Carta prepagata MyCash BNL

Emessa dalla Banca Nazionale del Lavoro, la carta MyCash BNL è una prepagata ricaricabile che appartiene al circuito Maestro (gruppo Mastercard). È una carta per privati, che può essere attivata da tutti i clienti della banca, anche se minorenni.

Può essere utilizzata in qualsiasi parte del mondo e con costi irrisori. Infatti grazie a questa prepagata è possibile effettuare pagamenti tramite dispositivi POS, fare acquisti online oppure prelevare contante da sportelli ATM, sia in euro che in valuta estera, seppur con una minima maggiorazione.

Non è però dotata di codice IBAN. Non ha quindi funzione di conto corrente e per richiederla non è necessario possederne uno in BNL. Questo comporta alcuni svantaggi: ad esempio non è possibile utilizzarla per ricevere degli accrediti, e nemmeno è consentito l'invio o la ricezione di bonifici.

Ad ogni modo alcune sue funzionalità, tra cui il fatto che non ci siano limiti imposti sulle transazioni, ma anche i pochissimi costi fissi che prevede, la rendono una carta ideale per chi è alla ricerca di un conto ricaricabile senza particolari pretese.

Emittente: Banca Nazionale del Lavoro SpA

Durata della carta: Non specificato

Circuito: Maestro

Supporto pagamenti: pagamenti tramite terminale POS

Applicazioni dedicate: Nessuna

Tipologia di carta: Carta prepagata ricaricabile

Costi MyCash BNL

Quali sono i costi principali di una MyCash BNL? Di sicuro, è bene menzionare il costo di emissione che è pari a 20€. Nel prezzo è però anche inclusa la prima ricarica, dal valore di 15€, che rimane sul conto e che è funzionale alla attivazione dalla carta.

Non esistono comunque costi di blocco carta e/o sostituzione, mentre in caso di estinzione del contratto con annesso rimborso del credito residuo il cliente è tenuto al pagamento di 5€.

Le altre spese fisse riguardano poi l'invio di documentazione in formato cartaceo, tra cui il rendiconto finanziario o di documenti di trasparenza. Operazioni che hanno il costo di 1€ ciascuna.

Costi di ricarica

Le commissioni di ricarica hanno il valore di 1€ per le operazioni effettuate tramite ATM oppure online. Se si sceglie di aggiungere un importo recandosi in filiale invece, i costi di commissione salgono a 3€.

Costi per prelievo di contanti in ATM

I costi di commissione per i prelievi da sportello automatico sono diversi in base alla banca di appartenenza dell'ATM e all'area geografica in cui vengono effettuati.

  • sportello di BNL: servizio gratuito
  • ATM di altre banche italiane o di Poste Italiane: 2€
  • all'estero in euro: 2€
  • all'estero ma in altra valuta: 2,50€

Costi per effettuare Pagamenti

Con la carta MyCash di BNL è possibile effettuare soltanto pagamenti con terminali POS che aderiscono al circuito Maestro. I pagamenti sono comunque gratuiti sia in Italia che all'estero. Ovviamente, nel caso di acquisto in valuta straniera, è prevista sulla transazione una maggiorazione dell'1,7%.

Cerchi una carta prepagata adatta anche a minorenni? Ecco le migliori: Clicca QUI!

Limiti e plafond della carta

La carta non è soggetta a particolari limiti di utilizzo. Infatti, ogni operazione può essere eseguita liberamente purché essa rimanga entro l'importo disponibile. Il plafond della prepagata viene invece comunicato in sede di contratto.

Come richiedere MyCash BNL

Per ottenere una prepagata ricaricabile MyCash di BNL bisogna farne richiesta direttamente presso una delle filiali della Banca. In seguito la carta viene consegnata a mano oppure inviata all'indirizzo di domicilio del titolare, all'interno di un plico sigillato in cui è contenuto anche il codice PIN segreto.

La carta può essere data in uso anche ad un minorenne che può fungere da intestatario. In quel caso, è necessaria l'autorizzazione di un genitore o di un tutore, che saranno comunque ritenuti responsabili qualora MyCash BNL venga utilizzata per operazioni scorrette.

Come ricaricare la carta

È possibile aggiungere un importo sul conto della prepagata sfruttando i seguenti canali:

Come verificare il saldo

Il cliente può scegliere di consultare il saldo disponibile recandosi presso una filiale BNL oppure facendone richiesta da sportello automatico della banca. Oltre al saldo, avrà accesso anche a tutti i movimenti avvenuti sul conto della MyCash BNL.

Inoltre, qualora volesse, il titolare della carta ha facoltà di decidere se ricevere il rendiconto anche in formato cartaceo, previo pagamento di una piccola commissione.

Blocco della carta: furto o smarrimento

A partire dal momento del rilascio, la banca cede ogni responsabilità in merito all'utilizzo fraudolento della carta al suo intestatario.

Ad ogni modo, in caso di furto o smarrimento il cliente può richiedere il blocco immediato della carta e la sua sostituzione. Come? Basta darne comunicazione alla banca attraverso qualsiasi canale, denunciare la sottrazione alle autorità competenti e presentare una copia della denuncia in banca entro 48 dalla prima comunicazione.

Alternative alla carta prepagata MyCash BNL

Per trovare valide alternative alla MyCash, visita la sezione "migliori carte prepagate con IBAN", queste, sono migliori in quanto offrono funzioni evolute come quelle delle carte di credito.