Carta prepagata Cartasi Eura

Per chi è alla ricerca di un valido strumento di pagamento facile da usare e senza pretese è possibile optare per CartaSi Eura. La prepagata emessa dal Gruppo Nexi Payments può essere richiesta anche da chi non è titolare di un conto corrente.

Con una disponibilità massima di 12.500 euro, la card consente di effettuare acquisti presso gli esercenti online e in negozio, ma anche di ricaricare da più canali e soprattutto prelevare da tutto il mondo. Opzione questa che può tornare utile per chi è spesso all'estero.

Infine, può contare sull’app Nexi Pay che consente al gestore di tenere sempre sotto controllo il saldo. Per tutelare quest’ultimo si rende disponibile anche il sistema di sicurezza 3D SecureCode e i servizi accessori che si possono associare alla carta.

Caratteristiche di CartaSi Eura

Emittente: Nexi Payments S.p.A

Durata della carta: non specificato

Circuito a scelta: Visa Electron o Mastercard

Supporto pagamenti Apple Pay Google Pay Samsung Pay: No

Applicazioni dedicate: Nexi pay, disponibile su smartphone e tablet

Tipologia di carta: Carta prepagata ricaricabile

Cartasi Eura offre al titolare la possibilità di svolgere tutte quelle operazioni di base tipiche di una carta prepagata. Si possono, infatti, acquistare beni e servizi online, ma anche prelevare contanti in Italia, Europa e all'estero, oltre che fare rifornimento di carburante.

Manca il supporto della tecnologia Contactless, che consente di pagare alcuni importi senza digitare il PIN. Si può, invece, contare sull'app Nexi Pay per controllare le operazioni della prepagata anche da smartphone o tablet.

Limiti e plafond

Come tutte le carte, anche Cartasi Eura ha dei limiti di utilizzo e un plafond. Scopriamoli insieme:

  • è possibile prelevare solo due volte al giorno un importo minimo di 25,00 euro e uno massimo di 250,00 euro;
  • il plafond è di 12.500 euro e tale cifra corrisponde anche al limite massimo ricaricabile in filiale;
  • la ricarica minima da tutti i canali disponibili è sempre 25,00 euro;
  • il massimo ricaricabile da SisalPay è di 200,00 euro per volta (per massimo due operazione al giorno);
  • presso gli atm abilitati al circuito QuiMultiBanca la ricarica massima è di 500,00 euro ad operazione (non bisogna superare la soglia giornaliera di 2.500 euro);
  • il limite massimo per ricaricare tramite sito www.nexi.it, l'app e il servizio clienti associato a Nexi è di 250,00 euro (non oltre 2 ricariche al giorno).

Costi

I costi di Cartasi Eura comprendono la quota massima di rilascio che è pari a 25,00 euro, ma anche le commissioni che riguardano prelievo e ricarica.

Si possono prelevare contanti in tutta Europa dagli sportelli abilitati al costo di 2,00 euro, mentre prelevare dagli atm all'estero ha un costo di 4,00 euro.

Nel caso in cui si debba ricaricare, è possibile farlo con 3,00 euro presso gli atm abilitati e con 2,50 euro presso gli sportelli atm del circuito QuiMultibanca e i centri SisalPay. Infine, al costo di 2,00 euro è possibile ricaricare dal sito www.nexi.it, dal servizio clienti e da dispositivi mobile grazie all'app Nexi Pay.

Non sono previste commissioni per i pagamenti effettuati online o nei negozi fisici e ci sono zero costi anche per il rifornimento di carburante.

È opportuno considerare, però, il tasso di cambio che riguarda le operazioni effettuate in valuta diversa dalla nostra e che varia in base al Circuito di riferimento. La commissione applicata sull'importo oggetto della transazione può andare da un minimo dell'1% ad un massimo del 2%.

Come verificare il saldo

Per verificare il saldo è possibile contattare l'assistenza resa disponibile ai numero verde 800 02.48.22 e se ci si trova all'estero al +39.02.3498.0027.

Il saldo può essere consultato anche andando sul sito di www.Nexi.it, dall'app, chiamando l'assistenza clienti e dagli sportelli atm.

Come ricaricarla

Per ricaricare CartaSi Eura è possibile ricorrere:

  • ai centri Sisalpay, portando con sé il codice fiscale e il documento d'identità;
  • alle filiali della Banca che ha emesso la carta;
  • agli atm abilitati al circuito QuiMultibanca;
  • al sito e al servizio clienti di Nexi
  • all'app Nexi Pay.

Come richiederla

Per richiedere CartaSi Eura ci si può rivolgere ad una delle tante banche partner di Nexi, diffuse su tutto il territorio italiano. L'elenco delle banche è disponibile sulla pagina: Banche partner.

Ricordiamo che non è indispensabile avere un conto corrente per effettuare la richiesta.

Sistemi antifrode

La sicurezza di CartaSi Eura è legata ad alcuni sistemi di protocollo come il 3d Securecode, che torna utile nel momento in cui si effettua un acquisto online.

C'è inoltre anche la possibilità di attivare dal portale il servizio SMS Informativo di sicurezza, che ci notifica sulle transazioni in uscita e ci consente di individuare eventuali acquisti non effettuati.

Come bloccare la carta

I titolari di CartaSi Eura possono decidere senza spese di bloccare la carta in qualsiasi momento. Per questa evenienza si rendono disponibili i numeri: 800 15 16 16 (in Italia), +39.02.34.980.020 (all'estero) e +1 800 473.6896 (dagli USA).