Carta Chiara

Facile da utilizzare e dinamica, Carta Chiara è emessa da Nexy Payments ed è la scelta giusta se si vuole pagare in modo semplice e veloce anche senza contanti. Inoltre la Carta è slegata da conti bancari e può essere richiesta anche da minori.

In questo articolo capiamo meglio quali sono le sue caratteristiche: funzioni, attivazione, prelievo, ricarica, servizi gratuiti, ma anche eventuali limiti, filtri di sicurezza e cose da fare in caso di furto o smarrimento della carta.

Emittente: Nexy Payments

Circuito: Visa Electron

Tipologia di carta: Carta prepagata ricaricabile

Validità della carta: non specificato

Per chi è adatta Carta Chiara

Se lo shopping è la tua passione, se ami viaggiare e desideri una prepagata che non sia agganciata ad alcuni conto corrente, allora la Carta Chiara fa per te. Infatti, grazie ai circuiti internazionali Cirrus – Maestro e Visa Electron, con cui è convenzionata, si possono prelevare contanti in ben oltre 700 mila sportelli Bancomat in tutto il mondo. Questa carta prepagata è indicata, non a caso, soprattutto per le famiglie e i giovani che vogliono fare acquisti rapidamente e senza portare con sé troppi soldi liquidi.

Cosa può fare

Vediamo ora, quali sono le operazioni finanziarie che si possono svolgere con Carta Chiara e i vantaggi correlati:

  • la Carta permette di acquistare merci o servizi presso gli esercenti convenzionati, che sono più di 30 milioni in tutto il mondo;
  • è possibile prelevare contanti non solo in Italia attraverso le banche, ma anche all’estero mediante gli sportelli automatici abilitati;
  • si può decidere di prelevare in contanti anche la cifra massima che si ha a disposizione sulla carta (pari a 12.500 euro);
  • non è legata a nessun conto corrente bancario, il che rende l’utilizzo della carta ancora più sicuro;
  • si può decidere volta per volta quanti soldi ricaricare;
  • può essere rilasciata anche ad un minorenne;
  • il recesso dal Contratto può essere richiesto in qualsiasi momento senza preavviso o eventuali spese aggiuntive. È necessario in questo caso solo l’invio di una comunicazione tramite mezzo raccomandata A.R. a Nexi Payments Spa.

Funzioni evolute

Carta Chiara permette di svolgere funzioni base e non rientra nella lista delle carte prepagate evolute. Infatti non presenta Iban, né applicazioni per Android o per iOS. La carta non è supportata nemmeno da Apple Pay o Google Pay ed è priva della funzione contactless. In altre parole, questo significa che la lettura della carta da parte del POS non avviene immediatamente avvicinandola al dispositivo, perché per Carta Chiara è necessario sempre la digitazione del Pin.

Quali le operazioni gratuite

La carta presenta i seguenti servizi gratuiti:

  • il servizio SMS informativo che ti invia notifiche sui movimenti della carta;
  • il blocco immediato della prepagata in caso di smarrimento o furto;
  • non ci sono commissioni per l’utilizzo di Carta Chiara su Pos;
  • è gratuita anche la consultazione del sito, il servizio clienti Nexi Payments e la richiesta di documentazione (documento di sintesi, regolamento della Carta, lista dei movimenti, copia di comunicazioni già ricevute o altre comunicazioni di legge);
  • non sussistono spese neppure in caso di revoca del consenso alle operazioni di pagamento.

Carta Chiara: costi

Prima di acquistare una prepagata è indispensabile capire anche quali sono i costi. Vediamo insieme quelli della Carta Chiara.

  • Costo di emissione: 15 euro
  • Costo per prelievo contante in Italia ed Europa: 3,50 euro
  • Costo per prelievo nei paesi extra europei: 5,00 euro
  • Costi di ricarica allo sportello: 2,50 euro
  • Costo di ricarica negli ATM del circuito QuiMultibanca: 3,00 euro
  • Costo di ricarica presso i punti vendita Sisal Pay: 3,00 euro
  • Costo di ricarica tramite bonifico bancario: 3,50 euro
  • Costo per l’acquisto di carburante per una somma pari o superiore a 100 euro: 1,50 euro, non c’è nessun addebito per tutti gli altri importi inferiori a quella cifra.
  • Costo tasso di cambio applicato sull'importo transato su tutte le operazioni effettuate con una moneta diversa dall'euro: 2%

Quali sono i limiti

Come ogni carta, anche questa prepagata presenta alcuni limiti:

  • Importo minimo di ricarica: presso gli sportelli e gli ATM di QuiMultibanca la ricarica minima è di 20 € e la stessa quota vale per tutte le ricariche effettuate tramite bonifico. Per quanto riguarda invece le ricariche eseguite nei punti vendita Sisal Pay, il minimo imposto è di 50 €.
  • Importo massimo di ricarica: la somma più alta che è possibile ricaricare presso lo sportello o attraverso bonifico bancario è di 12.500 €; mentre tramite gli ATM abilitati al circuito QuiMultibanca, la ricarica non può invece superare i 250 €. Se si decide, infine, di ricaricare dai punti vendita Sisal Pay non si può superare la soglia dei 500 €.

Come fare la verifica del saldo

Puoi accedere al saldo presente sulla tua carta ogni volta che lo desideri. Ti basta digitare il Numero della Carta e il Codice Utente nella schermata che si apre nella pagina "carta chiara area operativa". In alternativa puoi contattare il numero 199 150 510 e richiedere il tuo saldo digitando il Codice Utente.

Come si richiede

Per richiedere Carta Chiara necessario rivolgersi ad una delle Banche convenzionate con Nexi, non è necessario essere clienti della Banca né aprire un conto con la stessa.

Una volta scelta la Banca più vicina a te, ti viene richiesto di compilare e firmare il modulo per ritirare la carta. Dopo questa operazione, la Banca rilascia al titolare il codice utente, il PIN (Personal Identification Number) e la Carta. Sin da subito è possibile effettuare la ricarica del primo importo.

Come si ricarica

Ricaricare Carta Chiara è molto semplice e c’è anche la possibilità di effettuare la ricarica attraverso diversi canali.

Innanzitutto è possibile ricaricare mediante lo sportello della Banca dove è stata acquistata la carta, ma anche tramite gli sportelli delle altre Banche convenzionate. In questo caso basta inserire la tessera nello sportello e seguire le indicazioni. Puoi anche effettuare la ricarica direttamente da casa, inviando un Bonifico Bancario alle seguenti coordinate: IBAN IT 27 D 05000 01799 CC0010800700.

È possibile, infine, ricaricare anche presso gli ATM abilitati al circuito QuiMultibanca e i punti vendita Sisal Pay. In questo caso, però, il titolare della Carta è obbligato a presentare il documento d’identità in corso di validità con la foto e il proprio codice fiscale tramite tessera sanitaria.

Cosa fare in caso di furto o smarrimento

Carta Chiara permette in caso di smarrimento o sottrazione della carta, di richiedere il blocco istantaneo della prepagata. Per fare ciò è opportuno contattare il numero verde 800 822 056. L'operazione può essere richiesta anche se l’episodio si verifica mentre sei all'estero. In questo caso puoi chiamare il numero +39 02 6084 37 68.

Sicurezza web

Carta Chiara fornisce, infine, all'utente anche diversi servizi con l’intenzione di salvaguardare la sicurezza della carta e permetterti di monitorarla in ogni momento:

Puoi usufruire del servizio di protezione anti-frode 3D secure, che si attiva gratuitamente attraverso il Portale Titolari Nexi ed App Nexi Pay e ti garantisce una maggiore sicurezza sugli acquisti.

Puoi anche attivare il servizio SMS informativo e sapere, così, quando vengono effettuate le operazioni di pagamento che superano i 51 € e le operazioni di prelievo che superano i 101 €. L’attivazione di questo servizio è, inoltre, facoltativa e può essere richiesta inviando una mail a carta Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure rivolgendosi alla Banca di riferimento. Quest’ultima può decidere se applicare una commissione per il servizio.

Come recedere dal contratto

Il recesso dal Contratto può essere richiesto in qualsiasi momento senza preavviso e senza spese aggiuntive. È necessario in questo caso l’invio di una comunicazione tramite mezzo raccomandata A.R. a Nexi Payments Spa. All'interno della raccomandata dovrà essere inserita la carta tagliata e resa quindi inutilizzabile. Per maggiori informazioni consulta il Regolamento della carta di pagamento CartaChiara articolo 19.

Alternative alla Carta Chiara

Se hai necessità di avere una carta con maggiori funzionalità, ti consigliamo di visitare la sezione del sito dedicata alle migliori carte prepagate con IBAN dove trovi l'elenco di tutte le carte che possiedono funzionalità simili alle carte di credito.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva