Carta prepagata My WU Lottomaticard

Trasferire denaro con Western Union attraverso i punti Lottomatica è una delle attività consentite dalla prepagata ricaricabile My Wu Lottomaticard. La carta nominativa, emessa da Lis, è associata ad un codice Iban e quindi permette di ricevere e disporre bonifici. Si possono anche prelevare contanti e pagare in negozio e online tramite il circuito MasterCard.

La convenzione con Lottomatica consente al titolare della prepagata My WU Lottomaticard di ricaricare non solo dagli sportelli automatici ma anche dai punti Lottomatica. L’invio di denaro online, tramite Western Union, viene incontro soprattutto alle esigenze dei lavoratori stranieri che non hanno un conto in banca. Alle caratteristiche elencate se ne aggiungono altre che approfondiamo nell’articolo che segue.

Sul fronte della sicurezza notiamo che My Wu Lottomaticard, come tutte le altre prepagate, è dotata di un codice PIN. La convenzione con il circuito mastercard permette, poi, di usufruire della funzione Securecode, la password di sicurezza utilizzata per i pagamenti online.

Mentre invece se si verifica un episodio di furto o smarrimento della prepagata, il titolare può immediatamente contattare CartaLIS e richiedere il blocco. Il numero da chiamare è quello del call center allo 06-893281, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 21:30. Lo stesso numero è attivo sabato, domenica e festivi dalle 10:00 alle 19:30. Dall'estero il numero attivo h24 è invece +39 06.89328. Dopo aver sporto denuncia, è importante inviare una copia del documento a CartaLIS

Emittente: LIS

Circuito: Mastercard

Tipologia di carta: carta prepagata con IBAN

Validità della carta: Dato non disponibile

Che cosa può fare

My WU Lottomaticard permette di inviare denaro mediante i punti Lottomatica grazie all'agenzia Western Union. Con questa prepagata, abbinata tra l'altro ad un codice IBAN, è possibile anche:

  • ricevere ed effettuare bonifici;
  • fare acquisti sui portali online, ma anche presso gli esercenti commerciali;
  • prelevare contante nel nostro Paese ma anche all'estero;
  • ricevere l'accredito di stipendio, pensione o vincite di gioco online.

Cosa non fa: la carta non è dotata delle funzioni evolute come Contactless, che consente di pagare accostando la prepagata al Pos senza digitare Pin. Non vi è neppure il supporto di Google/Samsung ed Apple Pay, ma può contare sulla possibilità di gestire online la prepagata attraverso il servizio di home banking 

Quali sono i costi

La My WU non presenta né il canone mensile né il canone annuale, ma per la sua attivazione il costo è di 10, 00 euro.

Costi di ricarica: considera che per ricaricare My WU LottomatiCard tramite bonifico o dai punti vendita Lottomatica è previsto un costo di 1,50 euro. Invece ricaricare dallo sportello automatico delle Banche del Gruppo Sella o aderenti al circuito Mastercard il costo è di 2,50 euro.

Costi per prelievo di contanti in ATM: per i costi che riguardano il prelievo di contanti da My WU LottomatiCard bisogna tenere presente che:

  • dal Gruppo Banca Sella si possono prelevare contanti senza costi;
  • dai punti Lottomaticard il prelievo ha un costo di 1,50 euro;
  • con 1,75 euro puoi prelevare denaro contante dagli sportelli automatici di altre banche presenti nei paesi dell'Unione Europea;
  • 3,00 euro è infine il costo del prelievo effettuato dagli sportelli atm delle banche che si trovano al di fuori dell'UE.

Costi per effettuare pagamenti: per tutti i pagamenti effettuati online o in negozio la prepagata My WU non prevede commissioni. Ricorda, però, che se ci si trova in un Paese con moneta diversa dall'euro, le operazioni eseguite prevedono un tasso di cambio valuta del 2% su circuito mastercard.

Quali sono i limiti e plafond

Ogni cliente può detenere massimo tre My WU LottomatiCard. In un anno è possibile ricaricare la stessa fino ad un massimo 50.000 euro. La disponibilità massima è di 10.000 euro che è anche il massimo importo ricaricabile in un mese.

A proposito di ricariche, teniamo conto che si possono effettuare non più di due ricariche al giorno con un importo minimo di 10,00 euro ad operazione, che diventa di 500,00 euro se si ricarica con pagobancomat.

L'importo massimo ricaricabile in contanti è invece di 999,00 euro, ma diventa 20.000 euro se la ricarica si fa da LottomatiCard e 2.500 euro se avviene mediante bonifico. 5.000 euro è invece il limite massimo che è possibile accreditare su My WU Lottomaticard in caso di vincite al gioco online.

Se si è più vicini a LottomatiCard ricordiamo che l'importo massimo per il prelievo è di 250,00 euro al giorno, mentre dagli sportelli ATM in Paesi dell'UE e fuori dall'UE il limite è di 500,00 euro.

Come si richiede

Questa prepagata nominativa può essere richiesta online, seguendo tutte le indicazioni fornite dal portale. In alternativa, si può decidere di recarsi in uno dei punti vendita CardLIS muniti di documento di riconoscimento valido.

Come si ricarica

Per ricaricare la prepagata Wy MU Lottomaticard è possibile valutare diverse opzioni:

  • tramite bonifico purché venga emesso da banche italiane;
  • dai punti Lottomaticard;
  • dalle banche che rientrano nel circuito QuiMultiBanca;
  • dalle Banche del Gruppo Sella.

Come si può verificare il saldo

Si può conoscere il saldo di My WU Lottomaticard presso gli sportelli automatici delle Banche del Gruppo Sella e di quelle convenzionate al circuito QuiMultiBanca, ma anche andando sul sito. Infine, l'accesso al saldo è possibile richiedendo gratuitamente l'estratto conto cartaceo.

Come si può rescindere dal contratto

Si può richiedere il recesso dal contratto, e dunque l'estinzione della carta, sia recandosi nei punti Lottomaticard che chiamando il call center. CartaLis non addebiterà al cliente né spese né penalità.
È però necessario invalidare My WU Lottomaticard prima di inviarla all'emittente. attraverso le modalità indicate sul sito oppure consegnandola in un punto Lottomaticard.

Si può richiedere il rimborso prima della scadenza e in tal caso è indispensabile pagare 1,50 euro se lo si vuol riscuotere nei punti Lottomaticard o 1,00 euro sa lo si vuole ricevere come accredito su conto corrente. Fino ad un anno dopo la scadenza il rimborso del credito residuo è gratuito.

Se sei interessato alle recensioni delle carte prepagate con IBAN, ti consigliamo di visitare questa sezione del sito migliori carte con IBAN.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva