bruciore di stomaco

Bruciore di stomaco ed acidità, un problema che affligge molte persone. Quando il disturbo si manifesta saltuariamente, le cause sono spesso riconducibili a: pasti troppo abbondanti, eccessiva assunzione di alcol, nervosismo e stress...

Alleviare il bruciore di stomaco con il bicarbonato di sodio

Modalità d'uso

In un bicchiere colmo di acqua, sciogli un cucchiaino di bicarbonato e bevi lentamente. Il sollievo è immediato!

Puoi utilizzare la stessa dose anche per i seguenti casi:

  • rigurgiti acidi;
  • digestione difficile;
  • quando si è mangiato e bevuto in eccesso;

Il bicarbonato di sodio è un minerale alcalino in grado, se ingerito, di produrre un effetto "tampone", capace di neutralizzare gli acidi che causano il bruciore. Sebbene molto tollerato dal corpo umano, è importante sapere che lo stesso è controindicato nei seguenti casi:

  • gravidanza;
  • insufficienza renale;
  • ipertensione.

L'assunzione di bicarbonato di sodio per combattere l'acidità e i bruciori di stomaco non sostituisce il parere di un medico, specie se il disturbo è molto frequente.

Suggerimenti

Aggiungi un pizzico di bicarbonato nel sugo... in tal modo ne abbatti l'acidità. Non esagerare altrimenti cambia sapore! A differenza dello zucchero che "camuffa" l'acidità del sugo, il bicarbonato ne corregge realmente il ph!

Nell'acqua di cottura aggiungine un cucchiaino, il cibo sarà più digeribile!

Leggi anche...

Problemi di reflusso gatroesofageo e regurgito acido? Gaviscon Advance è la soluzione!