Carta prepagata Flash Visa PayWave

Emessa da Banca Intesa San Paolo, Carta Flash Visa payWave è una prepagata ricaricabile che fa parte del circuito VISA Electron. Destinata anche ai minori di 18 anni, la si può richiedere anche online ed è facilmente gestibile attraverso il servizio di Internet Banking.

Offre tutti i vantaggi di una carta di pagamento a zero costi di mantenimento e pone attenzione particolare alla tutela del cliente, grazie al sistema di GeoControl e altri meccanismi antifrode di cui si avvale.

Ad esempio, la carta può contare su una copertura assicurativa che garantisce sugli acquisti su internet, destinando una somma ad un'eventuale rimborso di beni danneggiati o che non corrispondono alla descrizione sul sito.

È ideale dunque per lo shopping online e il prelievo di contanti, Carta Flash Visa payWave può ricaricata anche da terzi, ricorrendo a bonifici o ad un'altra carta di pagamento. Ciò la rende perfetta per i genitori che vogliono gestire le finanze dei figli.

Emittente: Intesa San Paolo

Circuito: Visa Electron

Tipologia di carta: carta prepagata ricaricabile

Costi

I costi della Flash Visa payWave sono quello di emissione (9,90€) e quello da pagare in caso di sostituzione della carta in seguito ad un furto o uno smarrimento (2,50€).

Costi di ricarica: la prima ricarica della carta è gratuita. Successivamente l'aggiunta di un importo sul conto prevede costi di commissione diversi in base alle modalità.

  • in contanti: gratis da ATM oppure 1,00€ in filiale
  • da ATM tramite carta del gruppo Banca Intesa: 1,00€
  • con addebito su conto corrente: 2,50€
  • da una carta di un gruppo Banca Intesa: 2,00€

Costi per prelievo di contanti in ATM: il prelievo è gratuito se avviene presso un ATM al gruppo di Banca Intesa San Paolo. Nel caso di prelievo in un ATM di un'altra banca, la commissione è di 2,00€ nell'area SEPA e di 5,00€ nell'area Extra SEPA.

Costi per effettuare Pagamenti: non ci sono costi di commissione sui pagamenti effettuati con Carta Flash Visa payWave

Cerchi una carta con tecnologia Contactless? Scoprile tutte: pigia qui!

Cerchi una carta prepagata adatta anche a minorenni? Ecco le migliori: Clicca QUI!

Limiti e plafond della carta

Tra i limiti da considerare ricordiamo quelli di prelievo, di ricarica e la giacenza massima. L'importo massimo di cui la carta può disporre è 5.000,00€ e si possono effettuare pagamenti nell'ambito dell'intero saldo disponibile. Altri limiti sono:

  • prelievo massimo giornaliero: 500,00€
  • ricarica massima in ATM con una seconda carta di un'altra banca: 500,00€
  • massimale per tutte le altre modalità di ricarica: 3.000,00€

Come richiederla

La carta può essere richiesta in filiale, previo appuntamento con un consulente, oppure tramite il sito di Banca Intesa San Paolo. È bene ricordare che anche i minorenni possono richiedere la carta. Nel caso di utenti con meno di 18 anni al momento della richiesta è necessaria la presenza di un genitore o di un tutore.

Come ricaricare

Per ricaricare la carta prepagata Flash Visa PayWave il cliente può rivolgersi ad uno dei tanti servizi messi a disposizione dalla Banca. Infatti la ricarica può avvenire:

  • in filiale, con addebito su conto corrente o in contanti
  • negli ATM, con una seconda carta oppure o in contanti
  • via app, con addebito su conto corrente o carta SuperFlash
  • nelle ricevitorie abilitate, presentando il codice fiscale e il codice utente

Come verificare il saldo

Per conoscere il saldo disponibile della carta prepagata Flash Visa PayWave si può sottoscrivere il contratto ai servizi via Internet Home Banking, in quel caso, la verifica del saldo avviene direttamente da PC.

Sempre per verificare il saldo, ma non solo, è possibile installare sul proprio smartphone l'app disponibile sia per Android che per iOS. Ma ci si può anche rivolgere all'ATM e ricevere informazioni sull'importo residuo sulla carta. Inoltre, alcuni POS permettono di verificare anche il saldo disponibile dall'ultima spesa.

Sicurezza antifrode

Sono tre i principali sistemi di sicurezza che Carta Flash Visa payWave utilizza per tutelare i suoi utenti:

  • il Servizio Informativo SMS che si attiva per ogni operazione di pagamento che supera la cifra stabilita dal cliente stesso
  • il Servizio Pagamenti Sicuri Internet, che tutela gli acquisti online tramite l'uso di una One Time Password
  • il GeoControl che permette di limitare le operazioni soltanto all'area geografica che utilizza i nuovi standard di sicurezza europei.

Ovviamente ogni carta ha un Codice PIN segreto per i prelievi da ATM o i pagamenti da POS.

Come bloccare la carta

Per segnalare il furto o lo smarrimento della carta è disponibile un centralino attivo 24 ore su 24. I numeri da chiamare sono 800 444 223 dall'Italia e +39 02 8710 9001 dall'estero. In alternativa, si può procedere al blocco utilizzando l'app oppure da pc tramite servizio di Internet Banking.