Razza canina Boxer

Il Boxer, uno dei migliori cani da difesa, fantastico carattere e miglior baby sitter a quattro zampe del mondo. Conosciamolo!

Le origini del Boxer

bandiera-germania

Nazionalità: Germania

Classificazione F.C.I.:gruppo 2 Molossoidi e cani da montagna

Origini: Discende dagli antichi Bullenbeisser, i primi esemplari come li conosciamo oggi si iniziarono a vedere alla fine dell'ottocento.

Carattere ed attitudini

boxer con occhiali da sole

Il Boxer ha un carattere bellissimo, ama fortemente i bambini e si fregia del titolo di "miglior baby sitter a quattro zampe del mondo". Allegro e giocherellone senza preclusioni di sorta, ma, allo stesso tempo, diviene un terribile rivale, qualora qualcuno minacci la sicurezza del padrone o della proprietà. In queste circostanze, il Boxer diventa estremamente pericoloso, aggressivo. Se addestrato da personale specializzato (non è facile addestrarlo se non si è sufficientemente preparati), si ottengono splendidi risultati. Normalmente data la sua natura, svolge egregiamente funzioni di guardiano, con particolare attenzione alla difesa dei bambini. Nel corso della sua vita resterà sempre un cane dal carattere giocoso, anche in età avanzata.

Aspetto e caratteristiche

cucciolo di boxer a pancia in su

Il boxer è un cane di taglia media, robusto, muso corto, testa squadrata. La mandibola sorpassa leggermente la mascella (prognato), caratteristica che accomuna molte razze canine, ma in questo caso è lo standard. Finalmente dopo l'abolizione del taglio delle orecchie, oggi le vediamo nella loro naturale forma, discendenti lungo le guance, donando a questa razza, maggiore morbidezza nell'aspetto. Occhi scurissimi. La coda è attaccata alta e come per le orecchie oggi ne è impedita l'amputazione (dal 2001).

Pelo - colore - taglia - peso

  • Pelo: corto, lucido e molto aderente. Al tatto duro e liscio.
  • Colore: Tigrato, varie tonalità di giallo e rosso fulvo scuro.
  • Taglia: maschi 57-63 cm, femmine 53-59 cm.
  • Peso: da 30 -40 kg. per i maschi, da 20 a 30 kg. per le femmine.

Dove può vivere

Boxer in posa vicino ad un fiume

  • Vive: adeguatamente protetto dalle intemperie vive anche in giardino, ma dato il suo carattere socievole ama vivere in famiglia.
  • Da tenere a mente: mai lasciarlo in luoghi chiusi e caldi (in macchina per esempio), se lasciato in giardino è fondamentale che abbia un posto dove ripararsi dal sole e quindi dal caldo eccessivo. Piccolo difetto: sbava, ma chi lo ama lo tollera e non ne trova problemi.
  • Longevità: il Boxer vive mediamente 10 - 12 anni
  • Alimentazione: come tutti i Molossoidi il Boxer ha una crescita rapida soprattutto nei primi mesi di vita, di conseguenza il cibo va somministrato seguendo scrupolosamente le indicazioni riportate sulla confezione del mangime, successivamente occorrerà alimentarlo in conseguenza all'età e dello stile di vita. Indicativamente un Boxer adulto necessita di 450 gr di carne e 350 gr di mangime al giorno suddiviso in 2 razioni.
  • Salute: In conseguenza della forma del muso (molto corto), in estate o in climi dal caldo torrido, il Boxer ha problemi di respirazione. Soggetta a tumori ed insufficienza renale.