BNL Innovo YouPass

Emessa da Banca Nazionale del Lavoro, la carta prepagata ricaricabile BNL YouPass è disponibile in due versioni: una per maggiorenni e una per minorenni. Si tratta di un sistema comodo per gestire le proprie finanze (o quelle dei propri figli), con la possibilità di pagare e prelevare in tutto il mondo.

La carta appartiene al circuito internazionale MasterCard, è dotata di un codice IBAN e supporta pagamenti in modalità Contactless e NFC. Si avvale di strumenti di sicurezza all'avanguardia, tra cui il controllo dell'operatività che può essere limitata temporaneamente o su base geografica.

La versione per minorenni prevede comunque limiti più restrittivi in merito al plafond e ai massimali di prelievo e pagamento ed è attivabile solo su richiesta di un genitore.

Caratteristiche YouPass BNL

Emittente: Banca Nazionale del Lavoro SpA

Durata della carta: Non specificato

Circuito: MasterCard

Supporto pagamenti: Samsung Pay, pagamenti POS, pagamenti NFC con BNL PAY,  e Garmin Pay

Applicazioni dedicate: BNL oppure BNL PAY, entrambe disponibili per iOS e Android

Tipologia di carta: Carta prepagata con IBAN

La carta prepagata BNL YouPass può essere utilizzata per prelevare in tutto il mondo e per effettuare acquisti online e nei negozi fisici dotati di terminale POS. Appartiene al circuito internazionale MasterCard e supporta la tecnologia Contactless, grazie al quale si può fare a meno del codice PIN per acquisti inferiori a 25€. È inoltre dotata di codice IBAN usufruibile per ricaricare il conto o ricevere accrediti.

È disponibile in due versioni, la prima, quella standard, è destinata ai clienti BNL maggiorenni e supporta alcune funzionalità evolute. Ad esempio, attraverso l'app BNL PAY contente di pagare gli acquisti con il proprio smartphone utilizzando la tecnologia NFC del proprio telefono.

Inoltre l'app include anche altri due sistemi di pagamento NFC: il Samsung Pay per i dispositivi Samsung, e il Garmin Pay per pagare con gli smartwatch del marchio Garmin.

La seconda versione è quella per minorenni. Può essere attivata dai figli dei clienti BNL già a partire dai 10 anni e con l'autorizzazione dei genitori. Non supporta i pagamenti NFC ma include funzionalità mirate ad una gestione della carta in sicurezza e sotto l'occhio vigile dei genitori.

La versione intestata ai minorenni è inoltre personalizzabile: ogni cliente può scegliere un'immagine fra quelle disponibili nella galleria e inserire sulla carta il proprio nome e cognome.

Costi

Per quanto riguarda i costi di YouPass BNL va detto che ci sono dei costi fissi da tenere in considerazione prima di attivarla. Innanzitutto il costo di rilascio della carta, pari a 10€, a cui vanno associati i 10€ della prima ricarica obbligatoria.

Tutte le operazioni di ricarica prevedono un costo di commissione. Tale costo è di 4€ nel caso di ricariche presso filiali BNL. Le operazioni effettuate tramite Internet Banking, sportello ATM e bonifico SEPA costano invece 1€.

Per quanto riguarda i costi sui prelievi di contante, questi ultimi, variano in base alla modalità di prelevamento scelta dal cliente. È infatti gratuito da sportello automatico BNL, mentre costa 2€ negli ATM di altre banche italiane ed estere e 4€ se eseguito in filiale.

I pagamenti POS sono gratuiti sia in Italia che all'estero. Eccezion fatta per gli acquisti in valuta diversa dall'euro che risentono invece della maggiorazione dell'1,70% prevista dal circuito di pagamento internazionale MasterCard.

Altri costi della carta prepagata BNL sono quelli relativi alla sostituzione della carta a seguito di un furto o uno smarrimento (10€), all'estinzione della carta con rimborso del credito residuo (5€) e all'invio di documentazione in formato cartaceo.

Inoltre, con la sottoscrizione del contratto si possono attivare degli SMS informativi e di notifica il cui costo varia a seconda dell'operatore telefonico. Con Vodafone e Wind, il prezzo di ogni SMS è di 0,15€; con Tim, Tre e altri operatori consultabili sul Foglio Informativo il costo è di 0,16€.

Cerchi una carta con tecnologia Contactless? Scoprile tutte: pigia qui!

Cerchi una carta prepagata adatta anche a minorenni? Ecco le migliori: Clicca QUI!

Limiti e plafond

I limiti e il plafond della YouPass di BNL sono ciò che contraddistingue la carta in versione standard dalla versione per minorenni. Infatti, la giacenza massima per i minorenni è di 1.500€, mentre nella sua versione dedicata ai maggiorenni Ha un plafond di 5.000€.

Gli altri limiti invece riguardano:

  • prelievi giornalieri da ATM: 250€ per i minorenni, 500€ per la versione standard
  • pagamento POS giornaliero: 250€ per i minorenni, 5.000€ negli altri casi

L'importo massimo di ricarica corrisponde invece al plafond della carta.

Come verificare il saldo

Il saldo della carta può essere tenuto sotto controllo tramite l'app BNL PAY all'interno della sezione Le mie carte. L'app non mostra soltanto il saldo disponibile. Infatti consente anche di consultare la lista movimenti per avere un quadro completo del proprio rendiconto finanziario.

Ovviamente, esistono modi alternativi per verificare il saldo. Ad esempio, ci si può recare in uno degli ATM BNL oppure contattare il Servizio Clienti telefonico al numero +39 060 060.

Inoltre, se il cliente ha sottoscritto il contratto per il Servizio Canali Diretti, è possibile consultare il saldo visitando l'Area Clienti di bnl.it o l'app BNL per Android e iOS.

Le modalità sopra descritte sono valide per entrambe le versioni della carta prepagata BNL.

Come ricaricarla

Per ricaricare YouPass, il cliente ha a disposizione numerosi canali e può scegliere quello più adatto alle sue esigenze.

Ad esempio, può aggiungere un importo sul conto attraverso un bonifico o con addebito su conto corrente, recandosi in filiale o accedendo all'Area Clienti del sito bnl.it.

Anche l'app consente di effettuare ricariche, purché il titolare della carta abbia già sottoscritto il contratto per il Servizio Canali Diretti.

Infine, è possibile ricaricare chiamando il Servizio Clienti telefonico al numero +39 060 060 oppure utilizzando un'altra carta presso un ATM BNL.

Come richiederla

La procedura per richiedere YouPass BNL la versione standard della carta va effettuata online. Sul sito è presente infatti la sezione richiedila online, che consente a chi è già cliente di BNL di poter fare richiesta.

Nel caso di utente minorenne invece è necessario fissare un appuntamento in filiale, selezionando sul sito la sede più vicina. La carta prepagata BNL per minorenni può essere infatti emessa solo su richiesta di un genitore o un tutore legale.

Sicurezza antifrode

Ogni carta è associata ad un codice PIN e ad un Codice di Sicurezza CVC2. Entrambi garantiscono sugli acquisti effettuati tramite la carta.

Inoltre, tramite l'app BNL PAY si possono gestire le limitazioni sull'operatività, così da mettersi al riparo da eventuali operazioni non autorizzate. Le limitazioni riguardano l'operatività in generale (l'intestatario può decidere anche di disabilitarla temporaneamente) e il controllo geografico. Infatti è possibile disattivare le transazioni effettuabili all'estero.

Il contratto prevede anche servizi di sicurezza passiva come gli SMS di notifica che vengono inviati dopo ogni transazione.

Come bloccare la carta

Se ci si trova vittima di un furto o di uno smarrimento della carta, è di fondamentale importanza contattare il Servizio Relazioni con la Clientela per procedere immediatamente al blocco della carta.

Il centralino è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I numeri da chiamare sono: 800.900.900 da telefono fisso e +39.060.060 da mobile e dall'estero.

Alternative alla carta prepagata BNL YouPass

Prima di scegliere la tua nuova carta di pagamento ti consigliamo di consultare la classifica delle migliori carte prepagate con IBAN, solo così potrai scegliere la migliore carta prepagata.