefono e l’indirizzo email con esattezza, poiché saranno utilizzati per completare la richiesta della carta e per ricevere informazioni sulla prepagata.

Quando ritiri la carta risulta essere bloccata, quindi inizialmente non ci saranno costi da sostenere. Successivamente, quando la documentazione è stata controllata e verificata, riceverai un’email ed un sms di conferma sul tuo telefonino che attesterà lo sblocco della carta. A questo punto la carta è attiva, puoi quindi ricaricarla seguendo le modalità ed i costi indicati nel Foglio Informativo presso i punti vendita di LIS CARD, tramite bonifico bancario oppure recandoti presso gli sportelli Bancomat.

Per individuare il punto vendita più vicino a casa tua devi andare sul sito PayPal, scorrere la pagina in fondo e cliccare su “Cerca il punto vendita”. A questo punto dovrai selezionare la provincia, il comune ed eventualmente il CAP, dopodiché ti comparirà una lista completa dei negozi più vicini a casa tua dove poter richiedere la carta PayPal. Al momento questo è l’unica modalità possibile per richiedere la carta PayPal, ma ben presto dovrebbe essere disponibile la possibilità di richiedere la carta direttamente online.

Come ricaricare per la prima volta la carta PayPal

Come abbiamo anticipato ci sono tre modalità per ricaricare la carta prepagata di PayPal, ricapitolando

  1. presso un punto vendita LIS CARD di Lottomatica;
  2. tramite bonifico bancario;
  3. presso uno sportello Bancomat.

Modalità di prima ricarica

Ora scopriamo le modalità previste per ricaricare la carta prepagata. Presso i punti vendita di LIS CARD puoi ricaricare la carta PayPal pagando una commissione di 1,10 euro per gli importi fino a 150 euro, ed una commissione di 1,50 euro per gli importi superiori ai 150 euro. L’importo minimo da ricaricare è di 10 euro, mentre il massimo è di 10.000 euro.

Il primo versamento dovrà essere di almeno 15 euro (10 euro di ricarica più 5 di attivazione carta). Solitamente PayPal impiega 2-3 giorni lavorativi per completare il trasferimento di denaro, ma talvolta possono passare più giorni, quindi non preoccuparti se la ricarica viene effettuata con qualche giorno di ritardo.

Il trasferimento del saldo sul conto PayPal non richiede nessuna spesa per le cifre pari o superiori a 100 euro, mentre per le cifre pari o inferiori ai 99,99 euro bisogna pagare 1 euro.

Come evolvere la tua carta PayPal

Come evolvere la carta PayPal

Quando avrai completato tutte queste operazioni e dopo aver verificato che la carta sia effettivamente attiva e funzionante, puoi passare alla sua evoluzione in modo da poter usufruire di molti servizi extra.

Queste funzionalità comprendono la possibilità di effettuare ricariche in modi diversi, abilitare l’IBAN e aumentare l’importo massimo da ricaricare. Per procedere all’evoluzione collegati al sito, scorri in fondo a tutto e clicca nell’area “Evolvi la tua carta”. In automatico verrai collegato al sito di Lottomatica, dove devi inserire il tuo codice fiscale ed il codice di attivazione che si trova in basso dietro la carta, ed infine devi cliccare sul tasto “Genera codice sms”. Sul cellulare ti arriverà un messaggio di testo, che dovrai successivamente inserire nell’area corrispondente alla voce “Codice sms”, ed infine completa l’operazione cliccando sul tasto “Accedi”. Per completare l’operazione devi compilare gli altri moduli che ti vengono sottoposti, inserendo i dati richiesti e verificandone successivamente la loro correttezza.

Controllo saldo carta PayPal

Come controllare il saldo sulla carta PayPal

Finalmente la tua carta PayPal è attiva e puoi eseguire tutte le operazioni che desideri. A questo punto naturalmente ti starai facendo una domanda: come controllare il saldo sulla carta PayPal? È molto facile ed intuitivo e puoi utilizzare diverse metodologie per verificare il tuo saldo, devi solo scegliere quella più adatta alle tue necessità.

All’indirizzo del sito Cartalis dove ti vengono fornite due opzioni per controllare il saldo della tua carta. Puoi andare nell’area riservata, inserendo il numero PAN (le 16 cifre riportate sul fronte della carta) e poi ti vengono chieste due cifre del PUK. Devi quindi inserire il codice CAPTCHA che ti viene fornito e cliccare su “Invia” per conoscere il tuo saldo.

In alternativa puoi andare sotto nell’area dispositiva, devi inserire il codice Internet ed il PIN Internet e cliccare su “Prosegui”.

Oppure puoi controllare il saldo della tua carta scaricando sul tuo smartphone l’app Lottomaticard, disponibile sia su iOS che su Android. Ti verrà richiesto l’inserimento del codice Internet e del PIN Internet, ed in tempo reale verrai aggiornato sul saldo della tua carta PayPal.

In alternativa puoi richiedere il saldo tramite SMS, servizio attivabile nel sito di home banking. Il servizio però è a pagamento, ed i costi dipendono dall’operatore telefonico. Una volta che ti sei registrato, quando avrai effettuato la richiesta ti verrà inviato sul cellulare un messaggio di testo comprendente il tuo saldo.

Carta PayPal, numeri utili da chiamare in caso di problemi

Se hai eseguito tutte le operazioni ma hai problemi con la carta, allora c’è qualcosa che non va. Probabilmente hai saltato qualche piccolo passaggio, o si è verificato qualche malfunzionamento nel sito di PayPal. Tranquillo, in alcuni casi può trattarsi di un semplice intoppo facilmente risolvibile. Ti consiglio innanzitutto di collegarti al sito di PayPal e di consultare la pagina delle FAQ, dove sono riassunte le domande tipiche e più comuni degli utenti. Se riscontri qualche problema molto simile al tuo, leggi attentamente cosa c’è scritto poiché potresti trovare la soluzione a te più congeniale.

Se invece non riesci a trovare risposte alle tue domande, puoi contattare direttamente il servizio clienti chiamando il numero 06-89329. Il costo della telefonata varia in base ai gestori telefonici, ed il servizio clienti è attivo dalle 8:00 alle 21:30 dal lunedì fino al venerdi, oppure dalle 10:00 alle 19:30 di sabato, domenica e negli altri giorni festivi. Negli altri orari per segnalare il furto, lo smarrimento o l’utilizzo non autorizzato della propria carta devi contattare, sia dall’Italia che dall’estero, il numero verde +39 015.2434686.

Conclusioni

La carta PayPal è una soluzione molto indicata per qualsiasi utilizzo intendi farne. Si tratta di una carta estremamente versatile e la sua attivazione è molto facile. Innanzitutto puoi utilizzarla come semplice prepagata per i tuoi acquisti online, così come puoi usarla per ricevere pagamenti da parte dei clienti, che saranno anche più rassicurati poiché il sistema prevede dei sistemi di sicurezza ferrei. Scegliendo l’evoluzione della carta, potrai dotarla di servizi extra tali da renderla a tutti gli effetti un vero e proprio conto corrente. Anche il controllo del saldo è molto rapido, quindi potrai tenere sotto controllo costantemente i tuoi movimenti e le tue operazioni finanziarie.

Selezionati per te