Genius Card: la carta prepagata evoluta con iban by UniCredit Banca

Genius Card è la carta prepagata evoluta con Iban che UniCredit Banca mette a disposizione dei propri clienti: può essere utilizzata non solo sul territorio nazionale, ma anche all'estero, sia nei punti vendita tradizionali che nei negozi online. Il costo di emissione previsto è di 5 euro.

Carta prepagata con iban Genius Card

Che cosa è Genius Card UniCredit

Genius Card UniCredit è una carta prepagata la quale consente non solo di effettuare i classici pagamenti tipici delle carte di debito e delle carte di credito, ma anche di eseguire le operazioni di conto corrente più comuni.

In pratica, lo stesso strumento abbina le funzioni tipiche di un conto corrente, quelle di una carta di credito e quelle di un Bancomat: una vasta gamma di opzioni, resa possibile dalla disponibilità di un Iban, che agevola un uso pratico e piacevole in molte circostanze.

Che si tratti di incassare uno stipendio, di eseguire un pagamento in un paese straniero, di effettuare un acquisto online, di impiegare un conto PayPal, di trasmettere un bonifico o di eseguire molte altre operazioni, Genius Card soddisfa molteplici esigenze.

Potrebbe interessarti anche: come aprire un conto my genius

Le condizioni economiche di Genius Card

Come detto, il costo di emissione della carta è pari a 5 euro: oltre a ciò, è necessario aggiungere un canone mensile pari a 1 euro, che - tuttavia - viene azzerato per chi non ha ancora compiuto 30 anni.

Per quel che riguarda i prelievi ATM

  • sono gratuiti se vengono effettuati presso una filiale di UniCredit in Italia;
  • hanno un costo di 2 euro se vengono effettuati presso una filiale di un'altra banca in Italia, presso una filiale di UniCredit in un Paese della zona euro o presso una filiale di un'altra banca in un Paese della zona euro;
  • hanno un costo di 5 euro se vengono effettuati presso una filiale di UniCredit in un Paese al di fuori della zona euro o presso una filiale di un'altra banca in un Paese della zona euro;
  • Nel caso dei prelievi ATM effettuati in un Paese al di fuori della zona euro, oltre alla commissione di 5 euro è previsto il pagamento dell'1.75% rispetto alla somma che viene prelevata.

Che cosa bisogna fare per ricaricare la Genius Card

Sono diverse le modalità che possono essere seguite se si è intenzionati a ricaricare la Genius Card. La via più semplice è quella di un bonifico, che può essere effettuato sia in filiale che online, ma in alternativa si può provvedere direttamente con i contanti, in tutte le filiali UniCredit del nostro Paese o in uno degli sportelli automatici abilitati (in tutto in Italia sono più di 3.400). Ma non è tutto, visto che la carta conto può essere ricaricata anche tramite l'accredito della pensione o dello stipendio o, ancora, con il servizio di banca multicanale, di cui si può usufruire sia tramite call center che tramite Internet.

Il costo delle ricariche che vengono realizzate presso gli ATM UniCredit in Italia è pari a 1 euro; è gratuita solo la prima ricarica che si compie allo sportello. Le ricariche successive in filiale, in realtà, si dimostrano piuttosto onerose, in quanto prevedono una commissione di 3 euro. Le ricariche effettuate con il servizio di banca multicanale al call center prevedono un costo di 2 euro, a differenza di quelle eseguite via internet, che comportano una commissione di 50 centesimi.

Come si usa il servizio di banca multicanale per Genius Card

Il servizio di banca multicanale è un'opportunità di rilievo a disposizione di chi ha bisogno di gestire la Genius Card nel modo più semplice e più pratico possibile. Attraverso questa chance, è possibile operare in condizioni di totale sicurezza e di totale tranquillità tramite Internet per svolgere un gran numero di operazioni: non solo ricaricare il cellulare, ma anche inviare dei bonifici, ricevere dei bonifici, monitorare il saldo e movimenti, pagare le bollette, domiciliare le utenze e domiciliare gli addebiti attraverso il Sepa Direct Debit. Chi teme problemi dal punto di vista della sicurezza o dell'affidabilità può trovare una risposta ai propri dubbi in UniCredit Pass (si tratta di una password usa e getta simile 3D Secure Code di Visa). Ma non solo: la sicurezza è garantita anche dal servizio SMS Alert, da Mastercard SecureCode, dal Mobile Token e dalla password Card.

I pagamenti contactless con Genius Card

Uno dei benefici più significativi che vengono offerti da Genius Card è rappresentato dalla possibilità di eseguire i pagamenti contactless: in questa modalità, tutte le operazioni risultano ancora più rapide e più facili. Non bisogna fare altro che avvicinare al lettore POS dell'esercizio commerciale la propria carta conto, e a quel punto il pagamento si può considerare già concluso.

I pagamenti contactless fanno sì che per gli importi minori di 25 euro non ci sia bisogno di digitare il Pin, e che in generale non serva inserire il chip o strisciare la carta. Come si può intuire, tutti gli acquisti vengono pagati nel giro di pochi secondi. Va ricordato, per altro, che alcuni esercenti offrono degli omaggi ad hoc a coloro che decidono di utilizzare i pagamenti contactless.

Che cosa è Genius Card Protetta

Sempre a tutela della sicurezza della propria carta prepagata, i possessori di Genius Card possono fare affidamento su una polizza multirischio, denominata Genius Card Protetta, che garantisce una copertura assicurativa rispetto a tutti gli imprevisti che si potrebbero verificare in relazione all'impiego della carta stessa.

La polizza in questione si caratterizza per un premio mensile che è fisso e che è lo stesso per l'intera durata del contratto, mettendo a disposizione delle coperture specifiche che sono direttamente connesse con l'impiego della carta. La protezione degli acquisti comporta che in caso di rapina o di furto di beni mobili che sono stati comprati nelle 24 ore precedenti - e che sono stati pagati con la carta, ovviamente - si abbia diritto a un risarcimento.

Con la protezione dei prelievi, il meccanismo è lo stesso: si ha diritto a essere risarciti nel caso in cui si subiscano una rapina o un furto del denaro contante che è stato prelevato con la carta da uno sportello ATM nelle 24 ore precedenti al fatto.

Le garanzie di Genius Card Protetta

Genius Card Protetta prevede anche il rimborso del denaro contante che è stato smarrito o che è stato rubato insieme con la carta (ma solo se ci si trova in un Paese estero), il rimborso per l'uso del telefono cellulare che è stato smarrito o che è stato rubato insieme con la carta e il rimborso delle spese mediche che devono essere pagate per le eventuali lesioni fisiche dovute a una rapina o a uno scippo della carta.

Nel caso in cui ci si trovi all'estero, inoltre, è previsto il rimborso delle spese per il riacquisto del portafoglio o della borsa che contenevano la carta che è stata smarrita o che è stata rubata, così come il risarcimento per il rifacimento dei documenti che sono stati smarriti o che sono stati sottratti insieme con la carta.

Come si cambia il Pin della Genius Card

I possessori di una Genius Card potrebbero avere la necessità di cambiare il Pin della propria carta. La procedura da rispettare per svolgere questa operazione è molto semplice: è sufficiente sfruttare il servizio di cambio Pin recandosi in uno dei chioschi multifunzione abilitati della banca o presso uno sportello automatico.

Il primo cambio del Pin è gratuito, mentre dal secondo in poi viene applicata una commissione pari a 1 euro. Ovviamente, affinché il Pin possa essere cambiato occorre che non vi siano una sostituzione o un rinnovo in corsa, e che la carta sia attiva.

Nel caso in cui ci si sia semplicemente scordati il proprio Pin, non è necessario provvedere alla sua sostituzione, ma basta chiedere la sua rigenerazione: lo si può fare presso una filiale UniCredit, tramite il servizio di banca multicanale o sfruttando il numero del servizio clienti (oppure telefonando al nr verde 800 57 57 57 per chiedere informazioni) che è riportato sul retro della carta. In questo caso, la commissione prevista per la rigenerazione del Pin è pari a 3 euro. 

Che cos'è la Banca Via Internet

Ai clienti che decidono di richiedere la Genius Card viene attivata in maniera gratuita la Banca Via Internet: questa funzione permette di controllare i movimenti e i saldi, di pagare le bollette, di ricaricare il cellulare, di effettuare i bonifici e di ricaricare tutte le prepagate di cui si è in possesso.

La sicurezza di Genius Card

Come si è visto, con Genius Card la sicurezza è garantita: attivandola, si può decidere di ricevere l'UniCredit Pass, che ha il pregio di non richiedere alcun tipo di procedura di installazione e che fa della semplicità di utilizzo il suo punto di forza. Con questo strumento, tutte le operazioni dispositive online possono essere protette senza rischi, e si può viaggiare anche all'estero con la massima tranquillità.

Le operazioni più importanti che vengono eseguite con la carta, inoltre, vengono segnalate dalla banca con il servizio di SMS Alert, che prevede l'invio sul telefono di un messaggio totalmente gratuito in cui sono riportati tutti i dettagli delle operazioni in questione. Da non dimenticare, infine, il Secure Code, con una password totalmente personalizzata.

Conclusioni

Genius Card, in conclusione, è una carta prepagata molto utile per i clienti di UniCredit, e che risulta conveniente in modo particolare per coloro che non hanno ancora compiuto 30 anni, visto che in questo caso non c'è nemmeno il canone mensile da pagare.

Scelti per te