Immagine con donna magra e bacche di Goji

Le bacche di Goji per dimagrire sono un falso mito o hanno una reale efficacia? Di certo, questi alimenti si fanno apprezzare per il loro significativo apporto nutrizionale, che si abbina a un valore glicemico molto basso. Sono sufficienti queste caratteristiche per indicare le bacche come dimagranti?

Bacche di Goji per dimagrire... sarà vero?

Chi sceglie di consumare le bacche di Goji per dimagrire ha la speranza che questi frutti siano in grado di far perdere peso: ma è davvero così? Quel che è sicuro è che si tratta di bacche dalle peculiarità tali per cui il loro consumo nel contesto di regimi alimentari finalizzati alla perdita di peso si può rivelare benefico.

Ciò non vuol dire che si sia in presenza di un frutto miracoloso o in grado di garantire prodigi: semplicemente, si tratta di un alimento che ha proprietà riconosciute, sia dal punto di vista salutistico che dal punto di vista nutrizionale, il che significa che, in un contesto caratterizzato da uno stile di vita corretto e da una sana alimentazione, può contribuire alla perdita di peso.

Non sono un bluff, ma...

Sostenere che si possa ricorrere alle bacche di Goji per dimagrire non è, quindi, un errore, e nemmeno scorretto sul piano scientifico: basta che non si creda che sia sufficiente mangiarle per assistere a un calo ponderale. Non è così: il frutto può fornire un aiuto valido e concreto nelle diete finalizzate alla perdita di peso a patto che il soggetto segua una dieta equilibrata e variata. Anche il ricorso all'esercizio fisico è molto importante: esercizio che deve essere costante, anche se moderato.

Vuoi dimagrire velocemente? Prova la dieta Dukan!

Perché qeste bacche aiutano a perdere peso?

Una delle ragioni per cui si fa riferimento alle bacche di Goji per dimagrire è rappresentata dal contenuto elevato di antocianine che le contraddistingue: queste sostanze sono ben conosciute, nella letteratura scientifica, per la loro capacità di combattere l'accumulo di grasso, e soprattutto l'accumulo che si verifica nella zona addominale.

Si tratta di pigmenti particolari che hanno proprietà antiossidanti e che fanno parte della famiglia dei flavonoidi: non solo agevolano la perdita di peso, ma sono anche in grado di combattere l'azione dannosa svolta dai radicali liberi, i quali - come noto - sono i principali responsabili dell'invecchiamento delle cellule e dei tessuti.

Le bacche di Goji sono efficaci per aiutare a dimagrire anche perché contengono zinco e cromo, due sostanze che favoriscono l'attivazione del metabolismo dei macronutrienti e, di conseguenza, agevolano la perdita di peso. Per di più, tanto lo zinco quanto il cromo hanno la capacità di contribuire alla diminuzione del senso di fame, e aumentano la sazietà rispetto agli zuccheri.

Lo sapevi che anche i Fiori di Bach sono utili per dimagrire?

I pregi

Gli esperti suggeriscono di affidarsi alle bacche di Goji per dimagrire anche per il loro indice glicemico, che - come si è detto - è molto basso. Il Glycemic Index non è altro che un sistema di classificazione grazie al quale si può capire la velocità con la quale aumenta la glicemia dopo avere consumato un certo alimento: un indice glicemico superiore a 70 è ritenuto alto, un indice glicemico compreso tra 56 e 69 è ritenuto moderato, un indice glicemico compreso tra 41 e 55 è ritenuto basso e un indice glicemico inferiore a 40 è ritenuto molto basso. Ebbene, l'indice glicemico delle bacche di Goji è 28, il che corrisponde a un valore estremamente basso: insomma, consumare questo frutto non determina una stimolazione eccessiva della produzione di insulina, che - come si sa - è la causa di un gran numero di scompensi patologici che hanno a che fare col cibo.

Conclusioni

Quello delle bacche di Goji per dimagrire, in conclusione, non è un falso mito, nel senso che questo frutto ha proprietà nutritive tali da favorire la perdita di peso. Questo non significa, ovviamente, che sia sufficiente consumare le bacche ogni giorno per tornare in forma, perché è comunque necessario seguire uno stile di vita regolare e un regime alimentare equilibrato.