Fox terrier: le origini, il carattere, le caratteristiche, alimentazione, salute, prezzo

Fox terrier... il suo coraggio ed il carattere impepato, sono l'essenza di questa razza canina. Con grande tenacia, coraggio e ardore, questo focoso compagno è estremamente possessivo, sempre pronto a combattere contro tutto e tutti pur di non condividere ciò che è suo... e generalmente lui considera tutto suo! Solo ciò che non gli interessa può appartenere ad altri. Grande abbaiatore, chi lo possiede sarà "amato" da tutto il vicinato! È un cane molto vivace, ha bisogno di uscire almeno due volte al giorno altrimenti diventa iper attivo con conseguenze che non si augurano neanche al peggiore dei nemici. Non adatto agli anziani perché troppo vivace, è tollerante con i bambini, a patto che sia rispettato e comunque ben addestrato a socializzare con loro sin da quando sono cuccioli.

Razza canina Fox terrier

Fox terrier: origini

Fox terrier - origine Gran Bretagna

Nazionalità: Gran Bretagna

Classificazione F.C.I.: gruppo 3 - Sezione 1 Terrier di taglia piccola

Origini Fox terrier: Gran Bretagna

Razza molto antica quella del Fox terrier! Sono cani che discendono dalle diverse varietà che popolavano l'Inghilterra. Solitamente questa razza canina era utilizzata per dare la caccia alla volpe, compito che svolgeva egregiamente riuscendo a scovare la vittima dalla sua tana, costringendola ad uscire allo scoperto dove i cacciatori l'attendevano... In conseguenza del suo spiccato istinto da killer verso gli animali nocivi, questa razza fu utilizzata anche per uccidere i ratti che popolavano le città inglesi tra cui anche Londra che ne era letteralmente invasa.

La vera selezione di questa razza iniziò con il reverendo Jack Russell nei primi anni dell'ottocento, successivamente questa operazione continuò ad essere portata avanti dai cacciatori che li utilizzavano per cacciare la volpe. Gli amanti delle mostre fecero sì che il Fox assumesse un aspetto raffinato, ne modificarono la morfologia in modo da renderla più interessante ed appetibile per gareggiare nelle esposizioni.

Fox terrier: carattere ed attitudini

Come accennato nell'introduzione, il Fox terrier si caratterizza per essere un cane estremamente coraggioso, possessivo, tenace. Ha un carattere davvero focoso, pepato, e come se non bastasse, non bisogna dimenticare che è anche molto permaloso. Non prendetevi gioco di lui, potreste ritrovarvi senza pantofole ed essere considerati con un valore pari a zero. In conseguenza delle caratteristiche appena citate, un cane di stazza enorme è per lui comunque aggredibile come fosse un cucciolo qualsiasi... paura zero! Peccato che poi in caso di zuffa la stazza conta, e con i suoi 7 / 8 kg di peso corporeo, difficilmente avrà ragione su un esemplare molto più grande.

Quando si adotta un Fox terrier è bene fargli comprendere sin da subito il suo ruolo in famiglia, se prende il sopravvento ed assume il ruolo di capobranco sarà molto dura gestirlo. È sconsigliato comunque avere in casa due esemplari dello stesso sesso, mentre una coppia può convivere senza dare eccessivi problemi.

Il Fox terrier in casa con bambini....

Un gran giocherellone! Il Fox con i bimbi non si risparmia, va su di giri in pochissimo tempo, ed è per questo che diventa fondamentale che il cane sia stato addestrato, guidato sin da piccolo a socializare, mitigandone al contempo il temperamento. Comunque, anche se abituato a stare a contatto con i bimbi, è sempre indispensabile che questi ultimi lo rispettino. Infine, ricordarsi sempre che quando si gioca, se troppo coinvolto ed eccitato, il nostro amico potrebbe arrivare a mordere per imporre un ruolo dominante. Mai sovraeccitarlo!

Quando non si conosce un Fox terrier è meglio fare attenzione...

Gli estranei devono essere molto cauti nell'approcciare questo piccolo intrepido terremoto dalla mascella potente e dai denti aguzzi. Vero che è carino, ma lui, morde con estrema facilità, non gradisce l'avvicinarsi di una mano estranea anche se la stessa vuole semplicemente accarezzarlo. Il padrone dovrebbe prestare molta attenzione a coloro che con malriposta fiducia avvicinano con leggerezza le mani alle fameliche zanne.

La convivenza con altri cani o specie di animali in genere

La possibile convivenza con un altro cane, soprattutto quando dello stesso sesso, non è affatto scontata. Uno dei compiti più importanti da svolgere assolutamente quando si adotta un cucciolo Fox terrier, è quello di insegnargli a socializzare con altri cani, sia essi della stessa razza che non. Anche altre specie di animali sono mal tollerate, l'istinto del killer è sempre presente nel Fox terrier, gatti, criceti, conigli ed altri invasori sono avvisati! Solo con un buon addestramento iniziato sin dai primi mesi di vita, si può sperare di rendere possibile una qualsiasi convivenza.

Aspetto e caratteristiche

Ci sono due razze di Fox terrier, una a pelo liscio ed una a pelo ruvido (quest'ultimo è nella foto in alto). Attivo e vivace, questo cane è piccolo ma con una robusta ossatura. Cranio piatto, stop moderato, la mascella e mandibola sono forti e muscolose. Occhi scuri, piccoli e rotondi, comunicano una espressione di intelligenza. Di forma a v sono le orecchie che cadono tendenti in avanti. Gli arti sono forti e diritti, privi di angolature. La coda attaccata alta è sempre portata piuttosto diritta, mai ricurva o arrotolata sul dorso.

Fox terrier: pelo - colore - taglia - peso

  • Pelo: corto, liscio o ruvido a seconda della razza di appartenenza;
  • Colore: il bianco predomina, può avere pezzature nere o fuoco oppure essere totalmente bianco;
  • Taglia: Maschi centimetri 36 - 41, Femmine centimetri 33 - 38;
  • Peso: da 7,3 a 8,2 kg per il Maschio, Femmina: da 6,8 a 7.7 kg.

Dove può vivere - longevità - salute - consigli - alimentazione

  • Vive: in casa vicino alla famiglia, molto improbabile possa convivere con altri cani o animali in genere se non è stato ben seguito nella fase di socializzazione;
  • Longevità: il Fox terrier vive circa 12 - 15 anni;
  • Salute: molto robusto, in genere non da problemi particolari, comunque è bene tenere a mente che la razza a pelo corto tende a patire il freddo, viceversa a pelo ruvido soffre il caldo;
  • Alimentazione: lo si può nutrire sia con cibi preparati che con crocchette e mangimi pronti, siano essi secchi o umindi. Nel caso in cui si scelga una alimentazione preparata in casa, occorre prestare attenzione a non esagerare con le dosi, se per i mangimi ci sono chiare indicazioni di quantità giornaliera, con il metodo "fai da te" si rischia facilmente di eccedere con le dosi... il sovrappeso è in agguato. Niente ossa di volatili e comunque in generale sono da somministrare con moderazione in quanto inducono stistichezza. Acqua sempre a disposizione ed in abbondanza.
  • Note e consigli: prima di decidere di adottare un Fox terrier è necessario informarsi bene! Se non siete disposti ad avere mobili rosicchiati, pantofole distrutte, cuscini disintegrati, è meglio evitare questa razza canina che per sua natura, spesso e volentieri si diletta in tali pratiche, specie se non riceve le giuste attenzioni o non lo si porti fuori per scaricare tutta la sua enorme vitalità. Se abitate in condomino o avete vicini che mal soppartano cani che abbaiano, sappiate che il Fox terrier è un grande grandissimo abbaiatore.

Prezzo cuccioli Fox terrier

Il prezzo di un Fox terrier munito di pedigree oscilla dai 700 ai 1500 euro.

Scelti per te