Bacche di Acai

Le bacche di Acai sono tra gli alimenti che garantiscono un gran numero di benefici per la salute umana: se introdotte nel regime alimentare, infatti, sono in grado di accelerare il metabolismo e si rivelano degli eccellenti energizzanti. In più, aiutano a diminuire il livello di colesterolo, grazie al loro contenuto di grassi insaturi.

Cosa sono

Le bacche di Acai sono frutti di piccole dimensioni che crescono su palme che popolano il Brasile e la sua foresta pluviale: sono simili agli acini d'uva e sono, in realtà, drupe, nel senso che sono costituite da un seme circondato dalla polpa.

Queste benefiche bacche si caratterizzano per una colorazione tra il violaceo e il blu e sono frutti alquanto deperibili: proprio per questo motivo vengono consumate sotto forma di compresse o capsule o, in alternativa, liofilizzate.

I valori nutrizionali

Le bacche di Acai si caratterizzano per un apporto calorico molto elevato: 100 grammi di frutto secco, infatti, contengono poco più di 530 calorie. In particolare, ci sono 8 grammi di proteine, 52 grammi di carboidrati (fibre, in modo particolare) e 32 grammi di grassi, soprattutto insaturi.

Nelle bacche ci sono, inoltre, l'acido aspartico, il ferro, l'acido glutammico, il calcio, l'acido vanillico, la vitamina A, l'acido ferulico, la vitamina C, fitosteroli e polifenoli. Sono proprio i polifenoli a far sì che questo frutto vanti importanti proprietà benefiche: per esempio, purificanti, ed è questa la ragione per cui le bacche sono consigliate a chi intende intraprendere una dieta depurativa.

Le proprietà energizzanti delle bacche di Acai, invece, sono interessanti per chi pratica sport. La presenza di vitamina C si traduce in un consistente potere antinfiammatorio; sia nella buccia che nella polpa, poi, sono presenti le antocianine, dei polifenoli disponibili anche nel prodotto liofilizzato che svolgono una importante azione di protezione rispetto alla comparsa dei radicali liberi e alla fragilità dei capillari. E non è tutto: le bacche di Acai contengono anche grassi insaturi - sia omega 3 che omega 6 - che permettono di ridurre il livello di colesterolo nel sangue.

Potrebbe interessarti anche: Tutte le proprietà benefiche delle bacche di Goji

Quali sono i benefici per la salute?

Al di là delle proprietà dimagranti che le contraddistinguono, quindi, le bacche di Acai si fanno apprezzare per molte altre qualità. Per esempio, tra i distretti tissutali che ricevono grandi benefici dal consumo di queste bacche ci sono i muscoli. Ciò è dovuto alla presenza in grandi quantità di antiossidanti e di polifenoli, che fanno sì che vengano inattivate le cosiddette specie radicaliche. Nel momento in cui si pratica dell'esercizio fisico, viene accelerato il processo di respirazione di ciascuna cellula, vale a dire la fosforilazione ossidativa; il problema è che, in questo modo, si producono alla stessa velocità i radicali liberi. Ecco che le specie radicaliche che potrebbero provocare dei danni ai tessuti vengono rese innocue dalle bacche.

L'apparato digerente e il dimagrimento

Anche l'apparato digerente risente in positivo dell'assunzione delle bacche di Acai, le quali possono essere considerate un detergente ottimo per il colon: in altri termini, chi avverte la necessità di procedere a una pulizia intestinale può ricorrere a questo frutto, magari in abbinamento con delle erbe. Così facendo, ci si può purificare dalle tossine che sono presenti nell'organismo, mentre la funzionalità dell'apparato digerente può essere migliorata.

Nei regimi dietetici finalizzati al dimagrimento, le bacche di Acai si possono rivelare utili in quanto sono molto ricche di fibe, e pertanto sono in grado di aumentare la sensazione di sazietà, intervenendo sul rilascio degli zuccheri nel flusso ematico. Va ricordato, poi, che in questo prodotto si trovano numerosi amminoacidi essenziali, in virtù dei quali il metabolismo viene accelerato: ecco perché risulta facilitato il dimagrimento. Ovviamente, non è che prescindendo da uno stile di vita regolare e mangiando solo le bacche si possa pensare di perdere peso. L'ideale è inserire tale alimento nel contesto di una dieta ipocalorica, meglio ancora se abbinata a una costante attività fisica.

Potrebbe interessarti anche: Le bacche di Goji fanno dimagrire veramente?

Le proprietà cosmetiche

Infine, è opportuno ricordare che le bacche di Acai vantano proprietà importanti anche dal punto di vista cosmetico per merito del contenuto di antociani:

  • sono in grado di migliorare la micro-circolazione sottocutanea;
  • ritardano i segni dell'invecchiamento sul volto;
  • contrastano la comparsa della cellulite.

A proposito di cellulite, gli esperti raccomandano di usare un olio per massaggi a base di bacche di Acai per rallentare l'insorgenza di questo inestetismo, in modo specifico a livello delle gambe.

Conclusioni

In conclusione, le bacche di Acai - sia in formato liofilizzato che in compresse - sono consigliate non solo a chi è intenzionato a perdere peso, ma anche a coloro che vogliono contrastare l'invecchiamento delle cellule e, quindi, l'azione dei radicali liberi.