Razza canina Bloodhound

Il Bloodhound è un timidone dal carattere buono, di aspetto massiccico, taglia medio grande, andatura regale. Stupendo con i bambini... ha una pazienza infinita!

Le origini del Bloodhound

Belgium flag

Nazionalità: Belgio

Classificazione F.C.I.: gruppo 6 - Segugi - Sottosezione 1 Taglia grande

Origini: antichissime, Senofonte lo menzionava già nel 550 a.C., c'è chi dice che le sue origini vadano cercate ancora più indietro nel tempo. Dall'Inghilterra, passando per la Francia, è oggi riconosciuto il Belgio come paese patria della razza.

Questa razza (il Bloodhound) si è diffusa maggiormente in America ed è impiegato dalla polizia per ritrovare le persone scomparse. Il suo fiuto è infallibile ed è superiore a quello di qualsiasi altro cane. Tanto è valutato il suo olfatto che per molto tempo in America l'identificazione di un criminale fatta da lui era accettata come prova anche in tribunale.

Bloodhound: carattere ed attitudini

Il suo nome "Bloodhound" (Blood in inglese significa sangue) non deve trarre in inganno, non è un cane "sanguinario" ed il suo nome vuole indicare più semplicemente "purosangue" nome attribuitogli come segno di rispetto.

Si tratta di un cane pacifico, dall'indole mite verso tutti gli esseri viventi, gatti inclusi, timido e riservato con gli estranei ma molto affettuoso con la famiglia. Con i bambini si comporta molto bene, ha molta pazienza e questo lo rende adatto come cane da compagnia anche quando in casa ci sono "piccole pesti".

L'attitudine principale del Bloodhound è quello di essere un cane da pista, il suo olfatto non teme rivali. Si educa facilmente in quanto sensibile alle lodi, ma altrettanto sensibile quando lo si sgrida. Mai punirlo, ne soffre tantissimo, molto di più di altri cani.

Bloodhound - aspetto e caratteristiche

Bloodhound

Grande, potente, imponente, sono questi gli aggettivi che vengono in mente quando si incontra un Bloodhound. Il segugio per eccellenza, dal passo lento ma sicuro in quanto guidato dal suo infallibile olfatto. La testa è grande... tutta grande, pelle rugosa su fronte, guance. Occhi marroni scuro con palpebra inferiore cadente. Orecchie lunghissime, attaccate basse e pendenti in avanti. Arti robusti, diritti e muscolosi.

Pelo - colore - taglia - peso

  • Pelo: corto, duro, liscio sulle orecchie e cranio
  • Colore: nero - focato - unicolore fuoco
  • Taglia: femmine circa 60 centimetri, maschio circa 67 centimetri.
  • Peso: maschi dai 46-54 kg femmine dai 40-48 kg

Bloodhound - dove può vivere - longevità - salute - consigli

  • Vive: in casa volentieri, purché sia portato spesso fuori.
  • Longevità: questa razza vive 10 - 12 anni.
  • Salute: nell'insieme è un cane molto robusto, unico neo negli occhi che tendono ad infiammarsi facilmente.
  • Alimentazione: nonostante la mole imponente è un cane che non magia molto. Se alimentato con crocchette basterà seguire le indicazioni riportate sulla confezione. Come per tutti i cani l'alimentazione varia in base all'età, stile di vita e caratteristiche. Il consiglio è di chiedere al proprio veterinario di fiducia che conoscendo razza ed abitudini, saprà darvi indicazioni precise e corrette.
  • Note e consigli: dato il suo olfatto, è interessante insegnargli a seguire le piste, cosa che naturalmente gli piace fare moltissimo.