Carta prepagata Findomestic Pay

La ricaricabile Findomestic Pay è una prepagata innovativa che non presenta costi fissi elevati e può essere facilmente utilizzata mediante l'internet banking. Dotata di codice IBAN, la carta consente di fare e ricevere bonifici, canalizzare lo stipendio, pagare direttamente utenze e bollettini MAV/RAV.

I pagamenti e gli acquisti nei negozi e online sono facili e veloci, soprattutto grazie al sistema evoluto di pagamento contactless, sia in Italia che all'estero. Continua la lettura per saperne di più su costi, come richiedere, prelevare, ricaricare la carta e molto altro.

Emittente: Findomestic -Gruppo BNP Paribas

Circuito: Mastercard

Tipologia di carta: Carta prepagata ricaricabile con IBAN

Validità della carta: rinnovo automatico

Cosa può fare

La carta prepagata dotata di IBAN Findomestic Pay consente di utilizzare molte funzionalità, ovvero:

  • acquisti in negozi fisici e online che supportano il circuito Mastercard, in Italia e all'estero
  • prelievo contante da ATM
  • invio e ricezione dei bonifici bancari
  • pagamento utenze, bollettini MAV e RAV
  • giroconto tra la prepagata e il conto deposito Findomestic
  • giroconto frequente da Findomestic Pay al conto deposito
  • gestione completamente online

La carta dispone, inoltre, della funzione di contactless, sistema evoluto che consente di pagare mediante POS senza immettere il codice pin fino ad importo limite prestabilito.

Costi Findomestic Pay

La carta non presenta alcun costo all'apertura o alla chiusura del contratto, ma è presente un canone annuo di 1 euro. Nel caso in cui non si utilizza la carta il canone è pari a 0. Il rendiconto in versione informatica è gratuito, mentre invece se fatto in versione cartacea ha un costo di 2 euro.

Moltissime funzioni sono gratuite, come il blocco e lo sblocco della carta, il servizio di acquisti sicuri e quello SMS. Nel caso in cui venga persa o rotta la carta e si desideri richiederne una nuova, il costo di riemissione è di 5 euro.

Cerchi una carta con tecnologia Contactless? Scoprile tutte: pigia qui!

Costi di ricarica: se si sceglie di ricaricare in contanti dai centri Sisal Pay è presente una commissione aggiuntiva di 2,50 euro. Mentre se si effettuano ricariche tramite bonifico bancario o versamento dello stipendio nulla sarà addebitato come costo.

Costi per prelievo di contanti in ATM: Findomestic Pay consente di prelevare dagli sportelli ATM, che supportano il circuito Mastercard, al costo di 2 euro nei paesi con valuta euro. Se il prelievo di contanti da ATM viene effettuato in paesi extra Euro il costo è di 4 euro.

Costi per effettuare Pagamenti: non sono previsti costi e commissioni per fare pagamenti in negozio e online e pagamenti di bonifici, utenze e bollettini.

Limiti e plafond della carta

Per utilizzare la carta è necessario conoscere i suoi limiti e massimali:

  • plafond massimo 5.000 euro
  • limite di 500 euro per singola ricarica e di 1000 euro totali alla settimana nei Sisal Pay
  • limite di bonifico di massimo 5.000 euro giornalieri e di massimo 10.000 euro mensili
  • prelievo giornaliero di massimo 500 euro da ATM e di massimo 1.500 euro settimanali
  • pagamento in negozio o online con POS di massimo 3.000 euro al giorno e alla settimana
  • limite di pagamento POS con sistema contactless fino a 25 euro per singola operazione

Come richiedere Findomestic Pay

Per richiedere Findomestic Pay bisogna essere maggiorenni e fare la richiesta online, non è necessario essere proprietari di un conto corrente.

Come ricaricare la carta

Per ricaricare la prepagata Findomestic si possono scegliere vari modi, eccoli di seguito:

  • nei centri Sisal Pay
  • accreditando lo stipendio
  • tramite bonifico bancario utilizzando l'IBAN

Come verificare il saldo

Verificare il saldo disponibile sulla carta è possibile mediante il servizio online di Home Banking. Per utilizzare questa funzione, basta accedere alla propria area personale all'interno del sito inserendo le credenziali.

Blocco della carta: furto o smarrimento

Nel caso in cui la carta venga smarrita o rubata è necessario contattare il numero verde 800.254.762, che è disponibile a tutte le ore. In seguito al blocco della carta, bisogna nelle 48 ore successive inviare una dichiarazione mediante A/R e allegare la disposizione fatta alle autorità.